il mio dolore dell'attesa (lunghissimo!!!)

...linee, punti, sfere, in essere e in divenire
Avatar utente
mammamartina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3684
Iscritto il: lun ott 20, 2008 4:17 pm

Messaggio da mammamartina »

Speranza ha scritto:Ci ho pensato e ripensato. Tornavo oggi tutto il giorno a questa discussione che ho aperto stamani fra le lacrime. Stasera la prima cosa che ha fatt ricca è stata leggere la discussione per intero e poi mandarmi un tenerissimo messaggio.

Ora ricomincia la parte più bella ma anche più difficile del nostro raporto: quella in cui si parlerà e parlerà e parlerà ancora fino a non avere più nè parole nè lacrime. Ma va bene così, siamo noi due e già questo è fondamentale. Grazie di avermi ascoltata, ripresa, coccolata, incoraggiata e anche sgridata.

Ora con un sorriso il più possibile sincero anche se ancora un po' velato di lacrime vado dalle mie pance, stasera mi prenderanno meno allegra del solito.
Si riassume tutto qui.
siete voi e dal vostro amore, vedrao che arriverà un fagottino, vostro figlio.
goditi il tuo compagno e appoggiati alla tua roccia, affronterete tutto insieme :bacio:


iaia71
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 549
Iscritto il: mer feb 09, 2011 9:14 am

Messaggio da iaia71 »

Ciao Speranza non esistono parole che possano alleviare il tuo dolore. Dopo aver letto tutto mi sento di dirti di fidarti di lui perchè lui c'è, forse tu non lo senti vicino come vorresti ma lui a modo suo c'è e ti sostiene e di questo sono sicura dopo aver letto quello che hai scritto su di voi e la vostra coppia speciale! E' sicuramente un momento difficile ma lo supererete insieme e questo vi renderà ancora più forti di prima...ti abbraccio con affetto
scarlett73blu
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 606
Iscritto il: mer mar 17, 2010 9:41 am

Messaggio da scarlett73blu »

Cara Speranza,
prima di tutto ti mando un abbraccio grandissimo e vorrei che tu davvero potessi coglierlo anche fisicamente. Hai fatto bene a lasciarti andare, vieni qui, rilassati, va tutto bene, lascia venir fuori lo smarrimento che hai nel cuore.
Siamo in tante, e ognuna ti vuole bene, a modo suo. Non sei sola. Non siete soli. Possiamo fare poco, ma ci siamo, tutte.
Tante volte ti ho letta, perche' sei sicuramente piu' esperta di me, e ho seguito i tuoi preziosi consigli, le tue discussioni attente, a ogni ns piccolo problema. Sei una di noi anche tu, con i momenti di sconforto, di debolezza, ma in te, ho visto appunto la speranza, la positivita'. Non perderla ne adesso ne mai.
Quando si inizia a pensare un figlio, pur consapevoli di tutta la gamma dei problemi che potrebbero sorgere, non si puo' certo immaginare di arrivare a queste situazioni, a questi stati d'animo. Eppure, anche se il tempo passa, i cicli arrivano, e ogni tanto la realta' e' pesante pure da condividere con chi amiamo di piu', il desiderio ci resta saldo nel cuore, magari piu' lieve (come nel mio caso...), ma e' li', tranquillo che aspetta.
Ognuna fa i propri percorsi, ogni coppia cresce e si confronta, a volte si allontana pure, perche' accettare di avere qualche problema in piu' e affrontare di giorno in giorno quel che viene, ci fa scoprire sfaccettature diverse dei nostri caratteri, e nuove fragilita'.
In fondo e' una palestra, in fondo e' un attesa per noi che non dura i classici nove mesi, nasciamo come mamme di giorno in giorno, e siamo costrette a non veder crescere subito la pancina, ma la pazienza dell'attesa stessa.
Ho sempre amato tanto i bimbi, inidistintamente, io adotterei anche oggi, senza neppure smettere di cercarne uno mio. Dei bimbi amo tutto, soprattutto il dono alla vita che essi rappresentano. Per me non fa differenza che il piccolo sia mio, o adottato, ma per mio marito si', quindi, continuero' a cercarlo, fin dove riusciro', e poi, il destino fara' il suo corso, ogni bimbo e' uno dono, a volte tanto atteso, desiderato, cercato, a volte inaspettato, sara' lui a scegliere, io aspetto. Io l'aspetto.
Forza, fai tutto quello che puoi, ma senza abbatterti, senza ansia, tu li vedi nascere ogni giorno i piccoli, e vedi i loro primissimi sguardi e la limpidezza dei primi pianti, sono sicura che non ti arrenderai. Noi ci siamo, comuque vada, sempre.
Avatar utente
ginger
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2829
Iscritto il: mer ott 14, 2009 8:27 pm

