obbligare a fare sport

Parliamo dei nostri bambini dai 6 a 12 anni
Avatar utente
Babina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4102
Iscritto il: gio feb 19, 2009 12:21 pm

obbligare a fare sport

Messaggio da Babina »

Mio figlio maggiore, 10 anni fra un mese, è sempre stato di costituzione robusta, in sovrappeso ai limiti dell'obesità.
E' anche un gran pigrone, non ama affatto muoversi, tutte le attività che prevedono un po' di movimento lo fanno sbuffare e brontolare.
Con la nostra pediatra, che è specializzata in scienze della nutrizione, abbiamo appurato che la sua alimentazione va abbastanza bene e su questo ambito abbiamo poche possibilità di intervento.
Per ridurre la sua tendenza al sovrappeso bisogna assolutamente agire sullo sport.
Premetto che abbiamo già provato calcio, tennis, pallamano e nuoto ed li ha scartati tutti.
Ora fa due volte alla settimana basket, ma ci va malvolentieri, nonostante ci siano altri suoi amici e dall'anno scorso abbiano iniziato a fare delle partite.
Gli ho chiesto di valutare altri sport, ma rifiuta ogni prova.
Martedì dovevamo andare a fare una prova di pallavolo ma sul momento di uscire non ne ha voluto sapere, così abbiamo fatto una gran discussione (ed io sono rimasta incazzata fino a sera).
Ogni mercoledì e venerdì prima di basket lui accampa scuse per non andare, io poi ce lo mando lo stesso, ma sono sempre discussioni su discussioni.
Io ho sempre pensato che forzarlo a fare qualche attività contro la sua volontà non sarebbe staa la via da seguire e non avrebbe portato a buoni risultati, ma a questo punto mi vedo costretta ad obbligarlo.
Non funziona nemmeno spiegargli che lo sport è per il suo bene e che lo deve fare per il suo benessere.
non so più come prenderlo.

Consigli?



Tags:
Avatar utente
Pol&son
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 4583
Iscritto il: mer ago 21, 2013 4:02 pm

obbligare a fare sport

Messaggio da Pol&son »

Fare qualcosa CON lui? Piscina? Bici
Cioè voi due, e la scusa "accompagni mamma?"
O qualcosa di fighissimo tipo il parkour?

Che passioni ha?
Avatar utente
Babina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4102
Iscritto il: gio feb 19, 2009 12:21 pm

Re: obbligare a fare sport

Messaggio da Babina »

Passioni dinamiche non pervenute!
Lui fallo stare a leggere un pomeriggio intero che è la persona più soddisfatta di questa terra.

Abbiamo provato a coinvolgerlo in tante cose: abbiamo vicino a casa una pista ciclabile molto bella e facile che arriva fino al lago ma niente: già quando gli si propone un giro in bici inizia ad agitarsi.
E poi per tutto il tempo della bicilettata è un continuo piangere e brontolare e fermarsi dicendo che non vuole proseguire.
Insomma è un vero strazio per lui e, mi dispiace dirlo e me ne vergogno, anche per noi... ogni volta mi riprometto di non fare più nulla insieme perchè diventa una situazione insopportabile.
Così anche per le passeggiate in montagna, quest'estate per rifugi (sempre percorsi semplici, adatti ai bambini)
Abbiamo provato anche con lo sci... una tragedia.
Posso dirlo (che sono in modalità sfogo on) che ogni volta la giornata è "rovinata" dai suoi atteggiamenti?
Ecco, l'ho detto...
Avatar utente
Babina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4102
Iscritto il: gio feb 19, 2009 12:21 pm

Re: obbligare a fare sport

Messaggio da Babina »

Dimenticavo, il parkour potrei proporglielo ma non credo lo apprezzi.
Poi lui essendo robusto è anche goffo e comprendo la sua fatica nel muoversi.
Avatar utente
Pol&son
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 4583
Iscritto il: mer ago 21, 2013 4:02 pm

Re: obbligare a fare sport

Messaggio da Pol&son »

La passione può essere anche non dinamica. Per esempio andare in moto. Ma per portare una mano a fare delle gare, serve comunque una preparazione fisica
Questo è un esempio… Ma leggere ecco la vedo più dura
Continuo a pensare
Dilly
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6079
Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:21 pm

Re: obbligare a fare sport

Messaggio da Dilly »

Non saprei proprio cosa consigliarti..se si rifiuta persino di provare...
Però mi viene da pormi una domanda: non è che questo suo rifiuto più che pigrizia, non sia vergogna perché è in sovrappeso rispetto agli altri?
Avatar utente
Chiara
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2899
Iscritto il: mar set 24, 2013 10:21 am

Re: obbligare a fare sport

Messaggio da Chiara »

sembra di leggere la descrizione di mio marito da piccolo!
anche lui veniva trascinato a provare tutti gli sport ma non gli piaceva nulla, men che meno i giochi di squadra.
Anche lui un po' rotondetto e amante della lettura. Ah, la sua attività preferita era pesca sportiva, a bordo laghetto sulla seggiolina, che pazienza che aveva lì! era il più bravo di tutti!!

Poi... poi è diventato istruttore di arrampicata. Poi ha sposato me e ha pure perso 20kg.

Come ha iniziato? semplicemente aveva suo cugino più grande, il suo idolo, che un'estate se lo è portato a fare le peggio escursioni delle Dolomiti... Raf mi raccontava che la notte prima non chiudeva occhio per l'emozione e l'angoscia... che pensava di morire!! e però che soddisfazione arrivare in cima al Pelmo, o fare la ferrata del Civetta!! (non si sa bene con che criterio e con che attrezzatura eh, ma i suoi forse nemmeno immaginavano dove andavano quei due!)

Insomma, secondo me prima o poi la strada giusta "salta fuori". E forse è proprio una figura esterna, che con leggerezza gli faccia conoscere il bello, non solo l'obbligo, di fare qualcosa di inimmaginabile.
Avatar utente
Babina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4102
Iscritto il: gio feb 19, 2009 12:21 pm

Re: obbligare a fare sport

Messaggio da Babina »

Dilly ha scritto:Non saprei proprio cosa consigliarti..se si rifiuta persino di provare...
Però mi viene da pormi una domanda: non è che questo suo rifiuto più che pigrizia, non sia vergogna perché è in sovrappeso rispetto agli altri?
No... non vergogna; direi proprio che malsopporta la fatica fisica perchè essendo pesante fa ovviamente più fatica.
Piuttosto a suo svantaggio c'è anche il fatto che è molto (ahimè) competitivo; quindi deve fare più fatica per raggiungere un risultato che lo soddisfa poco e comunque non lo fa primeggiare e ciò lo disincentiva tanto.
E anche qui, a ripetergli fino allo sfinimento che non si gioca per vincere ma per il gusto di stare con gli altri, per divertirsi e per avere cura del nostro fisico... ma questi discorsi non attecchiscono purtroppo.

non mi piace affatto, ma il mandarlo "a forza" per ora, continua ad essere l'unico modo.
Rispondi