Presa diretta sui vaccini

Incontriamoci qui per parlare di tutto
Avatar utente
Seem83
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3499
Iscritto il: mar gen 24, 2012 11:23 am
Località: Torino

Re: Presa diretta sui vaccini

Messaggio da Seem83 »

Vero79 ha scritto:Cinzia il discorso di Dilly non fa una piega. Tu hai preso la tua decisione è nessuno la sta sindacando. Ma pensa che ci sono bambini che non possono essere vaccinati perché hanno determinate patologie che non lo consentono. Se tutti gli altri bambini sono vaccinati il rischio per questi bambini nel momento in cui entrano all'asilo è minimo, se i bambini non vaccinati cominciano ad essere un numero consistente le probabilità di un'epidemia si moltiplicano. Ti pare giusto che i genitori di un bambino che non può essere vaccinato debbano tenerlo a casa per paura che si ammali? A me no. Decidi di non vaccinare? Benissimo, però ti tieni a casa tuo figlio. (Da quel che ho capito ci si sta muovendo proprio in questa direzione)
Quoto le virgole anche di questo intervento.
Nessuno ti sta giudicando Cinzia, se tu hai ritenuto giusto vaccinare i tuoi figli secondo il tuo calendario hai fatto bene a fare così. Ma ritengo che per fare vita comunitaria ci sia bisogno di regole, come appunto un calendario vaccinale scientifico stabilito da esperti, e se non sei disposto a stare dietro a certe regole, allora in comunità non ci stai.
Io onestamente controllerei anche i vaccini di chi entra nel nostro paese per lavoro, studio o quant'altro.
Quando sono partita per studiare in America mi controllarono tutti i vaccini che avevo, pena l'esclusione dal programma. E lo trovò un discorso corretto, avrei potuto essere portatrice di qualche malattia.


Avatar utente
Scilla
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6229
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:55 pm

Re: Presa diretta sui vaccini

Messaggio da Scilla »

ciota81 ha scritto:
Dilly ha scritto:Non c'è nessuna conseguenza per chi non fa i vaccini...
Per me dovrebbe essere matematica l'esclusione da ogni tipo di vita comunitaria per i bimbi non vaccinati. Nienteasilo, niente scuola, niente sport. Se non lonvaccini te lontieni a casa.

Scusate la poca tolleranza, ma da "addetta ai lavori" trovo assurdo che nel 2016 si possa essere liberi di scegliere di mettere a rischio i bimbi negli asili e nelle scuole. Che chi ha bimbi "svantaggiati" , ancora più bisognosi della comunità, debba tenerseli sotto una campana di vetro perché gli altri non sono vaccinati.

Ovviamente marta li ha fatti tutti, compreso il ritavirus che è a pagamento e ne sono molto soddisfatta.
Quelli facoltativi per i vari meningococco non li conosco..ma mi interessano
A frustata sulla pubblica piazza no?!

Io i miei li ho vaccinati
Non tutti
Non tutti insieme
E lo rifarei mille volte
Francesco ha un anno, ha fatto la prima dose di antitetanica, antidifterica, antipolio,antiepatite
Linciatemi
Non sono contraria a priori
Sono favorevole se fatti con un criterio che reputo accettabile


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
e qual'è il criterio ritenuto accettabile da un genitore che non è un medico?
non capisco con quale criterio ci si voglia sostituire ai medici
Avatar utente
Mami
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 2329
Iscritto il: mer gen 12, 2011 2:51 pm

Re: Presa diretta sui vaccini

Messaggio da Mami »

Io ho fatto fare gli obbligatori e MPR , posso solo dire che non avrei mai potuto agire di testa mia su una cosa così delicata
quale la vaccinazione...

quoto quindi scilla

in più mi sento di quotare Dilly e Vero79, per non ripetere le stesse cose.
Trilli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: lun ago 05, 2013 12:28 pm

Re: RE: Re: Presa diretta sui vaccini

Messaggio da Trilli »

ciota81 ha scritto:
Dilly ha scritto:Non c'è nessuna conseguenza per chi non fa i vaccini...
Per me dovrebbe essere matematica l'esclusione da ogni tipo di vita comunitaria per i bimbi non vaccinati. Nienteasilo, niente scuola, niente sport. Se non lonvaccini te lontieni a casa.

Scusate la poca tolleranza, ma da "addetta ai lavori" trovo assurdo che nel 2016 si possa essere liberi di scegliere di mettere a rischio i bimbi negli asili e nelle scuole. Che chi ha bimbi "svantaggiati" , ancora più bisognosi della comunità, debba tenerseli sotto una campana di vetro perché gli altri non sono vaccinati.

