Il cibo nella letteratura "in giallo"

Incontriamoci qui per parlare di tutto
Rispondi
Avatar utente
CisePunk
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1210
Iscritto il: mer nov 25, 2015 8:41 pm
Località: Palermo

Il cibo nella letteratura "in giallo"

Messaggio da CisePunk »

Metto qui, se poi va in "libreria", lo sposto.
Sto preparando un menu che ha come tema la letteratura in giallo del mondo.
La ricerca mi sembrava molto più semplice, invece mi toccherebbe leggere un mare di autori per arrivare a studiare un menu perfetto.
A parte Camilleri, non ho letto tutti questi libri e il periodo dei polizieschi o dei gialli risale agli anni '80 per me e molte cose le ho quasi del tutto dimenticate.
Ho già avuto la dritta da Camarrone direttamente che mi ha suggerito un suo libro che ancora non ho letto e poi Jean Claude Izzo, che in effetti cita tante ma tante ricette e piatti.
Poi ci sarebbero Nero Wolf, Montalban, Maigret, ma cosa?
L'ospite d'onore è Santo Piazzese che non ho mai letto. Ha fatto qualcosa anche lui in questo senso?
Accetto qualsiasi suggerimento.
Grazie!


Avatar utente
Cosetta
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8322
Iscritto il: lun lug 22, 2013 4:13 pm

Re: Il cibo nella letteratura "in giallo"

Messaggio da Cosetta »

Sì, anche nei libri di Santo Piazzese si mangia parecchio e si mangia siciliano, ora però non ricordo esattamente i piatti. Ti conviene leggerlo, almeno uno (il primo direi, I delitti di via Medina-Sidonia)
Avatar utente
CisePunk
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1210
Iscritto il: mer nov 25, 2015 8:41 pm
Località: Palermo

Re: Il cibo nella letteratura "in giallo"

Messaggio da CisePunk »

Cosetta ha scritto:Sì, anche nei libri di Santo Piazzese si mangia parecchio e si mangia siciliano, ora però non ricordo esattamente i piatti. Ti conviene leggerlo, almeno uno (il primo direi, I delitti di via Medina-Sidonia)
A questo punto sì. Anche se ammetto di non averne molta voglia :DD
Andrò a fare scorta in biblioteca, ma spero che sia scorrevole. Non posso non mettere almeno un suo piatto nel menu!
Grazie, Cosetta. Mi hai evitato una pessima figura.
Avatar utente
Cosetta
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8322
Iscritto il: lun lug 22, 2013 4:13 pm

Re: Il cibo nella letteratura "in giallo"

Messaggio da Cosetta »

A me è piaciuto ma, come a scuola, se devi leggerlo per forza forse ti scoccerà un po' :D
Ma puoi anche scorrerlo cercando i punti "clou"! Mi ricordo pranzi al ristorante, a casa dell'amico poliziotto e della sorella... nei gialli si mangia sempre un sacco ahahah
Avatar utente
CisePunk
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1210
Iscritto il: mer nov 25, 2015 8:41 pm
Località: Palermo

Re: Il cibo nella letteratura "in giallo"

Messaggio da CisePunk »

ahaha, in effetti... basti pensare a Maigret ;)
Rispondi