Parigi, oltre al dolore, proviamo a riflettere insieme su cosa sta succedendo?

Incontriamoci qui per parlare di tutto
renocchia
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1807
Iscritto il: mer ott 05, 2011 9:11 am

Re: Parigi, oltre al dolore, proviamo a riflettere insieme su cosa sta succedendo?

Messaggio da renocchia »

Io ho messo mia figlia in una scuola cattolica dove c'è il crocifisso la statua di Gesù Cristo, e tutta la sacra famiglia.
Si fa la preghiera 3 volte al dí e compagnia danzante.
E non sono una vera praticante, MA ritengo che l'insegnamento dei vangeli e della vita di Gesù fatto a mo' di favolette a questa età (ci starà in questa scuola fino a tutte le elementari ) sia una cosa bella ed arricchente.
Onestamente non vedo come un crocifisso guardato da un bambino in classe possa scalfire chissà quale animo.
Ma siamo OT. O forse no...
Mi viene da pensare che forse, senza sfociare nel proselitismo, facendo conoscere la cultura cristiana anche a musulmani alle.elementari possa spegnere sul nascere quella fiammella di odio che molti covano in seno.
È un pensiero estemporaneo, ma non mi pare tanto una sciocchezza

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk


Avatar utente
micmar
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4443
Iscritto il: mer dic 26, 2007 11:42 am

Re: Parigi, oltre al dolore, proviamo a riflettere insieme su cosa sta succedendo?

Messaggio da micmar »

Tommaso non fa religione
ma se la religione cattolica venisse sostituita dall'insegnamento di storia delle religioni e resa obbligatoria per tutti, ne sarei felice.
Avatar utente
Paola
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6945
Iscritto il: ven dic 15, 2006 12:06 pm

Re: Parigi, oltre al dolore, proviamo a riflettere insieme su cosa sta succedendo?

Messaggio da Paola »

https://m.youtube.com/watch?v=3uVnT0fVMZM

Questo è l'Imam di Londra. Io mi chiedo perché sia in libertà, perché possa fare apologia dell'integralismo islamico, perché possa educare al terrore.

Io NON credo proprio che Allah dica di uccidere, vorrei che un mussulmano mi spiegasse bene se è così, se veramente la loro religione ordina di uccidere.
Avatar utente
Paola
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6945
Iscritto il: ven dic 15, 2006 12:06 pm

Re: Parigi, oltre al dolore, proviamo a riflettere insieme su cosa sta succedendo?

Messaggio da Paola »

renocchia ha scritto:Io sono tra quelle che spera che il crocifisso sia stato tolto per rispettare gli italiani atei, e certamente non per evitare di urtare immigrati di altre culture.
Perché sarebbe inaccettabile.


Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Ma il problema NON è l'ateismo, ma la laicità della scuola.

Però, mi chiedo anche, se invece non sia semplicemente un simbolo culturale che vada al di là del credo. Io da quasi atea non sono disturbata dal crocifisso in sé, mi disturbano di più i patti lateranensi.
Avatar utente
Paola
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6945
Iscritto il: ven dic 15, 2006 12:06 pm

Re: Parigi, oltre al dolore, proviamo a riflettere insieme su cosa sta succedendo?

Messaggio da Paola »

renocchia ha scritto: Mi viene da pensare che forse, senza sfociare nel proselitismo, facendo conoscere la cultura cristiana anche a musulmani alle.elementari possa spegnere sul nascere quella fiammella di odio che molti covano in seno.
È un pensiero estemporaneo, ma non mi pare tanto una sciocchezza

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
A me francamente fa paura chi quella fiammella gliela alimenta, e non ho paura dei grandi numeri, credo che la maggior parte dei mussulmani non abbia proprio intenzione di far saltare in aria nulla! A me fa paura il singolo, il bambino che viene convinto dagli integralisti che il suo vicino di banco è il nemico.

E mi fa paura per eugen e eugenia sono quanto di più bello potesse capitare a mia figlia Maddalena e non vorrei mai che da grandi si odiassero.
renocchia
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1807
Iscritto il: mer ott 05, 2011 9:11 am

Re: RE: Re: Parigi, oltre al dolore, proviamo a riflettere insieme su cosa sta succedendo?

Messaggio da renocchia »

Paola ha scritto:https://m.youtube.com/watch?v=3uVnT0fVMZM

Questo è l'Imam di Londra. Io mi chiedo perché sia in libertà, perché possa fare apologia dell'integralismo islamico, perché possa educare al terrore.

Io NON credo proprio che Allah dica di uccidere, vorrei che un mussulmano mi spiegasse bene se è così, se veramente la loro religione ordina di uccidere.
Questo è gravissimo.
Io credo che tutte le moschee ora vadano sorvegliate, che vadano sorvegliati tutti i luoghi e i canali di aggregazione musulmani.
Questa cosa dell'imam di Londra non sarà di certo isolata

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Martina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2049
Iscritto il: ven gen 13, 2012 4:18 pm

Re: Parigi, oltre al dolore, proviamo a riflettere insieme su cosa sta succedendo?

Messaggio da Martina »

Non sono musulmana, ma Allah mica chiede di uccidere. Questi se la son fatta e detta.
No perché le crociate del Cristianesimo? Il Dio cristiano diceva di uccidere? Non mi par proprio... Sono letture dei testi sacri errate, volutamente (?) o meno travisate.

Nessuna religione che io conosca predica odio. Nessuna.

Sul crocifisso: è tradizione e cultura. Allora dovremmo eliminare chiese cattoliche e moschee... Dato che le une disturbano le altre e non aiutano l'integrazione?? Ma dai..

Adattarsi alle tradizioni di un paese significa portare rispetto per la cultura/tradizione di quel paese pur non abbracciandone la filosofia.

Quindi, se io vado a Dubai di certo come dice Renè non metto in discussione i segni di quella cultura, della tradizione e se girare limonando è mancanza di rispetto non lo faccio.

E se vado a vivere là e nella scuola ci sono appese alle pareti pezzi di Corano (faccio esempio stupido) non mi metto a contestarlo. il crocifisso me lo attacco in casa o al collo.

Ma all'incontrario se nel mio paese c'è in classe un crocifisso, vorrei che si ricambiasse la cortesia.

Ah e i simboli religiosi, dalla Bibbia al Corano, dal crocifisso al Buddah per me sono simboli di pace.
Avatar utente
Paola
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6945
Iscritto il: ven dic 15, 2006 12:06 pm

Re: Parigi, oltre al dolore, proviamo a riflettere insieme su cosa sta succedendo?

Messaggio da Paola »

renocchia ha scritto:
Paola ha scritto:https://m.youtube.com/watch?v=3uVnT0fVMZM

Questo è l'Imam di Londra. Io mi chiedo perché sia in libertà, perché possa fare apologia dell'integralismo islamico, perché possa educare al terrore.

Io NON credo proprio che Allah dica di uccidere, vorrei che un mussulmano mi spiegasse bene se è così, se veramente la loro religione ordina di uccidere.
Questo è gravissimo.
Io credo che tutte le moschee ora vadano sorvegliate, che vadano sorvegliati tutti i luoghi e i canali di aggregazione musulmani.
Questa cosa dell'imam di Londra non sarà di certo isolata

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Ma a me non basta che questo qui vada sorvegliato! In un paese civile e democratico quello che dice è istigazione all'odio, è apologia, è reato.

Se fosse un filonazista a dire queste cose sarebbe denunciato e tutti prenderemmo le distanze seriamente.
Rispondi