Del sonno e della routine

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
tati
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 11634
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Re: Del sonno e della routine

Messaggio da tati »

Non tutti i bambini amano la routine.
Sopratutto così piccoli, magari quando cresce un pochino si.
Io ricordo Paolo quanto era preciso negli orari fin da neonato, alle 14 solitamente dormiva e se non poteva per qualche motivo diventava ingestibile.
Fabio invece si è abituato fin da subito a non aver sitmi e orari durante il giorno, riusciva a dormire persino se erano in giro senza nessun problema.

La sera da piccoli ben o male hanno avuto tutti lo stesso ritmo, mangiavano alle 22-30 poi si andava letto. I fratelli più grandi andavano prima perché già impegnati con scuola e asilo.

Ma onestamente non gli imponevo nulla così piccoli, crescendo un Po si. Ma poi è stato facile perché mettendoli nella Camera con i fratelli volevano loro andar a letto insieme, e così a pochi anni già avevamo la stessa routine.
Ora vedremo cosa succederà. considerando che loro tre a settembre avranno orari completamente diversi chissà Alice cosa farà.


Avatar utente
nanny
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1109
Iscritto il: ven giu 25, 2010 12:01 pm

Re: Del sonno e della routine

Messaggio da nanny »

Io penso che se a voi va bene così non c' è nessun problema, anche la vostra alla fine è una routine, potendo poi dormire tutte e due fino alle 8. Quando in seguito avrai magari bisogno di svegliarla prima cambierete sistema. Comunque se ti dorme fino alle 17 di pomeriggio è difficile che la sera alle 21 abbia sonno. Il mio primo era così gli bastavano anche 20 minuti troppo tardi nel pomeriggio e poi la sera non ne voleva sapere.
Avatar utente
sweet
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2637
Iscritto il: lun ago 26, 2013 10:19 pm
Località: brescia

Re: RE: Re: Del sonno e della routine

Messaggio da sweet »

Ilaria ha scritto:Valeria, io sono assolutamente a favore della routine e del mandare a letto presto i bambini, credo che sia salutare e buona cosa per loro.
Fin da piccolo l'ho abituato con molta naturalezza ma convinzine al fatto che per le 9 si va a dormire.
QUindi cena, giochi, lettura storielle, bacini bacetti e buona notte.
Certo ho avuto la fortuna che Matteo è sempre stato un dormiglione e pur essendo molto attivo di giorno alla sera si vedeva che era stanco. Chiaro che si gli avessi permesso di restare sveglio lo avrebbe fatto eh...
però non ho fatto per niente fatica, sarà perchè lo ho abituato subito, quindi è sempre risutato normale andare a dormire presto
Logico che poi alle 7,30 - 8 si alzava ma io ho sempre preferito così anche se non mi faceva magari piacere alzarmi a quell'ora quando ero a casa
Io uguale a te Ilaria. Noi manteniamo gli stessi orari anche il sabato e domenica se non per casi eccezionali.
Certo Valeria se lo vuoi fare dev'essere graduale, e calmare maryam piano piano abituandola ad un atmosfera più rilassata quando si avvicina l'ora che voi avete deciso sia giusta per lei. Giorno per giorno si abituera' senza costrizioni e stress. A me è sempre sembrato giusto per tutti, anche per passare un oretta almeno sola con mio marito.
Avatar utente
Lucia76
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: mar nov 09, 2010 2:33 pm

Re: R: Del sonno e della routine

Messaggio da Lucia76 »

