mamma gioca con me

Incontriamoci qui per parlare di tutto
Avatar utente
Pol&son
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 4583
Iscritto il: mer ago 21, 2013 4:02 pm

mamma gioca con me

Messaggio da Pol&son »

Mio figlio - 6 anni - lamenta il fatto che non gioco mai con lui
è vero
gli sto cercando di spiegare che mamma fa tante altre cose con lui e per lui, lavora per garantirgli una casa, il cibo, gli svaghi. e deve lavorare tanto perhcè è da sola
che deve pulire casa e le cose, per dargli piatti puliti, vestiti puliti e una cameretta come piace a lui

io ho un target molto basso gia di pulizia eh, e ho una donna 2 volte a mese (di piu non posso permettermi)

lavoro 8.30-17.30, ho chiesto ai capi di fare 8-16 da gennaio, ma ancora risposte non ne ho avute... cosi avrei piu tempo, anche per andare a prenderlo a scuola
io lo recupero dai nonni 3 giorni a settimana alle 17.40 (altri due resta li a cena e a dormire perchè io lavoro anche la sera 2-3 volte a settimana - lun ven e sabato sera)
le nostre serate sono spesa, prepara la cena (anche se spesso cerco di aver qualcosa di pronto da pranzo alla mensa cosi da accorciare i preparativi di cena) poi lavatrici, un po di tele e lo metto a letto alle 20.40

sabato mattina compiti, pomeriggio lui di solito si rilassa con la tele o giochini in camera e io ne approfitto per rilassarmi una oretta (arrivo a casa alle 4-5 di mattina e mi alzo alle 9 per andarlo a prendere presto, la sera poi devo lavorare ancora 21-04 e se non chiudo gli occhi non ce la faccio) poi andiamo in piscina insieme (lui in acqua io non piu) e poi lo lascio a i nonni sulle 19
lo recupero sulle 9.30/10 e la domenica di solito o mare in estate, mirabilandia, fiabilandia, passeggiate, parchi, o a volte relax (tele, gioca in camera lui, io finisco di fare due lavori di casa)
e si riparte

secondo voi è giusto che io gli continui a spiegare che mamma fa tante altre cose per lui e con lui, che è fortunato perchè ha inonni che giocano tanto con lui, una mamma che lo porta dappertutto, e che ha tante cose.
o che io ritagli piu tempo (non so come ma ci provo) per boh, giocare con lui... ma non so fare, non so mettermi a terra con le macchinine io..

quando è dai nonni dice che gli manco e vuol dormire a casa sua
quando è con me dice che vuol andare dai nonni perchè loro giocano di piu
io sono un po' avvilita, credo di fare tanto e vorrei anche che lui capisse che non si può avere mai tutto nella vita e bisogna esser lieti di quel che si ha, che nel suo caso non è comunque poco
ma nn voglio porti questo ricordo triste di me...
è difficile sapete...

in tutto ciò P non è ancora molto presente, cerchiamo di stare insieme quando Manu dorme
massimo si ferma a cena o qualche pranzo la domenica
quando vivremo insieme credo le cose saranno piu facili, visto che è un uomo che fa lavatrici, stira e lavoretti...magari io ho pure piu tempo per il mio piccolo
ma ripeto
il mio dubbio è fare in modo che capisca che è gia fortunato cosi e che è necessario impari ad accontentarsi, o trovare sto tempo... in qualche modo?


Trilli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: lun ago 05, 2013 12:28 pm

Re: mamma gioca con me

Messaggio da Trilli »

La mia esperienza con Alice è che a volte basta sedersi dieci minuti e condividere il gioco, poi continuano da soli.
Però Alice è femmina, magari è più indipendente...

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk
Azur
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5030
Iscritto il: ven dic 15, 2006 8:03 pm

Re: mamma gioca con me

Messaggio da Azur »

Paola,
così d'istinto direi che i discorsi non servono, perché lui lo sa già tutto quello che fai e che fai tutto il possibile per stare più tempo insieme a lui, ma la sua richiesta non è razionale ma emotiva, un livello a cui tutte le (giustissime) spiegazioni non arrivano.

