CHAT W.A. E COMPITI

Una sezione per discutere delle problematiche legate all'adolescenza dei nostri eredi.
Avatar utente
Lella
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 4494
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:23 pm

Re: RE: Re: CHAT W.A. E COMPITI

Messaggio da Lella »

Rie ha scritto:
Lella ha scritto:
Rie ha scritto:[
Sopravvaluti le risorse del menefreghista medio, Lela.
Ad Alex una volta per geometria ho dato l'opportunità con TRE telefonate di capire il compito assegnato. Alla fine mi sono rotta le palle e ho chiamato io.

P
ma noooooo così non si preoccuperà mai di prenderli bene tanto ci sei tu :-)
così' lo deresponsabilizzi anche dal chiedere o dal stare attento alle consegne..
Mi spiace ma sono proprio sicura che l'unico risultato del lasciarlo a se stesso sia pessimo. Ovviamente provo a mollare la presa. Ma piano. Perché se a tuo figlio non frega NIENTE della scuola, senza controllo è ben felice di ignorarla.
Voglio che abbia le basi delle medie. E spero che alle superiori scopra una vocazione tale da interessarlo più dello zero attuale. Vederlo bocciato alle medie no grazie...

E ho la controprova del figlio autonomo. La differenza è tutta lì. Federico ci tiene alla scuola e al giudizio degli insegnanti. A queste condizioni la presa non la tento neanche. Non serve!
Sì ma è anche vero che meno sentono la responsabilità e più se ne fregano.
La maggior parte dei ragazzi a quell'età e oltre studia più per dovere che per vocazione.
Ovviamente non puoi abbandonarlo di punto in bianco a se stesso ma se già gradualmente eviti di sostituirti a lui per cose che è sicuramente in grado di fare da solo lo aiuti certamente di più secondo me, se è autonomo nello studiare come giusto che sia motivo in più per esserlo nel richiedere i compiti.

Inviato dal mio SM-G355HN utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Rie
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7933
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:51 pm

Re: CHAT W.A. E COMPITI

Messaggio da Rie »

L'obiettivo è ovviamente l'autonomia. E gradualmente io VOGLIO che diventi più autonomo. Anche di concerto con gli insegnanti che hanno attivato una sorta di tutoraggio sul suo diario, che di recente è stata sospesa proprio perché si sono visti dei risultati.

Ma a fronte dei fallimenti in questo percorso, trovo che non abbia alcun senso non intervenire, solo per amor dell'idea che debbano arrangiarsi a questa età.
Felicissima se così fosse.
Ho un figlio di nove anni che si arrangia alla grande.
ma a volte così non è.
nene70
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7426
Iscritto il: ven dic 15, 2006 11:54 pm

Re: CHAT W.A. E COMPITI

Messaggio da nene70 »

qua entrambi hanno le chat di classe, ovviamente anche quella dei genitori.

io non ci voglio assolutamente entrare.

con bea mi piace vincere facile :D
è organizzata e autonoma, quindi non ho grandi problemi..
fra, va più seguito..
se vedo che ha qualche difficoltà, gli do il la perchè alzi il culo e chiami direttamente un paio di compagni.

ho chiesto io i compiti solo un paio di volte, all'inizio, dopo un'assenza, ma adesso cerco di lasciare che faccia da se..
pur essendo come rie, con un figlio che SPERO prima o poi si de caprizzi ahahahahhah
Rispondi