RISVEGLI NOTTURNI

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
semprecrudelia
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 23
Iscritto il: dom feb 07, 2010 10:33 pm

RISVEGLI NOTTURNI

Messaggio da semprecrudelia »

CIAO! CHICCO HA 19 MESI E ULTIMAMENTE E' TERRIBILMENTE CAPRICCIOSO, MA PENSO (E SPERO :red: )CHE SIA UNA FASE ABBASTANZA NORMALE.... CREDO CHE SIANO I TERRIBLE TWOS IN ARRIVO.
IL VERO PROBLEMA, ULTIMAMENTE, SONO I RISVEGLI NOTTURNI :mumble:
TRA LE 21.30 E LE 22.00 CHICCO SI ADDORMENTA, DA SOLO, NEL SUO LETTINO (IN CAMERA NOSTRA). A VOLTE PROTESTA UN PO', MA GIUSTO QUELLO CHE IO CHIAMO "IL MINIMO SINDACALE": POCHI ATTIMI DI DISAPPUNTO PER ESSERE STATO MESSO A LETTO E POI LA NANNA ARRIVA BEATA.
DA UN PO' DI TEMPO A QUESTA PARTE PERO' SOFFRE DI RISVEGLI NOTTURNI, APPARENTEMENTE INGIUSTIFICATI. A VOLTE SI RIADDORMENTA DA SOLO DOPO AVER PIAGNUCOLATO UN PO', MA A VOLTE, COME STANOTTE, SI SCATENA L'INFERNO :red:
L'OMETTO PRETENDE DI VENIRE A DORMIRE NEL LETTONE ED E' CAPACE DI PIANGERE PER ORE PUR DI OTTENERE QUELLO CHE VUOLE... STANOTTE PER ESEMPIO, ERANO CIRCA LE 2 HA COMINCIATO A PIANGERE; SI E' ALZATO IL SUO PAPA' PER RIMETTERLO A NANNA.... NIENTE... ANZI PEGGIO CHE ANDAR DI NOTTE. E' INIZIATO UN PIANTO FURIBONDO CHE NON HA AVUTO INTERRUZIONE PER CIRCA UN'ORA :tettonaesaurita: ED E' COSTATA ANCHE UNA DISCUSSIONE (MIA) CON IL SUO PAPA' SUL METODO DA ADOTTARE.
DEVO DIRE CHE L'UOMO ERA PIUTTOSTO ESAURITO (IL PAPA' INTENDO) E HA MINACCIATO DI "DARGLI UNA LEZIONE"; SONO CONVINTA CHE NON SAREBBE SERVITO A NULLA, ANZI AVREBBE SOLO PEGGIORATO LA SITUAZIONE E QUINDI L'HO PRESO IN BRACCIO(DISAPPROVAZIONE DEL PAPA' OFFESO) E HO CERCATO DI CALMARLO. IN EFFETTI SI E' CALMATO IMMEDIATAMENTE, ANCHE SE IL SONNO HA TARDATO A RICOMPARIRE. CONCLUSIONE: IL PAPA' VINTO DAL SONNO E GRAZIE ALL'IMPROVVISO SILENZIO HA RIPRESO A DORMIRE, E DOPO UN PO' ANCHE CHICCO DORMIVA BEATAMENTE (NEL LETTONE). QUANDO HO VISTO CHE IL SONNO ERA PROFONDO L'HO SPOSTATO NUOVAMENTE NEL SUO LETTINO.
MI CHIEDO PERO' QUALE SIA IL GIUSTO ATTEGGIAMENTO PER NON CEDERE AI CAPRICCI E NELLO STESSO TEMPO NON FARLO SENTIRE SOLO....


Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

I bambini passano fasi in cui hanno bisogno di rassicurazioni.

Più in fretta e con più "cuore" riusciamo a dar loro quello che richiedono, più i bambini si calmano.

La cosa migliore, se si sveglia perché cerca il vostro contatto, è tenerlo con voi.
Hyla

Messaggio da Hyla »

La ricerca di coccole e del contatto con la mamma non sono capricci ma bisogni fisiologici come il dormire e il mangiare. Tenetelo con voi e ci guadagnerete tutti in serenità e riposo
benvenuta!
Avatar utente
LauraDani
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2545
Iscritto il: mar set 21, 2010 11:54 am