L'unico suggerimento che mi viene è di provare a mettersi il tempo che riesci a ritagliarti ogni giorno (10 minuti, mezz'ora, quel che è) e dirgli proprio: adesso facciamo una cosa insieme (per 10 minuti/mezz'ora...), cosa vuoi fare?
E per quel tempo, anche minimo, restare concentrata su quello che vuole lui.

Il mio piccolo ha richieste emotive gigantesche (fosse per lui lo dovrei seguire passo passo guardandolo ogni secondo dalla mattina alla sera. Anzi no, dovrei pure dormire con lui) e vedo che le spiegazioni razionali (che è/sarebbe tra l'altro capacissimo di darsi da solo) non gli "arrivano" proprio,
perché le sue mille richieste, in superficie richieste di attività/aiuto pratico/regali sono solo escamotage per chiedere altro.
Avatar utente
Pol&son
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 4583
Iscritto il: mer ago 21, 2013 4:02 pm

Re: mamma gioca con me

Messaggio da Pol&son »

Già... Che fatica ragazze
Dilly
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6079
Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:21 pm

Re: mamma gioca con me

Messaggio da Dilly »

Marta ha la stessa età, e anche lei mi accusa di non giocare. A lei pesa esser figlia unica e vorrebbe che io giocasse con lei come fa sua cugina (che ha 9 anni). Io le spiego che è normale che sia così, perchè gli adulti giocano in modo diverso.

E poi cerco di proporle attività da fare insieme, lego, disegni, cucinare, pasta di sale, giochiamo al salone di bellezza, con le barbie, e poi tutti i giochi all'aperto, andiamo in giro per il paese lei con la bici e io coi pattini, giochiamo a pallavolo, andiamo al parco, in piscina, in giro coi cani...

A me non piacciono i giochi da bambini, simbolici tipici di questa età, preferisco stare ai margini e intervenire dando qualche spunto se vedo che perde un po'la trama, ma non essere attore attivo, e in modo semplice, che possa capire, gliel'ho spiegato. Che non è non voglia di stare con lei, ma che bisogna trovare cose da fare insieme che piacciono a tutte e due.
Avatar utente
Babina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4102
Iscritto il: gio feb 19, 2009 12:21 pm

Re: mamma gioca con me

Messaggio da Babina »

Io quoto l'intervento di Azur;
sicuramente il tuo bimbo si accorge che tu, tra lavoro e gestione della casa sulle tue spalle, hai poco tempo ma "reclama" un po' di tempo esclusivo per voi due.
Secondo me è giusto che tu gli spieghi i motivi per i quali il vostro tempo da dedicare al gioco è poco, non perchè tu non ne abbia voglia ovviamente ma perchè tutte le incombenze che hai gravano sulle tue spalle.
Anche io non sono mai stata una brava giocatrice con i miei bambini; quando mi chiedono di giocare con le macchinine o giochi molto fisici (rincorrersi, fingere la lotta) duro manco 5 minuti, dopodichè propongo una cosa che piace anche a me, tipo un gioco in scatola, una partita a carte, così questo momento di gioco insieme, seppur breve (magari una mezzoretta) è più apprezzato da me e anche da loro.
Avatar utente
Pol&son
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 4583
Iscritto il: mer ago 21, 2013 4:02 pm

Re: mamma gioca con me

Messaggio da Pol&son »

Ci devo provare
Domani magari saltiamo la piscina e stiamo semplicemente insieme
Dilly
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6079
Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:21 pm

Re: mamma gioca con me

Messaggio da Dilly »

Un' altra cosa che faccio per arginare questa situazione è non aspettare che venga lei da me, perché quando arriva con la lamentela poi non le va bene nessuna delle cose che le propongo, a meno che io non la accontenti al 100%.

Tra un impegno l' altro le dico "dai adesso facciamo qualcosa insieme, mezz'ora che poi devo andare " e metto il timer nel telefono, quando suona il timer è ora che io vada a fare quello che devo...a volte brontola quando suona il timer, ma di solito funziona, perché la aiuta a darsi una rappresentazione del tempo e della successione delle cose. Tipo, finisco di studiare, gioco mezz'ora con lei e poi vado a allenamento, o a preparare la cena...
Rispondi