Maledetto bullismo...

Incontriamoci qui per parlare di tutto
Avatar utente
Lucia76
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: mar nov 09, 2010 2:33 pm

Re: R: Maledetto bullismo...

Messaggio da Lucia76 »

Se con i ragazzi avete fatto questi interventi e attività di sensibilizzazione, non resta che convocare i genitori secondo me. Individualmente, sia i genitori dei bulli sia quelli delle vittime.
Per i ragazzi avete uno sportello di ascolto a scuola? Se sì, si potrebbero invitare le vittime ad usufruirne.


Trilli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: lun ago 05, 2013 12:28 pm

Re: Maledetto bullismo...

Messaggio da Trilli »

La madre di una delle vittime è stata contattata e si sta muovendo tramite lo sportello psicopedagogico, in quanto il figlio, per paura o vergogna (ci sono di mezzo anche dei soldi) nega tutto.
La madre dell'altra... Altra brutta faccenda, è una nostra collega. Anche lei sta facendo fare un percorso al figlio. Il quale però, e giustamente, ha fatto notare che non è lui a sbagliare.
Ciò che mi preoccupa è l'atteggiamento di negazione che hanno tutti gli altri maschi della classe. Fanno un po' da gregari e un po' da pubblico inerte e passivo.
Alcuni genitori hanno dato un "bel" contributo delegittimando le figure di qualche collega.

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk
Trilli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: lun ago 05, 2013 12:28 pm

Re: RE: Re: R: Maledetto bullismo...

Messaggio da Trilli »

Lucia76 ha scritto:Se con i ragazzi avete fatto questi interventi e attività di sensibilizzazione, non resta che convocare i genitori secondo me. Individualmente, sia i genitori dei bulli sia quelli delle vittime.
Per i ragazzi avete uno sportello di ascolto a scuola? Se sì, si potrebbero invitare le vittime ad usufruirne.
Il solo problema è che i ragazzi non possono prendere appuntamento da soli, devono farlo attraverso la famiglia. E spesso si vergognano di chiedere ai genitori, di coinvolgerli.

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
la yle
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3291
Iscritto il: gio ago 23, 2007 3:03 pm

Re: RE: Re: RE: Re: R: Maledetto bullismo...

Messaggio da la yle »

Trilli ha scritto:
Lucia76 ha scritto:Se con i ragazzi avete fatto questi interventi e attività di sensibilizzazione, non resta che convocare i genitori secondo me. Individualmente, sia i genitori dei bulli sia quelli delle vittime.
Per i ragazzi avete uno sportello di ascolto a scuola? Se sì, si potrebbero invitare le vittime ad usufruirne.
Il solo problema è che i ragazzi non possono prendere appuntamento da soli, devono farlo attraverso la famiglia. E spesso si vergognano di chiedere ai genitori, di coinvolgerli.

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk
Noi firmiamo preventivamente il consenso affinché i ragazzi si rivolgano allo sportello psicologico in caso lo ritengano necessario
Quindi sul momento non sappiamo se ne usufruiscono o meno (Salvo poi esser contattati dalla scuola in caso di necessità)

Inviato dal mio LG-H320 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Pol&son
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 4583
Iscritto il: mer ago 21, 2013 4:02 pm

Maledetto bullismo...

Messaggio da Pol&son »

Vorrei essere sincera. In questi casi, così problematici come riferisci, secondo me è vostro dovere chiedere alla pedagogista del Comune, o ai servizi, o anche consiglio agli assistenti sociali. Perché è un chiaro disagio sia del bullo che della vittima e alla lunga certi atteggiamenti possono portare davvero a conseguenze da non sottovalutare

Se i genitori per qualsiasi motivo non sono in grado di intervenire, bisogna che lo faccia un professionista preposto
Azur
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5030
Iscritto il: ven dic 15, 2006 8:03 pm

Re: RE: Re: RE: Re: R: Maledetto bullismo...

Messaggio da Azur »

la yle ha scritto:Noi firmiamo preventivamente il consenso affinché i ragazzi si rivolgano allo sportello psicologico in caso lo ritengano necessario
Quindi sul momento non sappiamo se ne usufruiscono o meno (Salvo poi esser contattati dalla scuola in caso di necessità)
anche da noi è così, e lo trovo un buon sistema
(i ragazzi sanno che la famiglia verrà avvisata solo in caso di problemi molto seri, o di comune accordo)

Per il resto Vale, potreste provare a lavorare più intensamente sul gruppo di "ignavi", che in genere è quello che può fare la differenza, avendo i numeri dalla propria parte.
Sono solo maschi? Le femmine hanno dinamiche diverse?
Avete la possibilità di chiamare esperti esterni, che vi tolgano parte del "peso" e lavorino in sinergia con voi su questo problema?

E penso anch'io che una riunione con i genitori sia comunque utile, magari quelli dei bulli non rispondono, ma la maggioranza "ai margini" può molto nella dinamica complessiva.
Avatar utente
CisePunk
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1210
Iscritto il: mer nov 25, 2015 8:41 pm
Località: Palermo

Re: Maledetto bullismo...

Messaggio da CisePunk »

Facendo le trascrizioni in questi giorni, ho scoperto che esiste un gruppo di supporto che si chiama APPM in Trentino. Non so in che zona sei, ma potresti verificare se esiste qualcosa di simile anche da te. Ci sono i centri residenziali per i casi molto difficili, ma anche i diurni con educatori, psicoanalisti, psichiatri, pedagogisti. Vengono accompagnati fino alla maggiore età e iniziano a gestirli già dall'asilo.
Avatar utente
Scilla
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6229
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:55 pm

Re: RE: Re: RE: Re: R: Maledetto bullismo...

Messaggio da Scilla »

la yle ha scritto:
Trilli ha scritto:
Lucia76 ha scritto:Se con i ragazzi avete fatto questi interventi e attività di sensibilizzazione, non resta che convocare i genitori secondo me. Individualmente, sia i genitori dei bulli sia quelli delle vittime.
Per i ragazzi avete uno sportello di ascolto a scuola? Se sì, si potrebbero invitare le vittime ad usufruirne.
Il solo problema è che i ragazzi non possono prendere appuntamento da soli, devono farlo attraverso la famiglia. E spesso si vergognano di chiedere ai genitori, di coinvolgerli.

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk
Noi firmiamo preventivamente il consenso affinché i ragazzi si rivolgano allo sportello psicologico in caso lo ritengano necessario
Quindi sul momento non sappiamo se ne usufruiscono o meno (Salvo poi esser contattati dalla scuola in caso di necessità)

Inviato dal mio LG-H320 utilizzando Tapatalk
anche qui è così
trilli immagino che sia una situazione molto difficile, soprattutto laddove i ragazzi fanno muro
Rispondi