Mariti/compagni: aiutano?

Incontriamoci qui per parlare di tutto
Avatar utente
CisePunk
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1210
Iscritto il: mer nov 25, 2015 8:41 pm
Località: Palermo

Mariti/compagni: aiutano?

Messaggio da CisePunk »

partirei da qui:
Messaggioda la yle » lun dic 14, 2015 4:42 pm
Aprirei un capitolo sul marito che aiuta......
Non so se sia la sezione giusta, ma non ne ho trovata una ideale perché ognuna di noi ha figli di età diversa e non è soltanto una questione di casa, ma anche bambini, cucina, eccetera. Quindi forse qui è il posto ideale.

Gli uomini aiutano?

Io ho avuto esperienze molto diverse.
Premetto: sono disordinata cronica. Ringrazio di spendere quel centinaio di euro al mese per la signora che viene ad aiutarmi altrimenti la casa sarebbe un accampamento di zingari quando ci sono i bambini.
Parto dal presupposto che, da sola, le cose dove sono restano. E ci restano per sempre.
Ma se arriva la ciurma a casa... beh... il caos regna sovrano e prego che arrivi il lunedì per rivedere la mia fatina della casa.

Detto questo, il mio ex marito non muoveva un dito nemmeno in condizioni estreme. Ok, cambiava i pannolini, quando era necessario. Ma bagni, poppate, pappe, pulizia, stirate, spese, eccetera, tutto era a carico mio. Anche telefonate per medici, appuntamenti, accompagnare i bambini, prenderli e lasciarli a scuola. Indipendentemente se ero viva, morta, malata, defunta, depressa, in crisi, senza forze, volenterosa.

Per fare un esempio pratico: ok, eravamo già separati anche se lui viveva ancora con me. Era marzo 2014 e a me è venuta una broncopolmonite. Febbrone da paura, incapacità di alzarmi dal letto. Sono rimasta senza cibo per due giorni, perché lui ha risolto comprando rosticceria ai bambini per farli mangiare (io sono celiaca e non potevo mangiare). Ed io? Io niente. Io digiuna. Non contavo. Non era la prima volta che capitava, ma questa volta mi è pesata più delle altre.

Quando Matthieu è entrato nella nostra vita, io non potevo crederci.
Non ricordo quando è stata l'ultima volta che ho potuto dormire felicemente fino a mezzogiorno senza dovermi preoccupare del resto del mondo.
In questi mesi ho potuto permettermi di non alzarmi la domenica mattina per dare da mangiare ai gatti, preparare le colazioni, pulire i bambini, cambiare Isabella, preparare il pranzo.
Sto male? Non ho voglia di fare niente?
Nessun problema. Lui si sveglia col sorgere del sole anche se è andato a letto alle 4 del mattino.
Prepara le colazioni, pulisce i bambini, li sistema, mi fa il caffè (!) e lo prepara pure esattamente come lo voglio io!
E' disordinato, ma non mi dà fastidio perché lo sono anche io.
Cade per terra qualcosa? Ci pensa lui. Non ho voglia di cucinare. Ci pensa lui. Sto lavorando? Va lui a prendere i bambini. Eccetera!
Se abbiamo invitati a pranzo/cena, mi aiuta nelle preparazioni, nelle cotture, pensa ai bambini, ai gatti, ai cani.

Che dire? Esistono uomini di ogni tipo.
Ammetto che oggi, a mente serena, avrei preferito avere lui accanto quando i bambini erano molto piccoli perché penso che tutto sarebbe stato molto più semplice.

Voi come siete messe?


Trilli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: lun ago 05, 2013 12:28 pm

Re: Mariti/compagni: aiutano?

Messaggio da Trilli »

Mio marito ha lo spirito da crocerossina.
Aiuta più che può, e certe cose (letti, tavola, lavastoviglie) le fa sempre lui, se è a casa.
Porta Alice a scuola quasi tutti i giorni, e se io lavoro e mia madre non può farlo, va anche a prenderla.
Non tocca la lavatrice e il ferro, ma si lava i suoi vestiti sportivi.
Pensa alla stufa e alla spazzatura.
Fa ciò che può e anche di più!

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
tati
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 11634
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Re: Mariti/compagni: aiutano?

Messaggio da tati »

Io non mi lamento, assolutamente.
Quando erano piccoli l'unica cosa che non faceva, o che comunque ha fatto pochissime volte e sono per emergenze, era cambiar loro i pannolini.
altrimenti latte, pappe dopo, bagnetto, cullarli.. c'era sempre.

In casa c'è sempre stato, determinate cose sono compito suo, altre ci alterniamo. Non ho mai portato fuori l' immondizia, non ho mai pulito la stufa. Lui non ha mai stirato, ma credo che se servisse stirerebbe pure ( stiro 5 volte l'anno a dir tanto, e se non lo posso fare io evito).
Io non uso l' aspirapolvere ma solo simil roomba e scopa, e lui non passa lo straccio.
Insomma ci sono cose che faccio io, cose che fa lui, cose che possiamo fare entrambi.
Come cucinare, non ama farlo ma la scorsa settimana era in ferie ed ha cucinato 4 volte perché stavo male.
Pulisce la cucina quando può.

