fai quello che ti rende felice

Il luogo del pensiero, dell'approfondimento, della discussione; società, politica, religione e tanto altro su cui riflettere, un occhio critico sul mondo che ci circonda.
Avatar utente
nanny
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1109
Iscritto il: ven giu 25, 2010 12:01 pm

Re: fai quello che ti rende felice

Messaggio da nanny »

Io, al momento, ho imparato a "non fare quello che mi rende infelice", ho imparato a dire no insomma, ed è già un gran passo avanti!!
Poi, per il discorso in generale, la penso come Flavia: o si ha la fortuna di fare insieme cose che rendono felici tutti e, a volte, per fortuna capita o si tratta di arrivare a mediare tra i desideri di tutti...


Avatar utente
tati
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 11634
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Re: fai quello che ti rende felice

Messaggio da tati »

Ma io non credo che venga messa in secondo piano, semplicemente si è felici anche in altro modo.
Che non vuol dire non far nulla per noi stesse, io sono felice e faccio tanto per me,ma questo tanto è sempre collegato anche allo star bene degli altri.
Esempio stupido vedo l amica la mattina alle 9 perché sono sola e non intacca il pomeriggio che invece avrei con loro, rendendoli felici.Magari potrei vederla al pomeriggio e sarebbe più rilassante, ma tra le due opzioni scelgo la prima e siamo felici tutti.
Trilli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: lun ago 05, 2013 12:28 pm

Re: RE: Re: fai quello che ti rende felice

Messaggio da Trilli »

tati ha scritto:Ma io non credo che venga messa in secondo piano, semplicemente si è felici anche in altro modo.
Che non vuol dire non far nulla per noi stesse, io sono felice e faccio tanto per me,ma questo tanto è sempre collegato anche allo star bene degli altri.
Esempio stupido vedo l amica la mattina alle 9 perché sono sola e non intacca il pomeriggio che invece avrei con loro, rendendoli felici.Magari potrei vederla al pomeriggio e sarebbe più rilassante, ma tra le due opzioni scelgo la prima e siamo felici tutti.
Ma che succede se la mattina si lavora?
Succede che si deve mediare.
Felice e fortunata tu, che riesci a essere felice nel l'accudimento.
Ma vedo amiche e colleghe che, dopo aver lavorato, hanno figli da accudire e genitori malati e poco autosufficienti da seguire.
E mi pare utopistico credere che ciò possa davvero renderle felici. Bisogna imparare a condividere e delegare, se necessario. ..

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
kida
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 659
Iscritto il: mer set 17, 2008 9:42 am

Re: RE: Re: fai quello che ti rende felice

Messaggio da kida »

Trilli ha scritto:
tati ha scritto:Ma io non credo che venga messa in secondo piano, semplicemente si è felici anche in altro modo.
Che non vuol dire non far nulla per noi stesse, io sono felice e faccio tanto per me,ma questo tanto è sempre collegato anche allo star bene degli altri.
Esempio stupido vedo l amica la mattina alle 9 perché sono sola e non intacca il pomeriggio che invece avrei con loro, rendendoli felici.Magari potrei vederla al pomeriggio e sarebbe più rilassante, ma tra le due opzioni scelgo la prima e siamo felici tutti.
Ma che succede se la mattina si lavora?
Succede che si deve mediare.
Felice e fortunata tu, che riesci a essere felice nel l'accudimento.
Ma vedo amiche e colleghe che, dopo aver lavorato, hanno figli da accudire e genitori malati e poco autosufficienti da seguire.
E mi pare utopistico credere che ciò possa davvero renderle felici. Bisogna imparare a condividere e delegare, se necessario. ..

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk
Esatto trilli se si lavora il tempo per noi è pochissimo ci sono dei periodi che , almeno per quanto mi riguarda, non riesco neanche a fare i letti e la mia felicità è un'utopia
Avatar utente
tati
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 11634
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Re: fai quello che ti rende felice

Messaggio da tati »

Ma si può trovare sempre il modo di essere felici, no?!
Se si lavora e si hanno solo due ore al giorno a casa, si può alle volte invitare l'amica, ma per rendere felice anche i bambini invitare anche un amichetto loro, no?!

Oppure una sera fuori senza figli, ma lasciare i figli con chi sappiamo si divertono, è sempre felicità pensando anche bene alla felicità altrui.
Avatar utente
Flavia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 1195
Iscritto il: mar ago 05, 2008 11:40 am
Contatta:

Re: fai quello che ti rende felice

Messaggio da Flavia »

tati ha scritto:Ma si può trovare sempre il modo di essere felici, no?!
Se si lavora e si hanno solo due ore al giorno a casa, si può alle volte invitare l'amica, ma per rendere felice anche i bambini invitare anche un amichetto loro, no?!

Oppure una sera fuori senza figli, ma lasciare i figli con chi sappiamo si divertono, è sempre felicità pensando anche bene alla felicità altrui.
Esatto. Ci sono vari modi per ritagliarsi un piccolo spazio per sè.
Trilli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: lun ago 05, 2013 12:28 pm

Re: RE: Re: fai quello che ti rende felice

Messaggio da Trilli »

tati ha scritto:Ma si può trovare sempre il modo di essere felici, no?!
Se si lavora e si hanno solo due ore al giorno a casa, si può alle volte invitare l'amica, ma per rendere felice anche i bambini invitare anche un amichetto loro, no?!

Oppure una sera fuori senza figli, ma lasciare i figli con chi sappiamo si divertono, è sempre felicità pensando anche bene alla felicità altrui.
Sono proprio vite diverse, Tati.
Io non ho nessuno che mi tenga Alice la sera. Dovrei pagare qualcuno per farlo, e sinceramente non mi va.
Chi esce dal lavoro alle 17,30 di solito ha già la casa sottosopra e la cena da preparare, magari deve aspettare il weekend per invitare bambini e amiche.
E le amiche e colleghe di cui parlavo sopra ahimè le due ore a casa le hanno solo dopo cena (perché prima hanno dovuto anche accudire i genitori anziani portandoli dal medico facendo loro la spesa ecc). E quelle due ore le dedicano a lavare e stirare.
Per questo parlo di compromessi!

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Pol&son
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 4583
Iscritto il: mer ago 21, 2013 4:02 pm

fai quello che ti rende felice

Messaggio da Pol&son »

È difficilissimo e richiede un piccolo (enorme) sforzo
Io ballo
Amo ballare
lavoro 8 ore e arrivo a casa alle 18 passate
Sono sola con mio figlio, neanche dire "lo lascio a marito"
Ma se non ballo divento grigia
Con l'aiuto dei nonni, delle sante amiche e di una babysitter pagata vado a ballare
Prima viene mio figlio ovvio per cui se rientro alle 5 la sveglia è alle 8.30 per andare a prenderlo fare i compiti e stare con lui

Certo certe sere è fatica
Sono stanca
Ma poi ballo e passa

Mi sono iscritta anche ad un corso
È impegnativo e da salti mortali farlo
Addormenta Manu, intanto chi deve tenerlo arriva, corri a scuola ma poi... Parte del funky brasiliano o del dembow e per 90 minuti io dimentico tutto
Rispondi