Ma si, pensiamo positivo

...linee, punti, sfere, in essere e in divenire
Avatar utente
tati
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 11634
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Re: Ma si, pensiamo positivo

Messaggio da tati »

Ieri pomeriggio ho passato due ore con una nausea passabile, non mi sembrava vero.
Ovviamente dopo è peggiorata e non ha più smesso ahah, ma che tranquille quelle due ore!
( speranza sta bene, la sento raramente ma la prossima volta ve la saluto sicuramente. Eh si, ha partorito ed ovviamente se la cava alla stragrande)


Weinà
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3014
Iscritto il: lun set 09, 2013 5:41 pm

Re: Ma si, pensiamo positivo

Messaggio da Weinà »

Tati, ma porca miseria che supplizio! Ma hai passato tutte le gravidanze così? Con che coraggio hai fatto 4 figli? Ahahah!
No, a parte gli scherzi... Non riesci a fartela diminuire con nulla? Cos'hai provato?


Sent from my iPhone using Tapatalk
Avatar utente
tati
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 11634
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Re: Ma si, pensiamo positivo

Messaggio da tati »

Weinà ha scritto:Tati, ma porca miseria che supplizio! Ma hai passato tutte le gravidanze così? Con che coraggio hai fatto 4 figli? Ahahah!
No, a parte gli scherzi... Non riesci a fartela diminuire con nulla? Cos'hai provato?


Sent from my iPhone using Tapatalk
Così no, ahahh! Però non sono mai state una passeggiata.
Di Eli ho vomitato tutte le mattine fino a 12 settimane, ma quantomeno da mezzogiorno in più stavo bene.
Di Paolo vomitato una sola volta, ma nausea fino al sesto mese. Di Fabio... eh, diciamo che a lui poteva anche passarmi la voglia di bambini cavolo ! Ho avuto nausea fino al giorno del cesareo, passata quando è nato. Ma era sopportabile, dormivo ed era solo di giorno.
questo è il peggio, o vomito un sacco, o poco, o la nausea è talmente insopportabile da poter fare ben poco.
La notte poi è davvero pesante, avrò dormito due ore stanotte. Che stanchezza.

Passerà eh, attendiamo, anche fosse il giorno del parto ma passerà :O intanto sono alla quindicesima settimana circa.
Weinà
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3014
Iscritto il: lun set 09, 2013 5:41 pm

Re: Ma si, pensiamo positivo

Messaggio da Weinà »

Mamma mia... Mi dispiace! Ma hai provato i vari rimedi? Così è proprio invalidante...


Sent from my iPhone using Tapatalk
Avatar utente
tati
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 11634
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Re: Ma si, pensiamo positivo

Messaggio da tati »

Weinà ha scritto:Mamma mia... Mi dispiace! Ma hai provato i vari rimedi? Così è proprio invalidante...


Sent from my iPhone using Tapatalk
Di medico eviterei di prendere qualunque cosa finché non è realmente necessario.
Ho provato alcune cose, ma niente. amiche mi portano il metodo del momento, e a me non fa una cippa ahha. ( tipo lo zenzero mi ha fatto vomitare l'anima, il respirar menta peggio ancora... i braccialetti zero di zero)
Avatar utente
nanà
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7359
Iscritto il: dom dic 07, 2008 4:35 pm

Re: RE: Re: Ma si, pensiamo positivo

Messaggio da nanà »

tati ha scritto:
Weinà ha scritto:Mamma mia... Mi dispiace! Ma hai provato i vari rimedi? Così è proprio invalidante...


Sent from my iPhone using Tapatalk
Di medico eviterei di prendere qualunque cosa finché non è realmente necessario.
Ho provato alcune cose, ma niente. amiche mi portano il metodo del momento, e a me non fa una cippa ahha. ( tipo lo zenzero mi ha fatto vomitare l'anima, il respirar menta peggio ancora... i braccialetti zero di zero)
Ti capisco tati.
Io due su due e col secondo ho rischiato il ricovero.
I rimedi sono stati momentanei e passeggeri per me...purtroppo solo le flebo a casa mi hanno aiutato un pochino.
Io ho provato i braccialetti, il pane e i biscotti secchi al primo cenno di nausea, i rimedi dell'erboristeria (non mi ricordo i nomi) ma niente e non riuscivo a nutrirmi adeguadatamente fino alla conclusione della gravidanza.
Coraggio.
Ti lascio un abbraccio e sappi che hai la mia comprensione e il mio sostegno.

Inviato dal mio SM-G530FZ utilizzando Tapatalk
Avatar utente
tati
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 11634
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Re: RE: Re: Ma si, pensiamo positivo

Messaggio da tati »

nanà ha scritto:
tati ha scritto:
Weinà ha scritto:Mamma mia... Mi dispiace! Ma hai provato i vari rimedi? Così è proprio invalidante...


Sent from my iPhone using Tapatalk
Di medico eviterei di prendere qualunque cosa finché non è realmente necessario.
Ho provato alcune cose, ma niente. amiche mi portano il metodo del momento, e a me non fa una cippa ahha. ( tipo lo zenzero mi ha fatto vomitare l'anima, il respirar menta peggio ancora... i braccialetti zero di zero)
Ti capisco tati.
Io due su due e col secondo ho rischiato il ricovero.
I rimedi sono stati momentanei e passeggeri per me...purtroppo solo le flebo a casa mi hanno aiutato un pochino.
Io ho provato i braccialetti, il pane e i biscotti secchi al primo cenno di nausea, i rimedi dell'erboristeria (non mi ricordo i nomi) ma niente e non riuscivo a nutrirmi adeguadatamente fino alla conclusione della gravidanza.
Coraggio.
Ti lascio un abbraccio e sappi che hai la mia comprensione e il mio sostegno.

Inviato dal mio SM-G530FZ utilizzando Tapatalk
Grazie tesoro.
Ecco, le flebo se riesco le evito.
Mi sforzo, alle volte mi obbligo a mangiare verdura, anche se controvoglia. Altre volte vivo di solo cose che so riesco a mangiare.
Al momento vanno coppa del nonno, pizzettine e ravioli in brodo.
All' inizio patate e wurstel.
Insomma, è un po' monotono, ma qualcosa riesco a mangiare. Mi manca la frutta, da morire. Ma più che qualche mela ( scaldata al microoonde) e uno o due kiwi alla settimana non riesco, e già questi sforzandomi.
Io davvero spero solo che non sia così fino alla fine, ma sperando in piccolo cerco di illudermi che Natale non sia giornata negativa come oggi ( 5 vomitate già) ma piuttosto sopportabile come ieri... speriamo nelle piccole cose insomma
Weinà
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3014
Iscritto il: lun set 09, 2013 5:41 pm

Re: Ma si, pensiamo positivo

Messaggio da Weinà »

Speriamo che passi in fretta allora tati. Io ho sofferto di nausea per un paio di mesi ma non di certo a questi livelli. Provo a dirti cosa ha funzionato con me, ed è un barbatrucco che mi ha suggerito la suocera della mia amica colombiana: la mattina ancora prima di alzarti dal letto mangia qualcosa. Io mi svegliavo, mi accorgevo di avere la nausea e allora marito mi portava una o due fette di pan carré tostato con un filo di marmellata ma più spesso con niente, mezzo bicchiere di succo d'arancia. Io mangiavo quello (a forza) e solo dopo 5 minuti mettevo piede giù dal letto. Un pochino aiutava, ma non ero di certo nelle tue condizioni.
Mi spiace tanto tati. Su, coraggio, passerà.


Sent from my iPhone using Tapatalk
Rispondi