Da quello che ho visto io nella nostra esperienza e in quella di amici e conoscenti, i ritmi dei bambini diventano un pò quelli della casa. Se cenate così tardi, tutto il resto viene di conseguenza. Noi abbiamo sempre cenato piuttosto presto (19 d'inverno e 19:30 d'estate più o meno), quindi poi c'è tempo per mezz'oretta di tv e/o qualche minuto di gioco o lettura e tra le 20:30 e le 21 le prepariamo per la nanna. Quando erano più piccole ricordo che facevo attenzione la sera ad accompagnarle verso il sonno spegnendo prima la tv e qualche luce, facendo giochi e attività tranquille ecc. E hanno da sempre avuto questi ritmi più o meno. Secondo me se finora vi va bene così, non vedo problemi, (magari evita il bagnetto dopo cena, in genere agita non rilassa e rischia di impiegare più tempo ad addormentarsi). Potrebbe invece avere difficoltà quando dovrà svegliarsi presto al mattino per l'asilo/scuola o lavoro/esigenze tue. Ma allora magari valuterete se e come cambiare le abitudini.
Weinà
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3014
Iscritto il: lun set 09, 2013 5:41 pm

Re: Del sonno e della routine

Messaggio da Weinà »

Ieri pomeriggio ha ri-dormito dalle 5 e mezza alle 7 circa. Poi di sera abbiamo finito di cenare alle 9:15, chiacchierato via internet con zii e nonni vari, saliti su alle 10:40. Alle 11:10 dormiva. Praticamente come il giorno prima che l'avevo portata su dalle 9 ahahah! Stamattina si è svegliata alle 9:20, non succedeva da mesi!
Sì, io credo che le routine facciano comodo più ai genitori che ai figli. Lei mi sembra serena così e io lo sono di conseguenza.
Per farla andare a letto prima dovrei impedirle di dormire di pomeriggio o forzarla a dormire prima e non è pensabile, primo perché non sarebbe giusto e secondo perché non è una bimba che si lascia convincere così facilmente.
Non avendo appunto noi orari di sorta, se per lei va bene così va bene anche a noi, e a giudicare da quanto gioca, ride, fa e disfa, sembra proprio che stia bene.
Grazie a tutte per i vostri spunti, mi sono molto utili!


Sent from my iPhone using Tapatalk
Avatar utente
Martina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2049
Iscritto il: ven gen 13, 2012 4:18 pm

Re: Del sonno e della routine

Messaggio da Martina »

Valeria, se non c'è necessità non cambierei i vostri ritmi.

Qui siam costretti... 18.30-19 max cena, 20-20.30 max nanna, ma il mattino la sveglia suona che è l'alba. Alle 7.10 siamo già in auto. In estate, quando sono in ferie o il weekend perdiamo il ritmo e si va a letto più tardi alzandoci più tardi.

Quindi, se non hai necessità, io continuerei come state facendo. L'andare a letto alle 21 solo per principio, senza un motivo, l'ho sempre trovato una cretinata. Ripeto ok se al mattino ti devi alzare presto o per ics motivo, altrimenti che senso ha?
Weinà
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3014
Iscritto il: lun set 09, 2013 5:41 pm

Re: Del sonno e della routine

Messaggio da Weinà »

Boh, non so. Effettivamente che differenza fa svegliarsi alle 6 e addormentarsi alle 9 o svegliarsi alle 8 e addormentarsi alle 11? Le ore di sonno quelle sono. Però si ha (io per prima) l'idea che i bambini debbano andare a letto presto. Non so, non so. Io tendo a seguire i suoi ritmi e adattarmici, però temo di sbagliare.


Sent from my iPhone using Tapatalk
Avatar utente
Martina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2049
Iscritto il: ven gen 13, 2012 4:18 pm

Re: Del sonno e della routine

Messaggio da Martina »

Weinà ha scritto:Boh, non so. Effettivamente che differenza fa svegliarsi alle 6 e addormentarsi alle 9 o svegliarsi alle 8 e addormentarsi alle 11? Le ore di sonno quelle sono. Però si ha (io per prima) l'idea che i bambini debbano andare a letto presto. Non so, non so. Io tendo a seguire i suoi ritmi e adattarmici, però temo di sbagliare.


Sent from my iPhone using Tapatalk
I bambini vanno a letto presto se si alzano presto, devono fare le loro ore di sonno etc ma se vado a letto alle 20 perché mi alzo alle 6 o vado a letto alle 23 e mi alzo alle 9 cosa cambia!?
Rispondi