le gite scolastiche delle elementari

Parliamo dei nostri bambini dai 6 a 12 anni
Avatar utente
Pol&son
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 4583
Iscritto il: mer ago 21, 2013 4:02 pm

Re: le gite scolastiche delle elementari

Messaggio da Pol&son »

Ferma io non ho detto che non sarei in ansia. O che lo manderei tranquilla. Anzi. Ma ho detto che per loro sarebbe bellissimo


Avatar utente
Babina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4102
Iscritto il: gio feb 19, 2009 12:21 pm

Re: le gite scolastiche delle elementari

Messaggio da Babina »

Sei tu a definirti ansiosa; io credo che invece di porti così potresti fare una valutazione dei pro e dei contro in un stato d'animo più distaccato (facile a dirsi, lo so...)
Inoltre non è affatto vero che poi alle medie e alle superiori chissà che si deve fare...
Io dopo le gite "lunghe" delle elementari alle medie e al biennio delle superiori ho fatto solo gite in giornata...
Mi pare che qui la tua è più una questione di sfiducia verso gli accompagnatori, più che preoccupazione per il fatto che la montagna non è una metà adatta ad una gita.
Avatar utente
Babina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4102
Iscritto il: gio feb 19, 2009 12:21 pm

Re: le gite scolastiche delle elementari

Messaggio da Babina »

Ilaria ha scritto:
Babina ha scritto:E' vero, per loro è bellissimo!
Io in quarta elementare andai cinque giorni in gita al mare; all'inizio ero terrorizzata all'idea di stare lontana da mia mamma per tutti qui giorni;
invece è stata una bellissima esperienza, ricordo ancora molto di quei giorni e trovo che mi sono serviti tantissimo per sentirmi un tantino indipendente.
5 giorni!!
no non ce la posso fare proprio, è contrario al mio essere
scusatemi, bastonatemi pure
io non so come mia mamma visse la mia gita di cinque giorni quando avevo 10 anni.
Ricordo che mi accompagnò sorridente al pullman, io ero un po' agitata sì, ma il fatto di vedere lei tranquilla mi rasserenava molto.
Avatar utente
Ilaria
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 919
Iscritto il: lun gen 20, 2014 1:29 pm

Re: le gite scolastiche delle elementari

Messaggio da Ilaria »

entrambe le cose Babina: non mi fido dell'insegnante ma non credo nemmeno opportuno andare via per più giorni con bambini così piccoli, io non me la sento di lasciare mio figlio da solo per tanti giorni.
certamente la mia ansia lavora alla grande ma proprio non mi pare il caso. ci sono tante cose da fare e vedere vicino senza dover per forza allontanarsi per delle notti, ma ripeto mi rendo conto che è un mio limite.
<Però su questo non ci posso lavorare: se tornasse con un malanno o una gamba rotta non me lo perdonerei mai
elly
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2456
Iscritto il: lun set 02, 2013 3:24 pm

Re: le gite scolastiche delle elementari

Messaggio da elly »

Mi sa che io sarei più tranquilla a mandarli fuori alle elementari che non alle superiori, dove veramente fanno di tutto di più!

Inviato dal mio GT-N8000 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Babina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4102
Iscritto il: gio feb 19, 2009 12:21 pm

Re: le gite scolastiche delle elementari

Messaggio da Babina »

Capisco che non sia affatto facile Ilaria.
Tuo figlio come prenderebbe il fatto di non partecipare alla gita insieme ai suoi compagni?
Avatar utente
Ilaria
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 919
Iscritto il: lun gen 20, 2014 1:29 pm

Re: le gite scolastiche delle elementari

Messaggio da Ilaria »

Babina ha scritto:Capisco che non sia affatto facile Ilaria.
Tuo figlio come prenderebbe il fatto di non partecipare alla gita insieme ai suoi compagni?
malissimo.
ovviamente lui vuole sempre fare tutto, è molto molto socievole, anche se un po' timido all' inizio, ma non si tira mai indietro.

ogni iniziativa coi compagni è la sua non ne salta una
ovviamente a mamma ansiosa corrisponde bimbo espansivissimo!!!!!!!!!!!!!!!
Trilli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: lun ago 05, 2013 12:28 pm

Re: le gite scolastiche delle elementari

Messaggio da Trilli »

Sono piuttosto perplessa in generale sulle gite di più giorni, soprattutto per i costi. Si finisce col precluderle inevitabilmente a un certo numero di famiglie.
Però mi fiderei più in montagna che in città (ma noi siamo montagnini, so che Alice è uno stambecco sulle pendenze ) dove traffico, folla, confusione possono fare brutti scherzi.
Sul tornare raffreddati, beh anche qui vinco facile. Immagino che con un bimbo facile alle infreddature l'ansia possa farla da padrona.
Qui comunque niente gite di più giorni, dalla 1^ elementare alla 3^ media.

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk
Rispondi