Cellulare e rabbia

Parliamo dei nostri bambini dai 6 a 12 anni
Marisa.M
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 54
Iscritto il: ven nov 06, 2015 1:45 pm

Re: Cellulare e rabbia

Messaggio da Marisa.M »

Flavia ha scritto:
candyda ha scritto:Ieri sera Giada mi ha chiesto se poteva giocare con il mio cellulare (ho un gioco solo scaricato). Si, aspettando che cena fosse pronta.
A un certo punto mi chiede "qual'è la password di google?" Le rispondo che non sò, ma che cmq google non le serve, non deve farci niente.
Poco dopo mi accorgo che stava scaricando un giochino. Le ho detto di smettere e le ho chiesto perchè. Subito mi risponde che forse si è sbagliata, ha schiacciato qualcosa senza volere... (invece sà benissimo cosa stava facendo).
Ora secondo me i punti sono due: non ha rispetto per le mie cose (perchè non mi ha chiesto se poteva aggiungere un gioco che le piaceva?) e mi ha raccontato una bugia.
Per me, queste sono due cose brutte, due aspetti che mi fanno arrabbiare. E anche che mi dispiace che lei si comporta così nei miei confronti (ma anche con gli altri eventualmente).
A letto poi le ho fatto la ramanzina su queste cose qui. Ora non ci parliamo, perchè io sono arrabbiata con lei.
Penso che il telefono non glie lo lascerò più per giocare.

Mi chiedo: sto esagerando? una volta spiegate le cose, dovrei smetter di essere arrabbiata?
come farle capire l'importanza di questi valori (rispetto e verità)?
forse la sto isolando da queste nuove tecnologie un po' troppo? (alcuni suoi compagni di classe hanno il cellulare, passano le ore attaccati a giocare o con wathsapp).
Boh, secondo me puoi "smettere" di essere arrabbiata ma la prossima volta che ti chiede il cellulare io le direi che non ti puoi fidare di lei perchè tu le hai dato fiducia e lei ne ha abusato dimostrando poca considerazione delle cose altrui e disonestà e vedi che ti dice (ehm...f orse sono paroloni, eh, magari non userei proprio proprio quelle parole). Se voleva scaricare un gioco, avrebbe potuto tranquillamente chiedertelo, invece a preferito "fare la furba" (che poi... che si crede, che tu non te ne saresti accorta?).

Non la stai tagliando fuori, secondo me, giocare poteva giocare, eh... e magari avrebbe anche potuto scaricare un nuovo gioco SE TE LO AVESSE CHIESTO. Qui sta il nocciolo della questione. Che il voler "coglionare" (scusa il francesismo) non è ammissibile (ok, anche a me parte il neurone quando Maxi prova a fare il furbo... ma lui è fondamentalmente fesso e si autodenuncia da solo dopo un secondo... per ora)

Su whattsapp io ho sentimenti contrastanti... da un certo punto di vista è alienante, da un altro invece secondo me non è male perchè permette di mantenersi in contatto (una chiamata telefonica non è la stessa cosa perchè non la puoi fare in gruppo), ti abitua a scrivere (forse, mia nipote, che è una somara fotonica, manda solo messaggi vocali :roll: ) e... è tracciabile 8-) .

Quindi boh... non saprei che dirti, qui è ancora presto per questi problemi.
Sono completamente d'accordo con tutto quello che hai scritto!


Avatar utente
Flavia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 1195
Iscritto il: mar ago 05, 2008 11:40 am
Contatta:

Re: RE: Re: Cellulare e rabbia

Messaggio da Flavia »

