cottura di arrosti e carni in generale

Idee culinarie per grandi e bambini
Avatar utente
CisePunk
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1210
Iscritto il: mer nov 25, 2015 8:41 pm
Località: Palermo

Re: cottura di arrosti e carni in generale

Messaggio da CisePunk »

druuna ha scritto:
CisePunk ha scritto:uguale: in padella a formare la crosticina e poi in forno a temperatura bassa.
Il buco lo faccio soltanto alla fine se ho dubbi sul grado di cottura interno.
ecco spiegami un po' quella del buco per favore: come fai a stabilire il grado di cottura interno?
nelle cucine professionali si usa direttamente il termometro da carne: lo infilzi a inizio cottura e ti dirà la temperatura al cuore. Quando raggiunge i 65° circa, è pronto a prescindere da quanto tempo lo hai tenuto in forno.
A casa, si usa la tecnica "alla fimminina": in genere basta farlo due volte in tutta la cottura e con un banale stuzzicadenti. Prendi lo stuzzicadenti a metà cottura (mettiamo mezzora per un pezzo da 1 kg e mezzo) e lo infilzi al centro della carne: se esce liquido rosso o rosa, ancora deve cuocere. Dopo 15 minuti (anche 20 secondo la grandezza del pezzo) riprovi e se esce liquido chiaro, è pronta. Se non esce liquido, hai passato la cottura, ma in genere se hai provato prima, questo non succede.
A quel punto devi togliere la carne dal forno, asciugarla dal liquido e avvolgerla in carta stagnola per mantenere la temperatura ottimale.


Avatar utente
Lucia76
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: mar nov 09, 2010 2:33 pm

Re: R: RE: Re: cottura di arrosti e carni in generale

Messaggio da Lucia76 »

CisePunk ha scritto: A quel punto devi togliere la carne dal forno, asciugarla dal liquido e avvolgerla in carta stagnola per mantenere la temperatura ottimale.
Questa non la sapevo. Io solitamente lascio la carne insieme al suo liquido, la tolgo solo per affettarla ma utilizzo il liquido come sughetto per servirla (ed eventualmente scaldarla), sbaglio? La carne troppo asciutta non mi piace..
Avatar utente
CisePunk
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1210
Iscritto il: mer nov 25, 2015 8:41 pm
Località: Palermo

Re: R: RE: Re: cottura di arrosti e carni in generale

Messaggio da CisePunk »

Lucia76 ha scritto:
CisePunk ha scritto: A quel punto devi togliere la carne dal forno, asciugarla dal liquido e avvolgerla in carta stagnola per mantenere la temperatura ottimale.
Questa non la sapevo. Io solitamente lascio la carne insieme al suo liquido, la tolgo solo per affettarla ma utilizzo il liquido come sughetto per servirla (ed eventualmente scaldarla), sbaglio? La carne troppo asciutta non mi piace..
Sì e no. E' meglio asciugarla e lasciare che riprenda i sughi mentre è all'interno della carta stagnola. Poi la tagli e la servi col sughetto o demi glass o quello che hai preparato. Il rischio è che il sughetto prenda tutti i sapori e la carne rimanga insipida. (E rischio non significa che capiti sempre, ma capita).
Avatar utente
Lucia76
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: mar nov 09, 2010 2:33 pm

Re: R: cottura di arrosti e carni in generale

Messaggio da Lucia76 »

Grazie della dritta! Alla prima occasione farò così!
Avatar utente
Tropical
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6358
Iscritto il: sab gen 07, 2012 10:31 am
Contatta:

Re: cottura di arrosti e carni in generale

Messaggio da Tropical »

Io la lascio un po' indietro di cottura, chiudo nella stagnola e metto in frigo.
Quando mi serve, la taglio e la scaldo pochi istanti nel sugo.

In questo modo ottengo fette perfette, altrimenti mi si rompono.
Vero79
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2864
Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am

Re: cottura di arrosti e carni in generale

Messaggio da Vero79 »

Tropical ha scritto:Io la lascio un po' indietro di cottura, chiudo nella stagnola e metto in frigo.
Quando mi serve, la taglio e la scaldo pochi istanti nel sugo.

In questo modo ottengo fette perfette, altrimenti mi si rompono.
Uguale uguale! E uso il termometro da carne, si trova ovunque e non costa più di 10 euro.
Avatar utente
Tropical
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6358
Iscritto il: sab gen 07, 2012 10:31 am
Contatta:

Re: RE: Re: cottura di arrosti e carni in generale

Messaggio da Tropical »

Vero79 ha scritto:
Tropical ha scritto:Io la lascio un po' indietro di cottura, chiudo nella stagnola e metto in frigo.
Quando mi serve, la taglio e la scaldo pochi istanti nel sugo.

In questo modo ottengo fette perfette, altrimenti mi si rompono.
Uguale uguale! E uso il termometro da carne, si trova ovunque e non costa più di 10 euro.
Qua la mano sorella.

Ho comprato anni fa il termometro per fare la pâte-à-bombe e poi ho imparato a usarlo per tutto.
Rispondi