"Da Maya a mamma. Una cosa da dire"

Parliamo dei nostri bambini dai 6 a 12 anni
elly
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2456
Iscritto il: lun set 02, 2013 3:24 pm

Re: RE: Re: "Da Maya a mamma. Una cosa da dire"

Messaggio da elly »

CisePunk ha scritto:io ho Ruggero molto attento in questo senso.
A volte, la domenica mattina, si alza prima di me e passa l'aspirapolvere e lo straccio in tutta la casa, dà da mangiare i gatti, gli cambia la lettiera e mi fa trovare pure la colazione. Ma lui è un ordinato di natura. Si rifà il letto da solo ogni giorno e mette i vestiti a posto sulla sedia prima di andare a letto.
Meraviglioso!

Inviato dal mio GT-N8000 utilizzando Tapatalk


Azur
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5030
Iscritto il: ven dic 15, 2006 8:03 pm

Re: "Da Maya a mamma. Una cosa da dire"

Messaggio da Azur »

beh, diciamo che è Ruggero fuori scala, non Maya ahah
Qui tre su tre dicono "Perché devo farlo sempre e solo io?" (che dato che lo dicono tutti in automatico la frase si rivela falsa :-) )

Per l'episodio, quoto le ragazze sopra.
Abbracciala e spiegale.
Siamo noi gli adulti, e siamo noi che dobbiamo tenere aperto il canale di comunicazione.
Avatar utente
CisePunk
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1210
Iscritto il: mer nov 25, 2015 8:41 pm
Località: Palermo

Re: "Da Maya a mamma. Una cosa da dire"

Messaggio da CisePunk »

io nel frattempo l'ho fatto. Ieri. Prima l'ho cazziata per aver fatto vomitare l'armadio. Poi le ho detto quanto le voglio bene lo stesso, ma che ho bisogno di aiuto.
Poi mi ha chiesto di far analizzare la sua grafia a un grafologo molto bravo che ho conosciuto col mio lavoro. Oggi lo ha fatto, ma scriverò in altra sede l'analisi.
Rispondi