Parigi, oltre al dolore, proviamo a riflettere insieme su cosa sta succedendo?

Incontriamoci qui per parlare di tutto
Veronica
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 1052
Iscritto il: mer ago 07, 2013 11:26 am

Re: Parigi, oltre al dolore, proviamo a riflettere insieme su cosa sta succedendo?

Messaggio da Veronica »

Ma io sui pedofili rispondo volentieri come la penso , le crociate vanno inserite nella loro storia
Anche Francia e Inghilterra si sono fatte la guerra per cento anni ma non è che ne parlano adesso o si chiedono i danni
Ci sono , secondo me un sacco di iman fuori di testa , pagati dagli emirati arabi forse non so che predicano la guerra santa , la morte
I iman in prigione a Oslo andava messo in isolamento altro che gesti e ordini
Abbiamo il 41 bis per i mafiosi ecco isolamento anche per questi soggetti


Avatar utente
Lella
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 4494
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:23 pm

Re: Parigi, oltre al dolore, proviamo a riflettere insieme su cosa sta succedendo?

Messaggio da Lella »

Nat ha scritto:
nene70 ha scritto:qua di religione c'è ben poco.
di generalizzazione molta.
.
Se di religione c'è ben poco allora facciamola finita anche di tirare sempre in ballo le crociate e i pedofili
Anche li si porterebbe dire che di religione c'è ben poco
Non capisco perché si debbano usare due pesi e due misure
Lunghi da me difendere la chiesa (io le chiudersi tutte per farle diventare solo musei d'arte)
Però trovo scorretto questo tipo di difesa
la religione è un pretesto per il terrorismo
come lo è il tifo per certe tifoserie che hanno solo bisogno di un motivo per menar le mani
almeno io la vedo così, come la manipolazione di un credo per giustificare le intenzioni
nene70
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7426
Iscritto il: ven dic 15, 2006 11:54 pm

Re: Parigi, oltre al dolore, proviamo a riflettere insieme su cosa sta succedendo?

Messaggio da nene70 »

Nat ha scritto:
nene70 ha scritto:qua di religione c'è ben poco.
di generalizzazione molta.
.
Se di religione c'è ben poco allora facciamola finita anche di tirare sempre in ballo le crociate e i pedofili
Anche li si porterebbe dire che di religione c'è ben poco
Non capisco perché si debbano usare due pesi e due misure
Lunghi da me difendere la chiesa (io le chiudersi tutte per farle diventare solo musei d'arte)
Però trovo scorretto questo tipo di difesa
ma mi trovi d'accordo,nat.
un pedofilo non c'entra con il fatto di vestire da vescovo o da pretino, idem le crociate.
che di religioso,non han mai avuto nulla.
nene70
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7426
Iscritto il: ven dic 15, 2006 11:54 pm

Re: Parigi, oltre al dolore, proviamo a riflettere insieme su cosa sta succedendo?

Messaggio da nene70 »

Veronica ha scritto:Ma io sui pedofili rispondo volentieri come la penso , le crociate vanno inserite nella loro storia
Anche Francia e Inghilterra si sono fatte la guerra per cento anni ma non è che ne parlano adesso o si chiedono i danni
Ci sono , secondo me un sacco di iman fuori di testa , pagati dagli emirati arabi forse non so che predicano la guerra santa , la morte
I iman in prigione a Oslo andava messo in isolamento altro che gesti e ordini
Abbiamo il 41 bis per i mafiosi ecco isolamento anche per questi soggetti
si ,in carcere devono essere isolati, creano proselitismo, che è molto pericoloso.

lella,la religione è pretesto per molte cose.
Avatar utente
Lella
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 4494
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:23 pm

Re: Parigi, oltre al dolore, proviamo a riflettere insieme su cosa sta succedendo?

Messaggio da Lella »

nene70 ha scritto:[.

lella,la religione è pretesto per molte cose.
eh appunto non deve diventare una guerra tra religioni, la meglio o la peggio.
renocchia
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1807
Iscritto il: mer ott 05, 2011 9:11 am

Re: Parigi, oltre al dolore, proviamo a riflettere insieme su cosa sta succedendo?

Messaggio da renocchia »

Ma infatti quando dicevo di non buttarla sulle religioni intendevo proprio quello che dice Nat.
E se arriviamo noi a giustificare il terrorismo a causa del prete pedofilo allora non ne usciamo più.
Per quanto riguarda il passo del corano : chiunque uccida chi non abbia ucciso a sua volta... forse è quest'ultima frase che spiana la strada alle giustificazioni terroristiche?

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Julia
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 936
Iscritto il: gio ago 22, 2013 8:30 pm
Località: Bologna

Re: Parigi, oltre al dolore, proviamo a riflettere insieme su cosa sta succedendo?

Messaggio da Julia »

Io non credo che Valeria né nessuno debbano giustificarsi. Piuttosto noto invece, avendo a che fare con molte famiglie mussulmane, che la tendenza è crescere i figli con la convinzione che sì, noi occidentali stiamo corrrompendo il mondo con insorti usi. Il passo è breve allora a condividere certi gesti tesi a ' punire' chi corrompe.

Forse la posizione da prendere e da ribadire a gen voce è quella della libertà di scelta di ciascuno. Purtroppo parlando con molti papà mussulmani la scelta e l' accettazione del nostro stile di vita non è contemplato.

Inviato dal mio LG-E460 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Nat
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6237
Iscritto il: sab dic 16, 2006 12:38 pm

Re: Parigi, oltre al dolore, proviamo a riflettere insieme su cosa sta succedendo?

Messaggio da Nat »

ma è di più di un semplice pretesto
Come si fa a continuare ad ignorare il fatto che è sempre di mezzo alle guerre?
Sempre da secoli
Non è mai il motivo vero, ma è sempre quello che spinge gli uomini ad ammazzarsi tra loro
Per me non esiste una migliore dell'altra
Aboliamole tutte e amen (hahaj)
Rispondi