Referendum sulle trivellazioni

Il luogo del pensiero, dell'approfondimento, della discussione; società, politica, religione e tanto altro su cui riflettere, un occhio critico sul mondo che ci circonda.
Avatar utente
Tropical
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6358
Iscritto il: sab gen 07, 2012 10:31 am
Contatta:

Re: RE: Re: RE: Re: Referendum sulle trivellazioni

Messaggio da Tropical »

Babina ha scritto:
Tropical ha scritto:
Laura ha scritto:Io sto cercando di chiarirmi le idee, ma di sicuro andrò a votare perchè
ormai i soldi per i seggi sono stati spesi,
almeno che sia valido!
A proposito della spesa, mi stavo chiedendo: non avrebbero potuto fare il referendum insieme alle elezioni comunali? Si sarebbero risparmiati un bel po' di soldi.
Hai ragione.
E sai perchè li fanno appositamente separati?
Facendoli insieme la gente voterebbe per entrambe le cose, e avrebbero più voti anche per il referendum.
Il loro intento è quello di non arrivare al quorum per renderlo nullo.
Devo essere sincera. Ho già detto in altro thread che per scelta non guardo più tg e mi informo poco anche online, leggo solo il quotidiano locale. Quindi, so poco sulla materia.

Non pensavo che il governo facesse questi giochini. Posso dirlo? Che schifo.


Avatar utente
Babbi
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1130
Iscritto il: lun set 21, 2009 11:30 pm
Contatta:

Re: Referendum sulle trivellazioni

Messaggio da Babbi »

clac ha scritto: che abrogando le concessioni in auge non significa che domani il nostro mare sarà preservato nella flora, fauna e nel turismo, perchè c'è il rischio REALE che i vicini (ad esmpio francia e croazia) estraggano il "nostro" metano con le trivellazioni orizzontali offshore ...e poi ce lo rivendano!!!
A me invece preoccupa molto questo punto. La mia paura è che abrogando le concessioni a quelli esistenti, piattaforme dove per necessità ormai il fondale marino e la fauna marina si sono adattate, ne vengan costruite altre oltre le 12 miglia, bucando quindi ulteriormente il fondale marino, distruggendo una altro pezzo di mare che fino a quel momento era integro, e danneggiando ulteriormente la fauna.
In piu, quella vecchia bisogna capire in quanto tempo verrebbe smaltita e con che danni.
Insomma secondo me, si rischia di fare peggio pensando di far meglio.
Trilli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: lun ago 05, 2013 12:28 pm

Re: Referendum sulle trivellazioni

Messaggio da Trilli »

Io voto sì.
Le risorse petrolifere in oggetto sono risibili rispetto al fabbisogno dell'Italia, che invece ha bisogno di investire sulle rinnovabili. E il turismo incide non poco sul nostro PIL.

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Lucia76
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: mar nov 09, 2010 2:33 pm

Re: R: RE: Re: Referendum sulle trivellazioni

Messaggio da Lucia76 »

Babbi ha scritto:
clac ha scritto: che abrogando le concessioni in auge non significa che domani il nostro mare sarà preservato nella flora, fauna e nel turismo, perchè c'è il rischio REALE che i vicini (ad esmpio francia e croazia) estraggano il "nostro" metano con le trivellazioni orizzontali offshore ...e poi ce lo rivendano!!!
A me invece preoccupa molto questo punto. La mia paura è che abrogando le concessioni a quelli esistenti, piattaforme dove per necessità ormai il fondale marino e la fauna marina si sono adattate, ne vengan costruite altre oltre le 12 miglia, bucando quindi ulteriormente il fondale marino, distruggendo una altro pezzo di mare che fino a quel momento era integro, e danneggiando ulteriormente la fauna.
In piu, quella vecchia bisogna capire in quanto tempo verrebbe smaltita e con che danni.
Insomma secondo me, si rischia di fare peggio pensando di far meglio.
A questo non avevo pensato..
Avatar utente
Ilaria
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 919
Iscritto il: lun gen 20, 2014 1:29 pm

Re: Referendum sulle trivellazioni

Messaggio da Ilaria »

Babbi ha scritto:
clac ha scritto: che abrogando le concessioni in auge non significa che domani il nostro mare sarà preservato nella flora, fauna e nel turismo, perchè c'è il rischio REALE che i vicini (ad esmpio francia e croazia) estraggano il "nostro" metano con le trivellazioni orizzontali offshore ...e poi ce lo rivendano!!!
A me invece preoccupa molto questo punto. La mia paura è che abrogando le concessioni a quelli esistenti, piattaforme dove per necessità ormai il fondale marino e la fauna marina si sono adattate, ne vengan costruite altre oltre le 12 miglia, bucando quindi ulteriormente il fondale marino, distruggendo una altro pezzo di mare che fino a quel momento era integro, e danneggiando ulteriormente la fauna.
In piu, quella vecchia bisogna capire in quanto tempo verrebbe smaltita e con che danni.
Insomma secondo me, si rischia di fare peggio pensando di far meglio.
però le trivellazioni le fanno comunque, nel mediterraneo come lungo la costa africana.
Allora non dovresti più fare uso di petrolio e derivati per coerenza.
Avatar utente
Babbi
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1130
Iscritto il: lun set 21, 2009 11:30 pm
Contatta:

Re: Referendum sulle trivellazioni

Messaggio da Babbi »

Perdonami Ilaria, non ho capito...
Io sono per il votare NO, si continui a fare quel che si sta facendo.
Avatar utente
Ilaria
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 919
Iscritto il: lun gen 20, 2014 1:29 pm

Re: Referendum sulle trivellazioni

Messaggio da Ilaria »

Babbi ha scritto:Perdonami Ilaria, non ho capito...
Io sono per il votare NO, si continui a fare quel che si sta facendo.
scusa, ho inteso male.
Avatar utente
Tropical
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6358
Iscritto il: sab gen 07, 2012 10:31 am
Contatta:

Re: Referendum sulle trivellazioni

Messaggio da Tropical »

Non ho capito una cosa. Nel caso in cui vinca il sì e si abbandonino le trivellazioni, cosa succede alle strutture? Vengono smantellate o si aspetta che si autodistruggano nel tempo?
Rispondi