Primavera: come la vedete nel piatto?

Idee culinarie per grandi e bambini
Avatar utente
nanny
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1109
Iscritto il: ven giu 25, 2010 12:01 pm

Re: Primavera: come la vedete nel piatto?

Messaggio da nanny »

anche a me la primavera fa pensare a carciofi, fave, asparagi, uova e agnello. come colori quindi verde e giallo. però sono molto intrigata da questa moda dei fiori edibili, si iniziano a trovare anche al supermercato. tu Cise che sei del settore, che ne pensi?


Avatar utente
nanà
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7359
Iscritto il: dom dic 07, 2008 4:35 pm

Re: Primavera: come la vedete nel piatto?

Messaggio da nanà »

Oggi al mercato ho visto tanti asparagi selvatici (buoni!), carciofi, fave, piselli e taaaaante fragole!

Inviato dal mio SM-G530FZ utilizzando Tapatalk
Avatar utente
CisePunk
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1210
Iscritto il: mer nov 25, 2015 8:41 pm
Località: Palermo

Re: Primavera: come la vedete nel piatto?

Messaggio da CisePunk »

eccomi!
Allora... inizio col dire che i fiori eduli li vedevo nei piatti 10 anni fa e ora mi sembrano infilati ovunque a sproposito e questo non mi piace. Però! Sì, c'è il però, per non sapere né leggere né scrivere (come si dice qua a Palermo), ho raccolto fiori di malva da un'aiuola del vivaio che sono belli azzurri striati e l'acetosella dai miei vasi. (Giusto per smentirmi sempre).
Anche io, se penso alla primavera, mi viene in mente il verde delle fave, dei piselli, dei carciofi e degli asparagi, ma stamattina al mercato c'erano solo asparagi e mi sono contentata di quelli.
Ho preso anche ravanelli, lattughino viola e verde, carote novelle.
L'agnello... sì, è il suo periodo ma ho comprato 5 kg di carne di altro tipo e quindi ho pensato di preparare dei bastoncini di diaframma di manzo a cotoletta, serviti con questa insalatina appena scottata (scalogno e teste degli asparagi) con gli altri elementi di cui sopra. I fiori darebbero il contrasto del giallo (che non è presente in nessun altro alimento nel piatto) e il violaceo/azzurro della malva.
Miei dubbi: preparare la panure della cotoletta con aggiunta di paprika dolce per un colore rosso e un'altra di colore verde e un'altra di colore nero o faccio l'arcobaleno?

Alternativa: cubetti di costoletta di suino nero dei nebrodi servito su pane nero tostato (l'insalatina non si tocca).

Che dite?
Avatar utente
Babbi
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1130
Iscritto il: lun set 21, 2009 11:30 pm
Contatta:

Re: Primavera: come la vedete nel piatto?

Messaggio da Babbi »

sai cosa faceva sempre una mia vecchia zia ?
Le frittelle con i fiori di acacia/rubinia. Favolose...
Avatar utente
CisePunk
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1210
Iscritto il: mer nov 25, 2015 8:41 pm
Località: Palermo

Re: Primavera: come la vedete nel piatto?

Messaggio da CisePunk »

Babbi ha scritto:sai cosa faceva sempre una mia vecchia zia ?
Le frittelle con i fiori di acacia/rubinia. Favolose...
ed io cerco sempre queste cose antiche...
Avatar utente
Scilla
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6229
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:55 pm

Re: Primavera: come la vedete nel piatto?

Messaggio da Scilla »

verdura cotta e cruda
insaltone ricche di ingredienti
una bella tagliata di manzo sanguinolenta....uhmmm....
Avatar utente
Martina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2049
Iscritto il: ven gen 13, 2012 4:18 pm

Re: Primavera: come la vedete nel piatto?

Messaggio da Martina »

Qui stiamo mangiando cavallo, anzi puledro... Ma non so se primaverile. So solo che è divino!
Avatar utente
Babbi
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1130
Iscritto il: lun set 21, 2009 11:30 pm
Contatta:

Re: Primavera: come la vedete nel piatto?

Messaggio da Babbi »

CisePunk ha scritto:
Babbi ha scritto:sai cosa faceva sempre una mia vecchia zia ?
Le frittelle con i fiori di acacia/rubinia. Favolose...
ed io cerco sempre queste cose antiche...
Rubo la ricetta a mia mamam e te la scrivo
Rispondi