Marisa.M ha scritto:
Flavia ha scritto:
candyda ha scritto:Ieri sera Giada mi ha chiesto se poteva giocare con il mio cellulare (ho un gioco solo scaricato). Si, aspettando che cena fosse pronta.
A un certo punto mi chiede "qual'è la password di google?" Le rispondo che non sò, ma che cmq google non le serve, non deve farci niente.
Poco dopo mi accorgo che stava scaricando un giochino. Le ho detto di smettere e le ho chiesto perchè. Subito mi risponde che forse si è sbagliata, ha schiacciato qualcosa senza volere... (invece sà benissimo cosa stava facendo).
Ora secondo me i punti sono due: non ha rispetto per le mie cose (perchè non mi ha chiesto se poteva aggiungere un gioco che le piaceva?) e mi ha raccontato una bugia.
Per me, queste sono due cose brutte, due aspetti che mi fanno arrabbiare. E anche che mi dispiace che lei si comporta così nei miei confronti (ma anche con gli altri eventualmente).
A letto poi le ho fatto la ramanzina su queste cose qui. Ora non ci parliamo, perchè io sono arrabbiata con lei.
Penso che il telefono non glie lo lascerò più per giocare.

Mi chiedo: sto esagerando? una volta spiegate le cose, dovrei smetter di essere arrabbiata?
come farle capire l'importanza di questi valori (rispetto e verità)?
forse la sto isolando da queste nuove tecnologie un po' troppo? (alcuni suoi compagni di classe hanno il cellulare, passano le ore attaccati a giocare o con wathsapp).
Boh, secondo me puoi "smettere" di essere arrabbiata ma la prossima volta che ti chiede il cellulare io le direi che non ti puoi fidare di lei perchè tu le hai dato fiducia e lei ne ha abusato dimostrando poca considerazione delle cose altrui e disonestà e vedi che ti dice (ehm...f orse sono paroloni, eh, magari non userei proprio proprio quelle parole). Se voleva scaricare un gioco, avrebbe potuto tranquillamente chiedertelo, invece a preferito "fare la furba" (che poi... che si crede, che tu non te ne saresti accorta?).

Non la stai tagliando fuori, secondo me, giocare poteva giocare, eh... e magari avrebbe anche potuto scaricare un nuovo gioco SE TE LO AVESSE CHIESTO. Qui sta il nocciolo della questione. Che il voler "coglionare" (scusa il francesismo) non è ammissibile (ok, anche a me parte il neurone quando Maxi prova a fare il furbo... ma lui è fondamentalmente fesso e si autodenuncia da solo dopo un secondo... per ora)

Su whattsapp io ho sentimenti contrastanti... da un certo punto di vista è alienante, da un altro invece secondo me non è male perchè permette di mantenersi in contatto (una chiamata telefonica non è la stessa cosa perchè non la puoi fare in gruppo), ti abitua a scrivere (forse, mia nipote, che è una somara fotonica, manda solo messaggi vocali :roll: ) e... è tracciabile 8-) .

Quindi boh... non saprei che dirti, qui è ancora presto per questi problemi.
Sono completamente d'accordo con tutto quello che hai scritto!
:G Immagine

Inviato dal mio GT-I9060I utilizzando Tapatalk
Avatar utente
candyda
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2278
Iscritto il: mer gen 12, 2011 9:50 am
Località: TORINO

Re: Cellulare e rabbia

Messaggio da candyda »

Solo per raccontarvi la fine...

Io ho smesso quel giorno stesso di essere arrabbiata, come mi avevate consigliato. Ma le ho cmq ri-spiegato che ha sbagliato a comportarsi così.
Però le abbiamo scaricato il giochino sul tablet (che non ha connessione internet), che lei lo usa ogni tanto per giocare.
Avatar utente
Chiara
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2899
Iscritto il: mar set 24, 2013 10:21 am

Re: Cellulare e rabbia

Messaggio da Chiara »

bene!!
Avatar utente
Pol&son
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 4583
Iscritto il: mer ago 21, 2013 4:02 pm

Re: Cellulare e rabbia

Messaggio da Pol&son »

Credo che sia un buon compromesso. Anche perché probabilmente per lei era davvero difficile gestire la cosa
Avatar utente
Lucia76
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: mar nov 09, 2010 2:33 pm

Re: R: Cellulare e rabbia

Messaggio da Lucia76 »

Hai fatto benissimo!
Avatar utente
Luna
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1047
Iscritto il: lun gen 05, 2009 4:23 pm

Re: Cellulare e rabbia

Messaggio da Luna »

Bene!!!
Rispondi