Apologia di una ciclista solitaria

Incontriamoci qui per parlare di tutto
Trilli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: lun ago 05, 2013 12:28 pm

Apologia di una ciclista solitaria

Messaggio da Trilli »

Quando dico che mi piace andare in bicicletta da corsa, la maggior parte delle volte a un iniziale "bello!" segue una lunga sfilza di "però".
E Voiciclisti, che non vi fermate agli stop. Voiciclisti bruciate i semafori. Voiciclisti rallentate il traffico procedendo in gruppo o anche in fila indiana. Voiciclisti andate in giro a 60 km/h (?!?) e se ammazzate qualcuno siete senza assicurazione e la passate liscia...
Ma io (tentò debolmente di obiettare) non sono una Noiciclista. Sono una Iociclista, e ne vado fiera. Ebbene, sì: io pedalo da sola. Di 2870 km percorsi nel 2015, 2700 sono stati in assoluta solitudine.
Iociclista, rispetto la segnaletica orizzontale, verticale e pure diagonale, se me la mettono dinanzi al naso.
Iociclista, pedalo a destra, anche oltre la riga bianca, se non è disseminata di cocci di bottiglie o buche traditrici.
Iociclista, non supero a destra, ma a sinistra. Metto fuori il braccio prima di svoltare, e dopo essermi assicurata che non stia sopraggiungendo nessuno.
Iociclista, procedo a 25-30 km/h in pianura, non certo a 60, perché altrimenti avrei già battuto il record dell'ora, come del resto qualunque ciclo amatore.
Iociclista, spesso trovo chi mi taglia la strada, chi invade la mia carreggiata costringendomi a pericolose incursioni fuori strada. Spesso c'è chi suona o incita e sfotte simpaticamente, dimenticando di procedere con l'ausilio di un motore mentre la sottoscritta ha solo due vecchie gambe.
Iociclista, indosso sempre il casco, perché le due ruote strette sono il mezzo più efficiente per spostarsi in velocità, ma proprio per questo il più pericoloso. Quegli pneumatici durissimi per minimizzare le forature aderiscono all'asfalto meno di un paio di pattini al ghiaccio, e Noiciclisti, negli incidenti con auto, camion, moto abbiamo sempre la peggio.
Pedalo con passione e rispetto, Iociclista. Eppure sento ostilità intorno. Forse perché Noiciclisti, in fondo, siamo un po' come dei secchioni: se grondiamo di sudore sotto la canicola estiva o sfidiamo il gelo dell'inverno, sembra che vogliamo umiliare la pigrizia degli altri.
Ma non è così, è solo passione, adrenalina, voglia di libertà!

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk
Ultima modifica di Trilli il mer gen 20, 2016 6:34 pm, modificato 1 volta in totale.


Avatar utente
Lory P
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2599
Iscritto il: dom mag 25, 2014 2:56 pm

Re: Apologia di una ciclista solitaria

Messaggio da Lory P »

Che entusiasmo e che bella descrizione.. A volte le persone si fermano dietro luoghi comuni..o criticano le cose soltanto perché nn le conoscono.. Comunque è bello e stimolante raggiungere degli obiettivi e ancora di più avere degli stimoli ..complimenti


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Talita
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1119
Iscritto il: ven ago 09, 2013 10:05 am

Re: Apologia di una ciclista solitaria

Messaggio da Talita »

Bello! Fai venire voglia di prendere la bici e andare...
Avatar utente
Bibi
Admin
Admin
Messaggi: 2858
Iscritto il: sab feb 11, 2006 12:01 pm

Re: Apologia di una ciclista solitaria

Messaggio da Bibi »

Posso mettere sul sito? :)
Avatar utente
Bibi
Admin
Admin
Messaggi: 2858
Iscritto il: sab feb 11, 2006 12:01 pm

Re: Apologia di una ciclista solitaria

Messaggio da Bibi »

P. S. Adoro anche io la bici ma sono pigra... Mi hai fatto venire voglia di andarci subito!
Avatar utente
Tropical
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6358
Iscritto il: sab gen 07, 2012 10:31 am
Contatta:

Re: Apologia di una ciclista solitaria

Messaggio da Tropical »

Ci dovrebbero essere più Iociclisti sulle strade.

Brava, Vale. Si legge tutta la tua passione per questo sport.
Azur
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5030
Iscritto il: ven dic 15, 2006 8:03 pm

Re: Apologia di una ciclista solitaria

Messaggio da Azur »

bello!! :-)

(ora con il gelo no, ma quando torna un po' di tepore giuro che mi rimetto a pedalare anch'io! ;D
Avatar utente
sweet
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2637
Iscritto il: lun ago 26, 2013 10:19 pm
Località: brescia

Re: Apologia di una ciclista solitaria

Messaggio da sweet »

Bello!
Ammetto di aver odiato più volte i noiciclisti che sulle strade per raggiungere i miei (zona lago d'Iseo) fanno tutte le cose sbagliate che hai descritto, soprattutto mettersi in file da due o da tre...pericolosissimo per tutti...
Quindi, viva la TUciclista! Ce ne fossero...
Brava trilli!
Rispondi