Ovviamente marta li ha fatti tutti, compreso il ritavirus che è a pagamento e ne sono molto soddisfatta.
Quelli facoltativi per i vari meningococco non li conosco..ma mi interessano
A frustata sulla pubblica piazza no?!

Io i miei li ho vaccinati
Non tutti
Non tutti insieme
E lo rifarei mille volte
Francesco ha un anno, ha fatto la prima dose di antitetanica, antidifterica, antipolio,antiepatite
Linciatemi
Non sono contraria a priori
Sono favorevole se fatti con un criterio che reputo accettabile


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Come fai a ritenere il tuo criterio accettabile per tutti?
E perché non tutti i vaccini insieme, e alcuni per niente?
Io trovo accettabile non esporre MIO figlio a un ipotetico rischio da vaccino. Posso anche tenerlo chiuso in casa e isolato, o mettere in conto che muoia per una malattia poco diffusa.
Però non trovo accettabile esporre i figli di altre persone (come quelli di Cise Punk) a un rischio molto più probabile, dovuto alla malattia. Sono molto più frequenti le encefaliti da morbillo di quelle da mpr, e chi non può vaccinarsi ha diritto di godere dell'immunità di gregge.

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Martina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2049
Iscritto il: ven gen 13, 2012 4:18 pm

Re: Presa diretta sui vaccini

Messaggio da Martina »

Io ho vaccinato su tutto con molta ansia e preoccupazione. Non ho seguito il calendario vaccinale perché ho voluto che mia figlia facesse il vaccino in piena salute. E visti i due anni di malattia frequente ho terminato quasi un anno dopo tutte le vaccinazioni.

Detto ciò. Al lavoro da me quasi il 90% dei bimbi non è vaccinato. Le motivazioni sono purtroppo pseudo fantastiche cioè frutto proprio della fantasia, molti genitori terrorizzano come a giustificarsi con altri genitori sui danni irreversibili da vaccino.

Non lo so. Io resto molto scettica... Credo che vi siano interessi a tenerci un po' malaticci, credo che vi siano interessi anche sulla fitoterapia, omeopatia e medicina tradizionale. Da una parte e dall'altra mi fido poco.

Ho conosciuto qualche immunologo, dei pediatri e ho chiesto: "avete vaccinato i vostri figli?" Non ne ho trovato uno che mi ha detto di no. Quindi o mi han raccontato palle (possibile eh) o, loro che di certo che ne sanno più di me, avrebbero esposto i loro figli se sapessero o sospettassero che i vaccini siano pericolosi?

Poi certo, purtroppo, in patologie/situazioni mediche particolari a vaccinare occorre star attenti.

La preoccupazione mia comunque c'era a ogni vaccino.
Avatar utente
CisePunk
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1210
Iscritto il: mer nov 25, 2015 8:41 pm
Località: Palermo

Re: Presa diretta sui vaccini

Messaggio da CisePunk »

posso dire che l'unico vaccino che mi hanno detto di non fare alle bambine è quello dei 12 anni contro il papilloma virus, ma giuro che non ricordo i motivi. (Me lo hanno detto più dottori)
Trilli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: lun ago 05, 2013 12:28 pm

Re: Presa diretta sui vaccini

Messaggio da Trilli »

Io devo dire che, dopo le primissime dosi, ho affrontato il percorso con tranquillità. Sicuramente sono stata aiutata dal fatto che Alice non ha avuto alcuna reazione dopo le somministrazioni, a parte un po' di dolore dopo il richiamo tetravalente (ma quello è causato dall'antitetanica, che faccio anch'io ogni 10 anni).


Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Lucia76
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: mar nov 09, 2010 2:33 pm

Re: R: RE: Re: Presa diretta sui vaccini

Messaggio da Lucia76 »

CisePunk ha scritto:posso dire che l'unico vaccino che mi hanno detto di non fare alle bambine è quello dei 12 anni contro il papilloma virus, ma giuro che non ricordo i motivi. (Me lo hanno detto più dottori)
Quello infatti è molto controverso... ne ho sentito parlare con grande perplessità ma ancora non mi sono informata, confido nel fatto che quando dovrò valutarlo per le mie bambine ci siano più informazioni e dati disponibili. Anzi, se qualcuno ne sa di più e vuole condividere qui le informazioni ben venga
Rispondi