Bimbo di 2 anni che non parla

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
Poochie
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 174
Iscritto il: mer mag 04, 2016 1:35 pm
Località: Terra del Prosecco D.o.c.

Re: Bimbo di 2 anni che non parla

Messaggio da Poochie »

Tropical ha scritto:Ciao Poochie.

Ti abbraccio forte. Comprendo le tue paure. È normale che la parola "autismo" faccia venire i brividi. È una reazione più che normale per i genitori.
Trilli ti ha già detto che ci sono tante forme di autismo e tante caratteristiche a cui associarlo, ma per cui non si tratta di vera e propria sindrome.

Tutto ciò che state facendo (test e incontri con specialisti) è perfettamente nella norma. I medici devono fare tutti i controlli per escludere qualsiasi diagnosi ed arrivare al problema.

Le parole possono essere come frecce, se usate in particolari momenti. Mi spiace che stiate passando questo.

Con la psicomotricità come va?
La psicomotricità va benissimo, ora non ha più paura/timore della signora, anzi, sta volentieri con lei e quando la vede le va incontro tutto felice!
Riescono a stare bene insieme e lei dice che è molto migliorato dalla prima volta che lo ha visto.
Ma ce ne siamo accorti anche noi a casa... cerca sempre di + di interagire con noi e con gli altri quindi sta sviluppando l'intersoggettività che prima non aveva. Imita, ripete suoni, balla davanti alla tv....
Ora dice "ciao" a tutti anche con il gesto della mano... lo dice con cognizione e non a caso.
Si insomma, sta migliorando molto... secondo me lo sta aiutando anche l'asilo!


Avatar utente
Poochie
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 174
Iscritto il: mer mag 04, 2016 1:35 pm
Località: Terra del Prosecco D.o.c.

Re: RE: Bimbo di 2 anni che non parla

Messaggio da Poochie »

Scilla ha scritto:
Pol&son ha scritto:Io però credo sia molto importante invece che ci sia tu alle sedute di psicomotricità. È proprio una questione di costruzione di un rapporto e di imparare ad accompagnare tuo figlio in un percorso
HA più valore, poi è chiaro che se l'eccezione non puoi esserci troverai la soluzione… Ma vista questa problematica non riesci a farti fare una certificazione da poter usare al lavoro?
Quoto Paola in toto e capisco la babysitter
Magari non se la sente come responsabilità, la questione della strada forse è una scusa
Infatti lo stiamo portando noi... io e mio marito.
Per fortuna ci ha dato un orario delle sedute abbastanza accessibile e compatibile con il lavoro!
Avatar utente
Scilla
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6229
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:55 pm

Re: RE: Bimbo di 2 anni che non parla

Messaggio da Scilla »

Poochie ha scritto:
Scilla ha scritto:
Pol&son ha scritto:Io però credo sia molto importante invece che ci sia tu alle sedute di psicomotricità. È proprio una questione di costruzione di un rapporto e di imparare ad accompagnare tuo figlio in un percorso
HA più valore, poi è chiaro che se l'eccezione non puoi esserci troverai la soluzione… Ma vista questa problematica non riesci a farti fare una certificazione da poter usare al lavoro?
Quoto Paola in toto e capisco la babysitter
Magari non se la sente come responsabilità, la questione della strada forse è una scusa
Infatti lo stiamo portando noi... io e mio marito.
Per fortuna ci ha dato un orario delle sedute abbastanza accessibile e compatibile con il lavoro!
mi sembri scocciata nel dirlo, scusa se mi permetto
penso anche io come le altre che sia meglio per lui che ci siate voi, ed è giusto che sia così perchè la famiglia siete voi
alle altre persone che interagiscono con lui potrete spiegare voi come devono rapportarsi al bambino
Avatar utente
Poochie
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 174
Iscritto il: mer mag 04, 2016 1:35 pm
Località: Terra del Prosecco D.o.c.

