Illustrissima dott. Prof. Xxx...

Incontriamoci qui per parlare di tutto
Trilli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: lun ago 05, 2013 12:28 pm

Re: RE: Re: Illustrissima dott. Prof. Xxx...

Messaggio da Trilli »

Flavia ha scritto:Io quoto tutte sul fatto che bastasse chiedere un colloquio.

Però in questo caso a me più che uno sfottò mi sembra solo grassa ignoranza.
Perchè l'incipit può sembrare assurdo ma pure il resto della lettera.... che le virgole sono gratis non glielo ha detto nessuno?

Potevi rimandargliela corretta... e con voto :DD ma ti mettevi al suo livello.
Non era indirizzata a me.
Comunque il signore in questione è persino laureato.
Per questo l'abuso di titoli non può essere altro che uno sfottò.

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
druuna
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1504
Iscritto il: mar giu 08, 2010 5:00 pm

Re: Illustrissima dott. Prof. Xxx...

Messaggio da druuna »

Anche io come Flavia ho pensato all'ignoranza...
Se è un laureato (e lo è) e ha un figlio alle medie avrà più o meno la mia età... se è un laureato ha fatto un percorso di studi, ma non ha imparato a rapportarsi con gli insegnanti, ne col prossimo, e non lo sta insegnando al figlio...

Dico ha più o meno la mia età, perchè ai miei tempi (classe '71) si portava rispetto, che non voleva dire subire un certo voto in silenzio, ma chiederne rispettosamente le motivazioni, che anche questo è apprendere, è imparare a rapportarsi con un superiore.
Comunque da quello che vedo lavorando in ospedale e quindi a contatto con tanti laureati, oggi purtroppo avere una laurea non è sinonimo ne di particolare intelligenza, ne di particolare educazione...

E sull'educazione mi interrogo spesso, ma ci vorrebbe un post appost... noi eravamo (e siamo) educati, rispettosi, merito delle nostre famiglie, che ci hanno educato e insegnato anche e soprattutto (nel mio caso) attraverso l'esempio... ma quanto noi saremo in grado di trasmettere educazione e rispetto anche ai nostri figli?
Perchè per ogni ragazzo o giovane, che non porta rispetto per persone e/o ambiente, io un po' responsabile mi ci sento, anche se nemmeno lo conosco...
Avatar utente
Flavia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 1195
Iscritto il: mar ago 05, 2008 11:40 am
Contatta:

Re: Illustrissima dott. Prof. Xxx...

Messaggio da Flavia »

druuna ha scritto:Comunque da quello che vedo lavorando in ospedale e quindi a contatto con tanti laureati, oggi purtroppo avere una laurea non è sinonimo ne di particolare intelligenza, ne di particolare educazione...
Se è per questo io non vedo neanche segni di particolare cultura nei laureati...

Io ho visto gente laureata scrivere "squotere" o "innoquo"... opure venirsene fuori con delle chicche di ignoranza uniche.

Se la lettera che quell'uomo ha mandato era esattamente come l'ha mandataTrilli, lo sfottò con cui inizia è totalmente rovinato dal resto del messaggio che sembra, francamente, scritto da un parcheggiatore rumeno analfabeta.

Rimane la mancanza di rispetto, eh, e su quello Trilli ha tutte le ragioni. E' allucinante.

Però ora mi chiedo: la persona a cui era indirizzata la missiva, cosa ha fatto?
Talita
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1119
Iscritto il: ven ago 09, 2013 10:05 am

Re: Illustrissima dott. Prof. Xxx...

Messaggio da Talita »

Beh ma grammatica si insegna alla scuola dell'obbligo e stop, perché un laureato dovrebbe fare meno errori di chi si è fermato alle superiori?
Talita
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1119
Iscritto il: ven ago 09, 2013 10:05 am

Re: Illustrissima dott. Prof. Xxx...

Messaggio da Talita »

Beh ma grammatica si insegna alla scuola dell'obbligo e stop, perché un laureato dovrebbe fare meno errori di chi si è fermato alle superiori?
Trilli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: lun ago 05, 2013 12:28 pm

Re: RE: Re: Illustrissima dott. Prof. Xxx...

Messaggio da Trilli »

Flavia ha scritto:
druuna ha scritto:Comunque da quello che vedo lavorando in ospedale e quindi a contatto con tanti laureati, oggi purtroppo avere una laurea non è sinonimo ne di particolare intelligenza, ne di particolare educazione...
Se è per questo io non vedo neanche segni di particolare cultura nei laureati...

Io ho visto gente laureata scrivere "squotere" o "innoquo"... opure venirsene fuori con delle chicche di ignoranza uniche.

Se la lettera che quell'uomo ha mandato era esattamente come l'ha mandataTrilli, lo sfottò con cui inizia è totalmente rovinato dal resto del messaggio che sembra, francamente, scritto da un parcheggiatore rumeno analfabeta.

Rimane la mancanza di rispetto, eh, e su quello Trilli ha tutte le ragioni. E' allucinante.

Però ora mi chiedo: la persona a cui era indirizzata la missiva, cosa ha fatto?
Ha risposto motivando il voto.
Ha mostrato la lettera al Dirigente.
Che ha detto di lasciar perdere.

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Flavia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 1195
Iscritto il: mar ago 05, 2008 11:40 am
Contatta:

Re: RE: Re: Illustrissima dott. Prof. Xxx...

Messaggio da Flavia »

Trilli ha scritto:Ha risposto motivando il voto.
Ha mostrato la lettera al Dirigente.
Che ha detto di lasciar perdere.

Mh, vabbè.

Attaccarsi alle parole forse no, perchè in effetti poteva degenerare, però io lo avrei sollecitato ad utilizzare i mezzi convenzionali che vengono forniti dall'istituzione scolastica e che sono un loro diritto, cioè il colloquio con la maestra.

Gliel'avrei fatta sudare un pò.
Avatar utente
Tropical
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6358
Iscritto il: sab gen 07, 2012 10:31 am
Contatta:

Re: RE: Re: Illustrissima dott. Prof. Xxx...

Messaggio da Tropical »

Talita ha scritto:Beh ma grammatica si insegna alla scuola dell'obbligo e stop, perché un laureato dovrebbe fare meno errori di chi si è fermato alle superiori?
Perché ci si aspetta di più.
Rispondi