problema con i gatti

Gli svaghi delle Noimamme
Avatar utente
Scilla
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6229
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:55 pm

problema con i gatti

Messaggio da Scilla »

abbiamo due cuccioli di circa sei mesi
appena arrivati (avevano circa due mesi) erano due angioletti
adesso sono due diavoli, soprattutto uno
non ne possiamo più
fanno casino, sporcano, spaccano le cose saltando ovunque, sbriciolano rotoli di carta igienica e/o scottex, fogli di carta, qualsiasi cosa trovino in giro
rovesciano sempre il cestino della carta che c'è in camera di daniele, smembrandone il contenuto
buttano fuori la lettiera dalla cassettina solo per il gusto di farlo
pucciano le zampe nella ciotola dell'acqua e zampettano ovunque
rovesciano i libri dalla libreria

non li sopporto più e mi sono pentita amaramente di averli presi

c'è un modo per educarli?

così non si può vivere, ogni giorno torno a casa e devo pulire e sistemare tutto


Avatar utente
Seem83
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3499
Iscritto il: mar gen 24, 2012 11:23 am
Località: Torino

Re: problema con i gatti

Messaggio da Seem83 »

Come mai li avete presi che avevano 2 mesi invece di aspettare i 3 previsti dalla legge?
Più i cuccioli staranno con la mamma è più saranno equilibrati una volta tolti dalla cucciolata.
Detto ciò a me queste marachelle sanno di marachelle da noia adolescenziale.
Quando siete a casa li fate stancare giocando Con palline e roba varia?
Mi ricordo che qualcuno qua sul forum consigliava il feliway per aiutare a risolvere problemi comportamentali.
È un diffusore a base di feromoni. C'è anche la versione canina che io ho provato, appunto durante l'adolescenza del cane. Dovevo lasciarla un paio di giorni a casa dei miei e lei era già abbastanza esagitata per affari suoi che temevo il cambiamento l'avrebbe ulteriormente scombussolata. Invece pare abbia funzionato perché è stata tranquilla e pacifica.
http://www.feliway.com/it/
Avatar utente
Cosetta
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8322
Iscritto il: lun lug 22, 2013 4:13 pm

Re: problema con i gatti

Messaggio da Cosetta »

Calma, calma... non pentirti! Sono piccoli, si annoiano. Un gatto adulto e sterilizzato è molto più pacifico, andrà meglio insomma (come si dice dei neonati!)
Intanto cerca di limitare i danni rendendo inaccessibili certe zone o oggetti, prendigli tiragraffi (anche quelli di cartone che sono più economici e ogni tanto li cambi, li vendono coi semini da spargerci sopra per attirarli) palline, topini ecc
Avatar utente
Babbi
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1130
Iscritto il: lun set 21, 2009 11:30 pm
Contatta:

Re: problema con i gatti

Messaggio da Babbi »

come ti han detto giocano.
Evidentemente si annoiano. Tiragraffi alti assolutamente, cosi si sfogano li a tirare, graffiare e saltare.
Lascia in giro palline, anche solo di carta, con cui posson giocare e per un po abbi pazienza, cerca di mettere le cose che non vuoi rompano in alto o chiuse.
Il Feliway secondo me funziona ben poco, ma se vuoi provare prova. La cassettina dei bisogni ce l'hai aperta o chiusa?
Avatar utente
Cosetta
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8322
Iscritto il: lun lug 22, 2013 4:13 pm

Re: problema con i gatti

Messaggio da Cosetta »

Poi ci sta anche che siano particolarmente inquieti perchè iniziano a sentire il calore, potrebbe giá essere il momento di sterilizzarli
Avatar utente
Scilla
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6229
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:55 pm

Re: problema con i gatti

Messaggio da Scilla »

Seem83 ha scritto:Come mai li avete presi che avevano 2 mesi invece di aspettare i 3 previsti dalla legge?
Più i cuccioli staranno con la mamma è più saranno equilibrati una volta tolti dalla cucciolata.
Detto ciò a me queste marachelle sanno di marachelle da noia adolescenziale.
Quando siete a casa li fate stancare giocando Con palline e roba varia?
Mi ricordo che qualcuno qua sul forum consigliava il feliway per aiutare a risolvere problemi comportamentali.
È un diffusore a base di feromoni. C'è anche la versione canina che io ho provato, appunto durante l'adolescenza del cane. Dovevo lasciarla un paio di giorni a casa dei miei e lei era già abbastanza esagitata per affari suoi che temevo il cambiamento l'avrebbe ulteriormente scombussolata. Invece pare abbia funzionato perché è stata tranquilla e pacifica.
http://www.feliway.com/it/
non sapevo fossero previsti 3 mesi dalla legge
li abbiamo presi da un'amica che non poteva tenerli in casa ma solo nel box e siccome iniziava a far freddo di notte ci ha chiesto se potevamo tenerli in casa, tutto qui
giocano sempre, con noi o tra loro
Avatar utente
Scilla
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6229
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:55 pm

Re: problema con i gatti

Messaggio da Scilla »

Cosetta ha scritto:Calma, calma... non pentirti! Sono piccoli, si annoiano. Un gatto adulto e sterilizzato è molto più pacifico, andrà meglio insomma (come si dice dei neonati!)
Intanto cerca di limitare i danni rendendo inaccessibili certe zone o oggetti, prendigli tiragraffi (anche quelli di cartone che sono più economici e ogni tanto li cambi, li vendono coi semini da spargerci sopra per attirarli) palline, topini ecc
hanno tutto, topi, palline, tiragraffi, piume ecc
non intendo modificare l'assetto della casa per i gatti considerando che non l'ho fatto nemmeno con i figli
Avatar utente
Scilla
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6229
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:55 pm

Re: problema con i gatti

Messaggio da Scilla »

ho pensato anche io che una volta sterilizzati staranno più tranquilli
aspettiamo ancora un po', se non ricordo male si può sterilizzarli dai sei mesi
Rispondi