Bambini al ristorante

Incontriamoci qui per parlare di tutto
renocchia
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1807
Iscritto il: mer ott 05, 2011 9:11 am

Re: Bambini al ristorante

Messaggio da renocchia »

Devo però ammettere di non aver letto tutto per cui io.parlo di vociare e sghignazzare di.bambine mentre voi magari avete portato esempi di bimbi scalmanati... ecco io alcuni comportamenti esagerati non li tollero nemmeno a casa dalle.mie figlie, figuriamoci al ristorante

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk


Avatar utente
CisePunk
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1210
Iscritto il: mer nov 25, 2015 8:41 pm
Località: Palermo

Re: Bambini al ristorante

Messaggio da CisePunk »

renocchia, è quello che cerco di dire: comportamenti... a casa o al ristorante non dovrebbe cambiare
Avatar utente
Pol&son
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 4583
Iscritto il: mer ago 21, 2013 4:02 pm

Re: Bambini al ristorante

Messaggio da Pol&son »

CisePunk ha scritto:renocchia, è quello che cerco di dire: comportamenti... a casa o al ristorante non dovrebbe cambiare
no però non consideriamo una cosa
se sono a casa non faccio pranzi da 2 ore, con probabili attese tra una porzione e l'altra, e se finito di mangiare mio figlio si vuole alzare per andare in camera a giocare può eccome
in molti ristoranti si chiede a dei bambini più o meno vivaci di stare seduti ore
mio figlio disegnando non si perde, e devo usare macchinine (poco statico) o tablet, per cui scelgo per la serenità di tutti, perchè preferisco che tutti stiamo bene davvero, nel rispetto reciproco. Lui è vero che deve rispettare gli adulti che mangiano con calma,e i camerieri che lavorano, ma io devo rispettare lui e non costringerlo (se non necessario) in situazioni per lui frustranti.


se parliamo di educazione su bimbi piccolissimi ditemi però una cosa (parlo sotto i 4 anni circa, età in cui capiscono le spiegazioni e la preparazione "andremo al ristorante, si sta seduti, non si corre bla bla bla)
come insegnate "l'educazione" perchè secondo me sotto una certa età è attitudine e basta a meno che non si usino urla, costrizioni o altro
mio figlio fino ai 3 anni circa non avrebbe mai capito a meno che di una rigida sgridata e costrizione (cosa che ho usato ma solo in situazioni relative alla sicurezza, auto o passeggino per esempio) e non mi sembra il caso di doverlo fare per un momento che dovrebbe essere di piacevole tempo in compagnia...
Vero79
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2864
Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am

Re: Bambini al ristorante

Messaggio da Vero79 »

Paola sono d'accordo con te. È quello che intendevo per buonsenso.
Avatar utente
MatifraSo
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 10471
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:59 pm

Re: Bambini al ristorante

Messaggio da MatifraSo »

Sono sincera, finché erano troppo piccole per capire, ho sempre evitato di andare al ristorante.
Mangiavo fuori soprattutto d'estate, alle sagre o in luoghi con possibilità di alzarsi da tavola e fare due passi in giardino.
Ho passato 4-5 inverni sperando che non ci invitassero fuori e a preferire le cene a casa di amici anziché fuori.
Io credo che l'indole dei bimbi faccia molto in queste situazioni. Se con Matilde qualche uscita ho potuto farla, con Sofia è diventato impossibile.
Avatar utente
CisePunk
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1210
Iscritto il: mer nov 25, 2015 8:41 pm
Località: Palermo

Re: Bambini al ristorante

Messaggio da CisePunk »

certo, Paola, hai ragione a dire che bisogna rispettare anche loro. Io cerco di farli divertire a riconoscere i sapori chiudendogli gli occhi per esempio. Si passa il tempo aspettando i piatti anche alzandoci e facendo un giro fuori (con la scusa della sigaretta).
renocchia
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1807
Iscritto il: mer ott 05, 2011 9:11 am

Re: Bambini al ristorante

Messaggio da renocchia »

Io non lo so come si insegna, so solo che andiamo al ristorante abbastanza spesso anzi molto spesso direi, e non ho particolari problemi proprio perché cerco posti che si possano prestare.
Tipo spazi ampi, meglio se con uno sfogo all'aperto.
Diciamo che per un pasto di circa un'ora max un'ora e mezza le tengo.
Leonor è occupata a mangiare altri che ahahah, Charlotte invece colora o gioca al tablet.
Di sicuro è anche l'abitudine che fa molto.
Mi viene in mente l'aereo: ci sono bimbi anche lì che non si tengono e disturbano molto, le mie per fortuna sono abituate e non fanno particolari scene.


Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Azur
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5030
Iscritto il: ven dic 15, 2006 8:03 pm

Re: Bambini al ristorante

Messaggio da Azur »

Più che abitudine parlerei di indole del bambino e di voglia del genitore di "stargli dietro" coinvolgendolo in modo attivo (come dice Cinzia) e non aspettandosi che si intrattenga da sé (lasdciando liberi gi adulti di parlare tra loro).
L'abitudine viene dopo questi due fattori nella mia esperienza ;)
Rispondi