Pranzo al sacco a scuola

Parliamo dei nostri bambini dai 6 a 12 anni
Avatar utente
MatifraSo
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 10471
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:59 pm

Re: Pranzo al sacco a scuola

Messaggio da MatifraSo »

Io ho fatto parte per due anni del comitato mensa.
Regolarmente da noi c'erano uno/due genitori che andavano ad ogni pasto ad assaggiare, a vedere ciò che mangiavano i bambini, ciò che invece andava avanzato. E conrollato il menù. Molte volte abbiamo segnalato che magari era poco vario, avendo solo un pasto a settimana (martedi prima seconda e terza, venerdi quarta e quinta) capitava che un mese ci fosse sempre pasta o sempre riso o sempre frutta, invece di variare.

Dobbiamo pensare che si tratta pur sempre di mensa, dove i pasti sono preparati alle 9 del mattino e consumati a mezzogiorno passato.

Mi danno tanto tanto fastidio quei genitori che dicono che in mensa si mangia male e poi, invitati a venire ad assaggiare, non l'hanno mai fatto.

Non so quanto possa essere fattibile il pranzo da casa. Come si conservano tutti i pasti? Come si scaldano il più in fretta possibile per non far perdere tempo ai bambini? La vedo difficile, a meno di un organizzazione precisa...


Avatar utente
Mammatitta
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 1048
Iscritto il: gio gen 01, 2009 4:11 pm

Re: Pranzo al sacco a scuola

Messaggio da Mammatitta »

Io invece sono favorevolissima. Mi sono battuta e continuo a farlo per questo. E l'anno di prova fu bellissimo ed andò tutto bene più però il comune incalzato dall'asl deve un passo indietro e chi ritroviamo la pessima mensa di sempre
Avatar utente
Babina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4102
Iscritto il: gio feb 19, 2009 12:21 pm

Re: Pranzo al sacco a scuola

Messaggio da Babina »

Mammatitta ha scritto:Io invece sono favorevolissima. Mi sono battuta e continuo a farlo per questo. E l'anno di prova fu bellissimo ed andò tutto bene più però il comune incalzato dall'asl deve un passo indietro e chi ritroviamo la pessima mensa di sempre
hai voglia di raccontarmi come era organizzata la cosa?
Era facoltativo? quindi chi non voleva usufruiva della mensa come al solito?
C'era la possibilità di scaldare le pietanze?
Grazie!
Avatar utente
Mammatitta
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 1048
Iscritto il: gio gen 01, 2009 4:11 pm

Re: Pranzo al sacco a scuola

Messaggio da Mammatitta »

No non c'era possibilità di scaldare le pietanze perchè il tutto era nato da una protesta per l'elevato costo della mensa. Però è stato semplice organizzarsi, io avevo il menu settimanale con cotoletta e patate lesse pasta al pesto insalata di farro/riso, filetto di platessa panato insomma cose che non devono essere scaldate , bastava un buon termos porta vivande. Una portata pane frutta e succo.
Avatar utente
Babina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4102
Iscritto il: gio feb 19, 2009 12:21 pm

Re: Pranzo al sacco a scuola

Messaggio da Babina »

Grazie per la tua risposta, mi viene da pensare che alla fine l'organizzazione di un pasto al giorno sia meno complicata di quanto si pensi.
Rispondi