Ossiuri, il mio incubo!

Parliamo dei nostri bambini dai 6 a 12 anni
vic
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2624
Iscritto il: mer ago 21, 2013 3:33 pm
Località: tra cielo e terra

Ossiuri, il mio incubo!

Messaggio da vic »

ragazze di nuovo ossiuri ospiti nel culetto santo di mia figlia!
ieri sera ho detto tutte le parolacce del mondo!
l'ultimo trattamento con il vermox l'ha fatto a dicembre!
cosa posso fare di piu'?
sono disperata, sconsolata e molto incazzata!!

consigli?
mi manca solo segnarli con l'aglio


Avatar utente
giuliana
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 2255
Iscritto il: sab dic 16, 2006 2:05 pm

Re: Ossiuri, il mio incubo!

Messaggio da giuliana »

:O povera te! che incubo deve essere.

Io per fortuna non li ho mai avuti e nemmeno le mie bimbe, però so che tante persone sono più predisposte di altre.

La cosa che leggo in giro è che comunque non sono dannosi (e già tiriamo un sospiro di sollievo) ma bisogna fare attenzione perché le uova si propagano in un batter d'occhio per cui è facile riprenderli, non solo il soggetto curato ma anche tutta la famiglia.

ti riporto magari cose che sai già LEGGI QUI
SE NO IN BREVE:

Si viene colpiti ingerendo inconsapevolmente microscopiche uova di ossiuri che si possono trovare su superfici quali:

biancheria da letto,
asciugamani,
vestiti (specialmente biancheria intima e pigiami),
toilette,
attrezzature del bagno,
cibo,
bicchieri,
utensili della cucina,
giocattoli,
bancone della cucina,
scrivanie o tavoli delle mense,
sabbiere.


Cercare di prevenire le infezioni da ossiuri non è difficile:

ricorda ai bambini di lavare le mani dopo essere andati in bagno, dopo aver giocato fuori, e prima di mangiare,
assicurati che facciano la doccia o il bagno e cambino l’intimo ogni giorno,
mantieni corte e ben pulite le unghie dei tuoi bambini,
raccomandati di non grattarsi intorno al sederino o mangiarsi le unghie,
lava i pigiami dei bambini spesso.
Avatar utente
Tropical
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6358
Iscritto il: sab gen 07, 2012 10:31 am
Contatta:

Re: Ossiuri, il mio incubo!

Messaggio da Tropical »

Ma nooo! Pat pat, cara.

Io indagherei sulle cause. Ok curarli, ma cercare di capire come si infetta: mani, terra, igiene intima.
Avatar utente
Babina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4102
Iscritto il: gio feb 19, 2009 12:21 pm

Re: Ossiuri, il mio incubo!

Messaggio da Babina »

Non ho consigli utili perchè non ho mai avuto esperienze in merito (grazie a Dio!!)
Mannaggia che rottura dev'essere, mi spiace molto!
vic
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2624
Iscritto il: mer ago 21, 2013 3:33 pm
Località: tra cielo e terra

Re: Ossiuri, il mio incubo!

Messaggio da vic »

secondo me si infetta a scuola perche' a casa, dopo 2 anni di lotta contro le bestiacce, laviamo ad alte temperature, stiro anche le mutande x annientare le uov, ogni volta che andiamo in bagno passo spray con candeggina...
io credo che se continuo a curare lei, il vermox non fa benissimo al fegato(parole del farmacista), ma le uova continuano a circolare non ce ne libereremo mai!
che nervi!
Avatar utente
Tropical
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6358
Iscritto il: sab gen 07, 2012 10:31 am
Contatta:

Re: Ossiuri, il mio incubo!

Messaggio da Tropical »

Se il problema è a scuola, puoi fare poco. L'unica è spiegarle che deve lavare le mani spesso.

Oppure potresti darle il gel per igienizzare le mani.
Avatar utente
giuliana
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 2255
Iscritto il: sab dic 16, 2006 2:05 pm

Re: Ossiuri, il mio incubo!

Messaggio da giuliana »

ma povera!
ma è l'unica a scuola o ci sono altri casi?

hai amiche mamme con cui confidarti e chiedere?
vic
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2624
Iscritto il: mer ago 21, 2013 3:33 pm
Località: tra cielo e terra

Re: Ossiuri, il mio incubo!

Messaggio da vic »

La sua amchetta si gratta spesso il sederino ma quando in primavera ho detto alla mamma che la mia aveva i vermi, e per questo non la mandavo a casa sua per non esportarli, mi ha risposto che non li aveva mai sentiti, che non li conosceva. Le ho raccontato come si fa a vederli, il metodo della pila funziona sempre credetemi, ma non mi ha ascoltata più di tanto.
Rispondi