Pranzo al sacco a scuola

Parliamo dei nostri bambini dai 6 a 12 anni
elly
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2456
Iscritto il: lun set 02, 2013 3:24 pm

Re: Pranzo al sacco a scuola

Messaggio da elly »

A parte la rottura di scatole, io sarei favorevole perché mangerebbe decisamente cose di migliore qualità e soenderei meno oltretutto. Non credo ci siano così tanti rischi igienici, quando io ero piccola le cose funzionavano così e non è morto nessuno( il primo lo dava la scuola e il secondo e contorno si portava da casa). Però è un bell'impegno preparare il pranzo da far portare tutti i giorni.


Trilli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: lun ago 05, 2013 12:28 pm

Re: RE: Re: Pranzo al sacco a scuola

Messaggio da Trilli »

Lella ha scritto:
candyda ha scritto:
Lella ha scritto:Giusti, w le mense finchè ci sono!
bei tempi il tempo pieno di figli con mensa a scuola :lol:

Comunque può essere anche un discorso di comodo per il Comune che risparmia sicuramente una bella somma.
beh... che il comune risparmi senza la mensa è discutibile!
Ti ricordo che i pasti dei nostri figli li paghiamo NOI, non il comune. E li paghiamo anche cari per quello schifo che gli danno.

Detto questo, io diventerei matta a prepararle ogni giorno il pasto, e poi considera che mangerebbero sempre piatti freddi e ora che si va nell'inverno secondo me non è tanto indicato.
se non sbaglio il Comune si fa carico delle quote però di chi ha meno reddito e poi non tutte le famiglie pagano puntualmente che io sappia.

Protestate e unitevi per esigere il servizio mensa, so che invece tante mamme preferiscono invece l'altro modo, ho sentito proprio di alcune che hanno fatto richiesta specifica così del pranzo portato da casa...
Qui che io sappia il comune non sgancia un centesimo per le famiglie in difficoltà, tanto che i loro bimbi vanno a casa a mangiare.
E se non paghi, dal mese successivo il servizio è sospeso.
Il comune invece risparmia esternalizzando il servizio (catering).

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Babina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4102
Iscritto il: gio feb 19, 2009 12:21 pm

Re: Pranzo al sacco a scuola

Messaggio da Babina »

I miei figli mangiano più o meno di tutto a mensa; certo, capitano giorni con un menù non proprio di loro gradimento e se non mangiano il primo od il secondo non è un cruccio per nessuno.
Per questo motivo non mi pongo troppo il problema se fosse meglio il pranzo al sacco o la mensa.
Se avessi figli che mangiano tutti i giorni solo pane allora forse potrei accettare lo sbattimento di preparare il pasto a casa e farglielo portare a scuola.
Il limite sicuramente è che è un grosso impegno organizzativo, la mensa è una comodità soprattutto per le madri lavoratrici, ma come dice manu si riesce a fare un pasto nutrizionalmente bilanciato anche al sacco...
Ho provato a chiedere a figlio grande se preferirebbe la schiscetta e mi ha detto tutto contento di si.
La nostra mensa ha pasti variegati, ma sulla qualità in effetti non eccelle...
Avatar utente
Babina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4102
Iscritto il: gio feb 19, 2009 12:21 pm

Re: Pranzo al sacco a scuola

Messaggio da Babina »

lory76 ha scritto:Immagino da voi la mensa sia intesa come pasti che arrivano dall'esterno vero?

All'asilo di greta c'era la cucinetta con la cuoca che arrivava alle 11 a preparare il pranzo.
Seguiva le direttive dell'asl, ma di fatto preparava le cose già sapendo quanto i bambini avrebbero mangiato in base a gusti e preferenze.
Ecco, romanticamente vorrei una mensa così: con il risotto fumante servito dalla pentola, anziché in vassoi tristi e asettici.
Anche nell'asilo del mio primogenito c'era la cucina interna con la cuoca!
Pensa che questa cosa era stata una delle discriminanti che mi avevano fatto scegliere quell'asilo rispetto ad altri.
Ma, nonostante questo, mio figlio se prima mangiava di tutto (e per tutto intendo pure la catalogna amara bollita!! :O ), da quel momento ha iniziato ad essere un selezionatore e mangiare solo pasta in bianco e poco altro.
E tutt'ora non mi spiego questa cosa! :doh:
Avatar utente
tati
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 11634
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Re: Pranzo al sacco a scuola

Messaggio da tati »

Secondo me perde proprio il senso della mensa, se bisogna portare da casa.
Mah.

Qui all' asilo c'è la cucina con la cuoca.
A scuola da qualche anno c'è servizio mensa, prima con catering, poi appoggiandosi alla mensa dell'asilo vicino, ora non so perché non ho mai mandato i figli.
Ma a parte che costava veramente tanto, tipo 70 euro o più per solo due pranzi a settimana, noi non ne abbiamo mai usufruito perché abito a 200 metri da scuola.
Ma se si dovesse portare da casa secondo me i problemi sarebbero ben più grandi, anche tra bambini dopo.
annaviola
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1048
Iscritto il: gio ott 21, 2010 10:33 am

Re: Pranzo al sacco a scuola

Messaggio da annaviola »

La nostra mensa e' ottima e serve tutte le scuole della citta'.
Io sinceramente non riuscirei a prepare un buon pasto per le bimbe per mancanza di tempo.
Sarebbe anche un pasticcio per l'eventuale riscaldamento delle pietanze e, secondo me, le maestre o le assistenti diventerebbero matte a star dietro a tutti...
Avatar utente
Rie
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7933
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:51 pm

Re: Pranzo al sacco a scuola

Messaggio da Rie »

lory76 ha scritto:Immagino da voi la mensa sia intesa come pasti che arrivano dall'esterno vero?

All'asilo di greta c'era la cucinetta con la cuoca che arrivava alle 11 a preparare il pranzo.
Seguiva le direttive dell'asl, ma di fatto preparava le cose già sapendo quanto i bambini avrebbero mangiato in base a gusti e preferenze.
Ecco, romanticamente vorrei una mensa così: con il risotto fumante servito dalla pentola, anziché in vassoi tristi e asettici.
Sono tornata a rileggere questa discussione e sorrido ... vorrei anch'io una mensa così!

Confermo che da noi non c'è. C'è il catering e la qualità è discutibile.
Però c'è attenzione alle diete speciali , e il comune si fa carico di pagare per i non abbienti e non lascia i bimbi dei morosi senza pranzo.
Avatar utente
Cosetta
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8322
Iscritto il: lun lug 22, 2013 4:13 pm

Re: Pranzo al sacco a scuola

Messaggio da Cosetta »

Ma come funzionerebbe? Aboliscono il servizio mensa o chi vuole porta da casa?
Io ora ho solo Damiano che mangia a scuola, due volte alla settimana, ma non avrei proprio voglia di preparargli anche i pranzi!
È vero che con questi appalti dati al miglior offerente la qualità spesso lascia a desiderare... ma la strada è di chiedere un buon servizio, secondo me
Rispondi