Reflusso?

Gli svaghi delle Noimamme
Avatar utente
Lucia76
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: mar nov 09, 2010 2:33 pm

Reflusso?

Messaggio da Lucia76 »

Non so se lo sia, ma non mi era mai capitato prima (se non nell'ultimo trimestre delle gravidanze), da gennaio ad oggi invece mi è già successo tre/4 volte. La prima volta a gennaio avevo mangiato un pò pesante poi dopo pranzo mi ero messa sul divano mezza stesa a leggere. Dopo un'oretta mi è venuto un dolore sordo che si irradiava dallo sterno fino alla mandibola e dietro tra le scapole. Sono stata un pò meglio solo sorseggiando una camomilla calda, ma il malessere è comunque durato fino a sera. Forte come quella volta non mi è più successo, ma a volte, come ora, sento che riparte quel dolore dietro lo sterno, che poi è un senso di fastidio e di stretta più che dolore.
Mi sono fatta una diagnosi di reflusso leggendo un pò di cose. Qualcuno ne ha esperienze? Come si cura? Togliendo le schifezze sicuramente (una parola...), ma magari anche altro che non so..


Avatar utente
Tropical
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6358
Iscritto il: sab gen 07, 2012 10:31 am
Contatta:

Re: Reflusso?

Messaggio da Tropical »

Se di reflusso si tratta (sarà il medico a dirtelo), devi eliminare le schifezze, i grassi, gli insaccati, i preparati industriali, frutta contenente semi (fragole, lamponi e simili), pomodori, limoni e in generale tutti gli alimenti acidi.
Il latte è un alimento controverso. La vecchia scuola lo usava per curare, adesso lo vietano.

Spero che passi presto.
Avatar utente
Tropical
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6358
Iscritto il: sab gen 07, 2012 10:31 am
Contatta:

Re: Reflusso?

Messaggio da Tropical »

Dimenticavo. Di solito si fa una cura con antiacidi e simili.
Avatar utente
Lucia76
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: mar nov 09, 2010 2:33 pm

Re: R: Reflusso?

Messaggio da Lucia76 »

Grazie anto. Il latte l'ho appena bevuto caldo e mi sembra che mi dia sollievo.
Tutte le altre cose che hai scritto mi sembrano così tante che non saprei proprio come fare a eliminarle :-(
Il medico per ora non l'ho sentito e anche farmaci non ne ho mai presi. Capisco anche che abbia poco senso prendere un gaviscon (o simili) al bisogno, se non elimino la causa. Boh, aspettavo passasse da solo così come è venuto, ma forse mi devo rassegnare.
Avatar utente
Tropical
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6358
Iscritto il: sab gen 07, 2012 10:31 am
Contatta:

Re: RE: Re: R: Reflusso?

Messaggio da Tropical »

Lucia76 ha scritto:Grazie anto. Il latte l'ho appena bevuto caldo e mi sembra che mi dia sollievo.
Tutte le altre cose che hai scritto mi sembrano così tante che non saprei proprio come fare a eliminarle :-(
Il medico per ora non l'ho sentito e anche farmaci non ne ho mai presi. Capisco anche che abbia poco senso prendere un gaviscon (o simili) al bisogno, se non elimino la causa. Boh, aspettavo passasse da solo così come è venuto, ma forse mi devo rassegnare.
Il più delle volte la causa è ernia iatale, però non sono medico e potrebbero esserci altre cause.

So, però, che nei cambi di stagione si sente molto di più che negli altri periodi.
Se vuoi informarti di più, esiste un sito sul tema, reflusso.it. Lo trovai quando ne soffriva Leo e mi fu molto utile.
Avatar utente
Lucia76
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: mar nov 09, 2010 2:33 pm

Re: R: Reflusso?

Messaggio da Lucia76 »

Ci guardo, grazie!
Avatar utente
Ilaria
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 919
Iscritto il: lun gen 20, 2014 1:29 pm

Re: Reflusso?

Messaggio da Ilaria »

per la mia esperienza personale: eviatare cibi liquidi la sera, brodo, thè, mangiae poco e spesso, evita porcherie, cioccolato in particolare.
Magari mangiare in bianco per qualche giorno.
POi ho provato vari tipi di medicinali, ma mi ha aiutato una cosa a base di zenzero che si chiama Azibril.
Comunque consiglio assolutamente di chiedere al medico.
Talita
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1119
Iscritto il: ven ago 09, 2013 10:05 am

Re: Reflusso?

Messaggio da Talita »

Anche io mi sono autodiagnosticata il reflusso e ho lo stesso tuo sintomo, un dolore tremendo dietro lo sterno e verso le scapole, le prime volte pensavo di avere un infarto!
In più ho sempre la tosse appena finito di mangiare.
Però mi succede sporadicamente per cui non l'ho detto al medico e non ho mai preso nulla.
Di solito si inizia con il pantoprazolo, se funziona significa che era reflusso.
Rispondi