I bambini sono un capitolo a parte, nel senso che tornando alle 18.30 per gran parte del tempo ( alcuni mesi 18, altri 19 perché ci mette di più quando siamo in montagna a raggiungerci) sono io a dover pensare a loro.
Ma se è a casa ci pensa anche lui, magari mentre aiuto Paolo lui spiega una cosa ad eli. Ha insegnato lui ad andare in bicicletta ai bimbi e quando può li porta a fare un giretto, come a fare una corsetta.
Lo sport se torna in tempo recupera lui tutti, altrimenti faccio io.
A gennaio è a casa in disoccupazione e sto contando i giorni, perché ne ho realmente bisogno quest' anno.
Avatar utente
Lory P
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2599
Iscritto il: dom mag 25, 2014 2:56 pm

Re: Mariti/compagni: aiutano?

Messaggio da Lory P »

Dico sempre a mio marito che poteva benissimo fare il cuoco,magari così nn sarebbe mancato tutto questo tempo da casa è bravissimo a cucinare e quando non è imbarcato e 'compiti suo ,con i figli mi ha sempre aiutato ,come marito di Tati fosse L unica cosa che non faceva era cambiare pannolini ..poi bagnetti,pappe erano computo suo ...in casa collabora ,è molto ordinato se capitato stata male ha fatto anche lavatrice o straccio ..il suo unico difetto è che manca troppo tempo da casa per il suo lavoro


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
kri
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 1292
Iscritto il: ven gen 01, 2010 1:00 am

Re: Mariti/compagni: aiutano?

Messaggio da kri »

Io sono fortunata (forse è sfortunato mio marito???? ).

Mio marito cucina (ogni pasto che consumiamo a casa).
Fa la spesa settimanale.
Passa l'aspirapolvere e lava i pavimenti.

Io metto in ordine la cucina.
Lavo e stendo i vestiti.
Pulusco il bagno.
Tengo (più o meno!) in ordine la casa.

Soprattutto condividiamo l'impegno di avere una figlia.
Poco importa che sia io a portare mia figlia a scuola alla mattina, a partecipare alle riunioni scolastiche e ad accompagnarla agli impegni sportivi del momento. È dovuto ai suoi orari di lavoro ed è qualcosa di accessorio: comunque è sempre presente nelle decisioni e condivide gioie e difficoltà.

E infine ... chi stira?
Nessuno dei due :D
Avatar utente
nanny
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1109
Iscritto il: ven giu 25, 2010 12:01 pm

Re: Mariti/compagni: aiutano?

Messaggio da nanny »

Marito aiuta un sacco, quando erano piccolini se c'era bisogno faceva tutto, ma proprio tutto anzi lavorando tutto il giorno aveva quasi piacere a prendersi cura di loro quando era a casa.
Ora accompagna Vitty a scuola, fa la spesa, prepara da mangiare per sè e Ruggero quando io non sono a casa a pranzo, cuce benissimo (io sono una schiappa) e se necessario stira pure.
L'unico grosso problema è che è terribilmente disordinato e colonizzatore di spazi vuoti quindi la sua roba è sparsa per tutta casa! L'unico motivo per cui la mette via è quando deve venire da noi sua madre, ottimo motivo per invitare spesso la suocera a pranzo!! :DD :DD :DD
Mia
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 8
Iscritto il: lun ott 19, 2015 10:01 am

Re: Mariti/compagni: aiutano?

Messaggio da Mia »

Ma siete tutte tremendamente fortunate!
Il mio è da sempre in modalità random, vale a dire che ogni tanto fa qualcosa e ogni tanto ( più spesso ) non fa nulla.
In caso di necessità però si adatta, per es lunedì sera io avevo un impegno e lui si è organizzato coi bambini : è andato a mangiare dalla nonna :DD
Scherzi a parte se tocca fa, ci mancherebbe altro :G
Avatar utente
Luna
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1047
Iscritto il: lun gen 05, 2009 4:23 pm

Re: Mariti/compagni: aiutano?

Messaggio da Luna »

Mio marito aiuta molto....
noi siamo qui soli con due figli senza rete familiare, con una rete amicale di mamme che per questioni pratiche per noi è vitale

Abbiamo impegni diversi: io ho scelto un part time, lui ha una carriera impegnativa, quindi anche la disponibilità di tempo è diversa!!

Lui per anni ha svegliato, preparato e accompagnato i bambini a scuola, ora per ragioni logistiche ce li siamo divisi, io il piccolo e lui il grande ( che va al liceo vicino al suo ufficio)

tiene in ordine tutte le sue cose, vestiti e cambio di stagione compresi, mentre io sono molto più disordinata in questo

non disdegna il fare la spesa.....aiuta nei lavori in casa....
è sempre presente e disponibile nella gestione organizzativa dei ragazzi, facendo a volte anche grossi sforzi, visti gli impegni lavorativi...

se proprio vogliamo trovare un limite: non cucina e non stira....ma sono due cose che a me non dispiacciono più di tanto!!!
Rispondi