ode al rugby

Parliamo dei nostri bambini dai 6 a 12 anni
Trilli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: lun ago 05, 2013 12:28 pm

Re: ode al rugby

Messaggio da Trilli »

Qui per cercare di diffondere il rugby (c'è una fantastica squadra, il Rugby Valle Camonica, qui a 10 km) facciamo tutti gli anni il progetto a scuola.
Nicola, l'allenatore, sembra un uomo di Neanderthal ma è meraviglioso con bambini e ragazzi: coinvolge tutti, è duro ma di una correttezza tale che tutti lo rispettano e accettano di buon grado ogni sua decisione.
Ho un'alunna, uno scricciolino, che ha lasciato la pallavolo per il rugby. Si è subito fatta male a un polso ma è entusiasta del clima che si respira in campo e fuori.

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
tati
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 11634
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Re: ode al rugby

Messaggio da tati »

Io non so nulla del rugby e dubito anche che ci sia in zona, ma da noi il calcio non è quello che descrivete voi.
Paolo ha una squadra di 13 bambini, giocano tutti e 13 ogni partita, i genitori a parte uno che però è particolare sono tranquilli e spesso poi i bimbi si fermano a parlare con gli avversari del più e del meno, come nulla fosse.
Avatar utente
Nat
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6237
Iscritto il: sab dic 16, 2006 12:38 pm

Re: ode al rugby

Messaggio da Nat »

ispirava molto anche a noi,ma per ora mio figlio ha optato per atletica
dovesse andar male (nel senso che non gli piace) ci facciamo un pensiero
Azur
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5030
Iscritto il: ven dic 15, 2006 8:03 pm

Re: ode al rugby

Messaggio da Azur »

Ispira un sacco anche a me!
purtroppo qui gli orari erano in conflitto con altri impegni dei fratelli, se no avrei spinto parecchio per il piccolo....
Avatar utente
Tropical
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6358
Iscritto il: sab gen 07, 2012 10:31 am
Contatta:

Re: ode al rugby

Messaggio da Tropical »

Noi seguiamo il rugby in tv. Ci piace molto.

In zona hanno appena fondato una scuola (finalmente!). Prima bisognava andare a Rovigo o Verona.

Spero che Leo possa appassionarsi.
Avatar utente
Lella
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 4494
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:23 pm

Re: ode al rugby

Messaggio da Lella »

Anche da noi il rugby è una bella realtà.
Lo sarebbe anche il calcio se non ci fossero i genitori di mezzo.
Avatar utente
Ipomea
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 1354
Iscritto il: sab dic 16, 2006 9:24 am
Contatta:

Re: ode al rugby

Messaggio da Ipomea »

Ciao Mic :*

Come sai la cultura del rugby a Rovigo è molto radicata.
Stefano ha iniziato a 5 anni e ha giocato per tre/4 anni.
Ci sono un sacco di aspetti che ho amato e che mi mancano molto. Il fattore aggregativo è tremendamente forte (prestare i tuoi membri a un'altra squadra durante un torneo perchè sennò sarebbero fuori numero, mangiare tutti insieme, la cultura di spogliatoio) e onestamente trovo che sia verissimo il motto che hai postato, che conoscevo e volevo scriverti fino a quando non ho letto che l'avevi già messo.

Mio figlio purtroppo non è un bimbo pratico e quando gli arrivava la palla si riparava la faccia! Era fortissimo nel terzo tempo, ma quando le competizioni si facevano dure, anche senza che glielo facessero pesare, il divario che sentiva tra sè e i più spregiudicati, comincia a pesargli. Perciò ha lasciato prima per il nuoto agonistico, poi per il calcio (con mio immenso dispiacere).

Mi manca molto l'ambiente, come mamma e come amica, perchè i rapporti che si sono creati si mantengono. Unico difetto che gli ho trovato è il tipo di impiego di tempo che ti richiede. Non vai una mattinata a un concentramento: come minimo perdi tre quarti della domenica. Non vai a un torneo, vai a una full immersion che dura tutto il giorno o più giorni. Non vai a 20 km, ma 50, 100, anche 200 km di distanza.

Ma non vai mai a casa senza birra e panino.
Rispondi