Messaggio da LauraDani »

semprecrudelia ha scritto:CIAO! CHICCO HA 19 MESI E ULTIMAMENTE E' TERRIBILMENTE CAPRICCIOSO, ....
ciao e benvenuta
per cortesia, puoi evitare di scrivere in maiuscolo? in internet equivale ad urlare! :grsm:
io non so aiutarti anzi, approfitto del tuo post e chiedo anche io chiarimenti a sheireh
Sheireh ha scritto:I bambini passano fasi in cui hanno bisogno di rassicurazioni..
ma dipende da qualcosa che io ho fatto/non fatto?
perchè daniela è passata da un giorno all'altro dal dirmi "ciao ciao, buonanotte" quando la mettevo a nanna ad una ricerca direi piuttosto ossessiva di rassicurazioni pre nanna
è vero che questa settimana ha tagliato 4 denti (ora ne ha 9), però dal punto di vista "nanna" è "regredita" tantissimo
in pratica sembra avere paura di addormentarsi da sola, devo stare lì, anche senza fare nulla ma devo restare nella stanza fino a che si addormenta
la notte ha ricominciato a svegliarsi verso le 3, e non riesce a prendere sonno fino alle 5, cerca il contatto, vuole che rimaniamo vicini a lei
io ho iniziato a domandarmi (e a domandare a tata e nonne) se non sia successo qualcosa, ma pare di no
non so, dici che è una fase?
(e, soprattutto, dimmi che passerà! credevo di aver raggiunto un buon punto con la nanna, ma davvero siamo regrediti a 6 mesi fa!)
Avatar utente
francyfrancy2008
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 712
Iscritto il: dom feb 13, 2011 7:42 pm

Messaggio da francyfrancy2008 »

Sheireh ha scritto:I bambini passano fasi in cui hanno bisogno di rassicurazioni.

Più in fretta e con più "cuore" riusciamo a dar loro quello che richiedono, più i bambini si calmano.

La cosa migliore, se si sveglia perché cerca il vostro contatto, è tenerlo con voi.
:QUOTISCO:
MariannaMJ

Messaggio da MariannaMJ »

anche io ho un marito restìo al cosleeping.

però per esperienza ti possiamo dire entrambi che portarlo nel lettone quando lui vi cerca non equivale nè a viziarlo nè a cedere a chissà quali ricatti nè all'instaurare una routine che durerà poi anni. equivale semplicemente a calmarlo quando serve con quello che lui richiede; ci guadagnerete tutti nel dormire tutti insieme.
Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

LauraDani ha scritto:ma dipende da qualcosa che io ho fatto/non fatto?
perchè daniela è passata da un giorno all'altro dal dirmi "ciao ciao, buonanotte" quando la mettevo a nanna ad una ricerca direi piuttosto ossessiva di rassicurazioni pre nanna
è vero che questa settimana ha tagliato 4 denti (ora ne ha 9), però dal punto di vista "nanna" è "regredita" tantissimo
in pratica sembra avere paura di addormentarsi da sola, devo stare lì, anche senza fare nulla ma devo restare nella stanza fino a che si addormenta
la notte ha ricominciato a svegliarsi verso le 3, e non riesce a prendere sonno fino alle 5, cerca il contatto, vuole che rimaniamo vicini a lei
io ho iniziato a domandarmi (e a domandare a tata e nonne) se non sia successo qualcosa, ma pare di no
non so, dici che è una fase?
(e, soprattutto, dimmi che passerà! credevo di aver raggiunto un buon punto con la nanna, ma davvero siamo regrediti a 6 mesi fa!)
Molto spesso i bambini cambiano e sembra che "tornino indietro" nei campi più "clou".
Sia quando ci sono passi avanti in alcuni settori della loro vita personale, sia quando ci sono dei cambiamenti di qualunque tipo nella loro famiglia e in ciò che li circonda, che noi magari nemmeno percepiamo.

Per lei può essere un periodo un po' più difficile per chissà quali motivi, e quindi ricercare maggiormente la tua presenza.
Può anche essere che si sia resa conto in modo più cosciente di quando tu non ci sei e quindi aver maggior bisogno di te durante la notte.

Non posso dirti che "tornerà come prima", ma di sicuro cambierà di nuovo, magari sarà meglio di prima o forse tenderà a svegliarsi un pochino di più, chissà.
Avatar utente
LauraDani
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2545
Iscritto il: mar set 21, 2010 11:54 am

Messaggio da LauraDani »

Sheireh ha scritto:...Per lei può essere un periodo un po' più difficile per chissà quali motivi, e quindi ricercare maggiormente la tua presenza.
Può anche essere che si sia resa conto in modo più cosciente di quando tu non ci sei e quindi aver maggior bisogno di te durante la notte..
ecco, anche io ho questa sensazione, che lei sia diventata più consapevole di molte cose: che quando lei dorme, non tutto il mondo dorme, ad esempio.
che quando lei dorme, qualcosa succede, in un certo senso "percepisce" che il tempo passa (ad esempio, capita che io la metta a nanna per il pisolino pomeridiano, e quando lei si sveglia io ovviamente non ci sono)
che io vado via, poi torno, ma passa del tempo tra queste due cose, c'è un prima e un dopo, non so se riesco a spiegarmi
ho come l'impressione che lei inizi a collocare le cose in una sequenza temporale, ecco, e quindi inizi a "prevedere" cosa potrà succedere se...
magari sono strana io, ma mi spiace così tanto non saper cogliere il motivo del suo disagio
Rispondi