Re: RE: Bimbo di 2 anni che non parla

Messaggio da Poochie »

Scilla ha scritto:
Poochie ha scritto:
Scilla ha scritto: Quoto Paola in toto e capisco la babysitter
Magari non se la sente come responsabilità, la questione della strada forse è una scusa
Infatti lo stiamo portando noi... io e mio marito.
Per fortuna ci ha dato un orario delle sedute abbastanza accessibile e compatibile con il lavoro!
mi sembri scocciata nel dirlo, scusa se mi permetto
penso anche io come le altre che sia meglio per lui che ci siate voi, ed è giusto che sia così perchè la famiglia siete voi
alle altre persone che interagiscono con lui potrete spiegare voi come devono rapportarsi al bambino

Scioccata?!

Beh non è che mi offendo... certo è vero che se lavori nel privato non è che a tutti i datori di lavoro sta bene che ogni settimana ti prendi ore di permesso per assentarti da lavoro.
Non so se tu lavori o meno... ma almeno nella mia realtà, ai titolari non importa il motivo per cui stai a casa. La tua assenza può essere un problema e mettere in difficoltà i colleghi o cmq l'azienda.
Se è una volta ogni tanto non fanno storie, se è per periodi prolungati si!
Avatar utente
Seem83
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3499
Iscritto il: mar gen 24, 2012 11:23 am
Località: Torino

Re: Bimbo di 2 anni che non parla

Messaggio da Seem83 »

Poochie ha scritto:
Scilla ha scritto:
Poochie ha scritto:
Infatti lo stiamo portando noi... io e mio marito.
Per fortuna ci ha dato un orario delle sedute abbastanza accessibile e compatibile con il lavoro!
mi sembri scocciata nel dirlo, scusa se mi permetto
penso anche io come le altre che sia meglio per lui che ci siate voi, ed è giusto che sia così perchè la famiglia siete voi
alle altre persone che interagiscono con lui potrete spiegare voi come devono rapportarsi al bambino

Scioccata?!

Beh non è che mi offendo... certo è vero che se lavori nel privato non è che a tutti i datori di lavoro sta bene che ogni settimana ti prendi ore di permesso per assentarti da lavoro.
Non so se tu lavori o meno... ma almeno nella mia realtà, ai titolari non importa il motivo per cui stai a casa. La tua assenza può essere un problema e mettere in difficoltà i colleghi o cmq l'azienda.
Se è una volta ogni tanto non fanno storie, se è per periodi prolungati si!
Capisco il problema, soprattutto per il clima lavorativo teso che c'è ultimamente nelle aziende.
Siete genitori attenti e sono sicura che riuscirete a trovare la quadra per far funzionare tutto.
Per quanto riguarda il problema del tuo bimbo, non so molto sull'argomento ma noi siamo tutte qua a sostenerti. Un abbraccio
Avatar utente
Scilla
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6229
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:55 pm

Re: Bimbo di 2 anni che non parla

Messaggio da Scilla »

Ci sono priorità nella vita, questa è una di quelle
Scusa io sono molto diretta, ripeto senza offesa ma i capi si arrangiano, per due giorni di ferie totali al mese non penso tu possa arrecare chissà che danno
Avatar utente
Patty73
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1046
Iscritto il: sab gen 17, 2009 6:03 pm

Re: Bimbo di 2 anni che non parla

Messaggio da Patty73 »

Potresti per il primo periodo alternarvi tu e il papà. Poi quando entrerà in confidenza con la psico può inserirsi la baby sitter, se fate fatica con il lavoro. Io con Sofia ci andiamo da più di tre anni. Ci salutiamo, entra e in quell'ora vado a fare la spesa, commissioni varie. Vedo tanti nonni, zii, baby sitter che accompagnano i bambini. Più avanti si.
Avatar utente
Poochie
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 174
Iscritto il: mer mag 04, 2016 1:35 pm
Località: Terra del Prosecco D.o.c.

Re: Bimbo di 2 anni che non parla

Messaggio da Poochie »

Scilla ha scritto:Ci sono priorità nella vita, questa è una di quelle
Scusa io sono molto diretta, ripeto senza offesa ma i capi si arrangiano, per due giorni di ferie totali al mese non penso tu possa arrecare chissà che danno
No non mi offendo, so che mio figlio, anzi i miei figli, sono le priorità ma io cmq ho dei doveri nei confronti dei miei titolari.
Non è che il mio lavoro è un passatempo... cerco di bilanciare le cose meglio che posso!
Rispondi