Dermatite e crosta lattea sul visino

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
Tittiba
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1905
Iscritto il: dom ago 25, 2013 4:35 pm

Re: Dermatite e crosta lattea sul visino

Messaggio da Tittiba »

Avril ha scritto:
Ema ha scritto:No guarda, puoi limitare i latticini, ma la dermatite è bastarda, non dipende da nulla e da tutto.
La weleda va bene, usala tranquillamente.
Non lavarlo, o meglio la ala il meno possibile, l'acqua la peggiora.
Per la crosta passa un batuffolo di cotone imbevuto di. Olio di mandorle, anche più volte al giorno, vedrai come vien via bene.
Tu dici di non lavarlo... E come faccio a 'togliere' tutti i rigurgiti dal viso? Rigurgita tanto e si ricopre le guance fino alle orecchie!
Tieni sempre a portata di mano un latte detergente specifico per pelli atipiche senza risciacquo e dei dischetti di cotone, puliscilo così. Acqua meno possibile.


Avatar utente
Tittiba
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1905
Iscritto il: dom ago 25, 2013 4:35 pm

Re: Dermatite e crosta lattea sul visino

Messaggio da Tittiba »

micmar ha scritto:
Ema ha scritto:Mic hai ragione.
Con gli anni si capiscono le relazioni casa effetto, o meglio, si intuiscono. È vero però che nei soggetti atopica le cause possono essere tante, almeno, per emma e così.
A me spiace che una mamma che allatta possa pensare c'è sia causa sua, perché nel 90% dei casi non lo è.

Ah avril, niente detergenti aggressivi, e niente ammorbidente nel bucato.
Ma io non ho parlato di colpe, non l'ho nemmeno pensato
Però se qualcuno ai tempi mi avesse detto di osservare bene, procedere per tentativi, perché qualcosa poteva essere, invece di dirmi che non c'era causa, forse avrei evitato a Tommaso un po' di fastidi
Una causa c'è sicuro ma può essere qualsiasi cosa. Nel nostro caso non sono mai riuscita a capire, tuttora che ha tre anni e mezzo, ho provato eliminando le cose ma niente e privare così per tentativi secondo me ha contribuito molto al fatto che mio figlio mangia poco non si sa cosa mangi e gli piacciono pochissime cose. L'ultimo medico che ho sentito mi ha detto di non privarlo di nulla che magari non gli dai il latte per dire e poi magari esce fuori che sono i pollini per dire. Certo ho notato ad esempio che quando gioca con la terra o i sassi poi è un delirio. Ma neanche sempre. Niente ammorbidenti da sempre le sue cose le lavo col sapone di Marsiglia a scaglie. Per il resto si vive alla giornata e si agisce solo se ha fastidio, evitando nelle fasi acute alimenti istaminoliberatori, se è rosso o screpolato ma non si lamenta lo lascio così. Questa la mia esperienza però eh, ma la dermatite è bastarda e può distruggere più te madre che non sai che fargli nel vederlo tribolare. Io dopo l'ultima visita ho cominciato a prenderla con più filosofia e la affronto meglio. Scusa avril, cerca di stare serena magari informati quello si poi lui è piccolino e magari è un periodo poi gli passa!
Avatar utente
Ema
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4019
Iscritto il: mer lug 31, 2013 6:48 pm

Re: Dermatite e crosta lattea sul visino

Messaggio da Ema »

micmar ha scritto:
Ema ha scritto:Mic hai ragione.
Con gli anni si capiscono le relazioni casa effetto, o meglio, si intuiscono. È vero però che nei soggetti atopica le cause possono essere tante, almeno, per emma e così.
A me spiace che una mamma che allatta possa pensare c'è sia causa sua, perché nel 90% dei casi non lo è.

Ah avril, niente detergenti aggressivi, e niente ammorbidente nel bucato.
Ma io non ho parlato di colpe, non l'ho nemmeno pensato
Però se qualcuno ai tempi mi avesse detto di osservare bene, procedere per tentativi, perché qualcosa poteva essere, invece di dirmi che non c'era causa, forse avrei evitato a Tommaso un po' di fastidi
Lo so mic, hai ragione, mi son spiegata male.
Era solo per dire di stare attenta sì ai latticini, ma di esser consapevole che potrebbe non dipendere dal cibo.
Avatar utente
Ema
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4019
Iscritto il: mer lug 31, 2013 6:48 pm

Re: Dermatite e crosta lattea sul visino

Messaggio da Ema »

Avril ha scritto:
Ema ha scritto:No guarda, puoi limitare i latticini, ma la dermatite è bastarda, non dipende da nulla e da tutto.
La weleda va bene, usala tranquillamente.
Non lavarlo, o meglio la ala il meno possibile, l'acqua la peggiora.
Per la crosta passa un batuffolo di cotone imbevuto di. Olio di mandorle, anche più volte al giorno, vedrai come vien via bene.
Tu dici di non lavarlo... E come faccio a 'togliere' tutti i rigurgiti dal viso? Rigurgita tanto e si ricopre le guance fino alle orecchie!
Olio di mandorle, io lavavo anche il sederi o con quello.
Avatar utente
Avril
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 387
Iscritto il: ven mag 16, 2014 10:58 am

Re: Dermatite e crosta lattea sul visino

Messaggio da Avril »

Ho dato un'occhiata a internet... È uguale uguale alla descrizione della dermatite atopica.. Speriamo passi presto e di non dovermi trascinare fino a 3anni!
Provo con l'olio di mandorle più volte al giorno
Alimentazione starò attenta, niente cioccolato né brioscine industriali, limito i latticini ma non li elimino del tutto così pure arance e pomodori
Avatar utente
Greda
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1522
Iscritto il: lun gen 20, 2014 11:20 pm

Re: Dermatite e crosta lattea sul visino

Messaggio da Greda »

Anche la mia Greta cominció da neonata con una piccola screpolatura sul viso...

Mantieni SEMPRE la pelle ben idratata. Il freddo non aiuta, durante l'inverno solitamente si scatena la fase più acuta. Per il resto quoto le altre che mi hanno preceduta, pochi bagni e molto veloci, detergenti naturali. Scegli soltanto tessuti naturali, evitando i colori scuri.
Avatar utente
Avril
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 387
Iscritto il: ven mag 16, 2014 10:58 am

Re: Dermatite e crosta lattea sul visino

Messaggio da Avril »

... E com'è finita a Greta?...
Avatar utente
Avril
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 387
Iscritto il: ven mag 16, 2014 10:58 am

Re: Dermatite e crosta lattea sul visino

Messaggio da Avril »

:-(
Niente, rinuncio... Ha il viso talmente rovinato (pure sugli occhi!) che ho deciso di rimettere il cortisone (locoidon)...
Rispondi