Messaggio da ginger »

Speranza, ti abbraccio forte.
Le difficoltà della gravidanza che non arrivano sono una dura prova sia come individui sia come coppia. Ti sono vicinissima.
Avatar utente
acqualimpida
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: mar set 21, 2010 5:59 pm

Messaggio da acqualimpida »

Cara Speranza, mi spiace di giungere in ritardo..avrei voluto farti sentire la mia vicinanza da subito come tu hai sempre fatto con me. Non ho letto tutti gli interventi, ti lascio solo il mio parere..anche io sto vivendo una situazione difficile a causa di questa bestia che è la nostra malattia. Nessuno dei due era pronto alla diagnosi e tantomeno alle conseguenze, abbiamo passato momenti molto duri per la paura e per il senso di impotenza. Non sempre siamo riusciti a trovare la forza di parlare di quello che succedeva. Io ero concentrata solo sul mio corpo e sul mio dolore e lo sentivo lontano, come se non capisse, come se non gli interessasse. Lui mi volela vicina e mi voleva stare vicino ma non sapeva come..è stato difficile raggiungere un equilibrio..non so se ci siamo riusciti e per quanto durerà..Nel mio caso lui lavora e io ancora studio..non ti nascondo che certe volte ho dei momenti di panico perchè razionalmente sarebbe più semplice aspettare di finire gli studi, di avere una sicurezza economica diversa e un'indipendenza totale..non sai quanto io mi senta in colpa per questi momenti. Nonostante questo però un figlio lo desidero veramente e profondamente e stiamo facendo di tutto per realizzare il nostro sogno. Questo per dirti che forse il tuo uomo non riesce a farti sentire ciò che tu vorresti ma c'è..forse ha paura di non farcela a finire tutto e a starti vicino come meriti e quindi si chiude nei suoi dubbi. Non dubbi sul vostro progetto, ma su come raggiungerlo e dare del prorpio meglio. Non vi conosco bene, ti lascio solo uno spunto di riflessione a partire dalla mia esperienza.
Un abbraccio forte e sincero!
elly
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2456
Iscritto il: lun set 02, 2013 3:24 pm

Messaggio da elly »

Speranza ti abbraccio!
Avatar utente
valedirimini
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5117
Iscritto il: mar lug 14, 2009 5:00 pm
Contatta:

Messaggio da valedirimini »

mi spiace tanto...vedrai che questo bambino arriverà e sarà amatissimo dal tuo compagno...intanto ti lascio un abbraccio se può servire a qualcosa...
Avatar utente
Speranza
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3143
Iscritto il: mer dic 12, 2007 12:09 pm

Messaggio da Speranza »

Grazie, davvero grazie a tutte.

Ovviamente abbiamo parlato, ci siamo ritrovati e coccolati.

Nel parlare è venuto fuori quello che ha detto anche Mirko qui, ovvero che lui cerca di stare più con i piedi per terra di me, basto io che prendo le cose di pancia per entrambi. Ma lunedì sera, dopo che aveva letto tutto sia il mio messaggio (gli avevo stampato la prima pagina di questa discussione) sia tutta la discussione dopo, mi ha mandato un tenerissimo messaggio in cui mi diceva chiaramente "sono terrorizzato, ma un figlio lo desidero anche io almeno quanto te. Ti amo" Tutto qui, scritto con parole migliori dal mio uomo poeta. Mi sono sciolta e dopo è andata meglio.

Abbiamo deciso che questo mese verrà con me (per quanto possibile) dalla ginecologa. Lui neanche la conosce, per carità si fida di me, ma sono io a non fidarmi di me stessa. Voglio davvero che il mio meraviglioso dottore conosca la ginecologa da cui ho deciso di farmi seguire e che mi dia la sua benedizione, ma sarò scema??

Si ricominca e questa volta davvero in 2 a cercare questo cucciolo!
Rispondi