sto trascurando il mio micio

Cani, gatti, formiche, iguane e ora anche cactus e piante carnivore!
Avatar utente
bubina
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1117
Iscritto il: gio mar 24, 2011 9:51 pm
Contatta:

sto trascurando il mio micio

Messaggio da bubina »

ciao!

da quando è nato tommaso ho iniziato a trascurare il micio gastone, preso quand'era cucciolotto 4 anni fa...
Prima lui era come mio figlio, tante coccole e attenzioni, giocavo con lui tantissimo, tenendo conto che viviamo in un appartamento, non ha la possibilità di sfogare le sue energie in un giardino..
Adesso non lo considero più, mi sembra di non avere più le forze, sono concentrata solo su tommy (a dir la verità sto trascurando pure il marito, ma almeno con lui si può ragionare e ha capito che è un periodo di transizione :ghgh: )

I primi tempi ho pensato addirittura di darlo via...non riuscivo a star dietro alla casa e non sopportavo più i suoi peli che si ficcavano ovunque. Ho iniziato pure a fare sogni strani, sogni in cui gas scappava e io non facevo nulla per riprenderlo (anzi, provavo una sensazione di sollievo!!).

Mi da fastidio quando sale nel lettino di tommy, quando gli ruba i giocattoli. Pensavo che queste cose mi avrebbero solo fatto sorridere, perchè non sono un'igienista e fissata, invece mi danno enormemente sui nervi!!

Forse starebbe bene da un'altra parte, con una padroni più amorevoli, magari con un giardino e altri gatti con cui giocare...
Poi però mi vengono i sensi di colpa e penso che è questione di tempo, che quando tommy sarà un pò più autonomo tornerò a coccolare gas e lo stesso tommy sarà il primo a giocare con lui, anzi sono sicura che sarà un'arricchimento.
Vero che è così? è solo questione di tempo?


Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

Ammetto che faccio fatica a capire questa tua ritrosia nei suoi confronti.

Per me Bombo che andava a dormire nella culla di Arianna o che si accoccolava vicino a me per giocare mentre la allattavo era fonte di piacere (tanto che ai 10 mesi di Arianna abbiamo portato a casa un secondo gatto).

Come mai ti dà fastidio che partecipi alla vita di tuo figlio? Non riesci a considerarlo come un suo "fratello peloso"?

Per Tommy sicuramente avere un compagno gatto con cui condividere la vita sarà un arricchimento, ma lo è gia ADESSO, quindi non dovresti preoccuparti del fatto che stiano vicini e che si scambino le cose.
Avatar utente
Allibita
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1731
Iscritto il: sab gen 15, 2011 1:01 am

Messaggio da Allibita »

Resisti e lascia che il micio prenda confidenza con Tommy.
Tra poco cominceranno ad interagire e avrai il micio occupato a giocare con lui che contemporaneamente se lo coccolerà.
Tu nel frattempo potrai aspirare i peli in tranquillità! :cisssss:
lory76

Messaggio da lory76 »

Quoto ila e poi:
LUI, il tuo micio, come sta vivendo questo tuo distacco?
Avatar utente
cohiba
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4727
Iscritto il: mer apr 06, 2011 11:46 am

Messaggio da cohiba »

ciao bubina
anch'io mi ritrovo a trascurare le mie micette. Pensa che non le tocco nemmeno più per paura di possibili allergie alla bimba.
Ma, come te, anch'io mi ripeto che è solo una questione di tempo. E poi, francamente, ho le gatte da 11 e 9 anni non riuscirei a separarmene e poi, perchè privare Matilde della fantastica esperienza di crescere con un animale? :bacio:
Avatar utente
bubina
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1117
Iscritto il: gio mar 24, 2011 9:51 pm
Contatta:

Messaggio da bubina »

grazi a tutte per le risposte!

[quote="Sheireh"]Ammetto che faccio fatica a capire questa tua ritrosia nei suoi confronti.

guarda Sheireh, non lo capisco neanch'io! Durante la gravidanza ho tenuto testa a tutti coloro (tanti!) che mi facevano pressione psicologica per dar via il gatto..e ora, è come se non ci fosse più spazio per lui nel mio cuore...

La metto giù dura, in realtà dorme ancora ai piedi del mio letto e ogni tanto provo a far interagire gas con tommaso (anche se è un pò prestino, però ad esempio metto la testina di tommy vicino a gas e lui si struscia tutto affettuoso e se allatto a gas mi è vicino e fa le fusa sono contenta e non lo caccio via!)

Però in certi momenti in cui sono più stanca lo vivo come un peso, povero patatone peloso.

Tra l'altro lui è bravissimo, non ha reagito male a questo improvviso spostamento di attenzioni, nessuna ritorsione (si sa, i gatti a volte sono vendicativi), ho notato solo che è diventato aggressivo con gli ospiti:quando provano ad accarezzarlo lui cerca di morderli, cosa che a volte fa anche con noi, ma qui è anche un pò colpa nostra, perchè prima lo facevamo sempre giocare con le nostre mani, adesso di colpo non più e quindi quando ha l'occasione credo cerchi uno sfogo...

immagino che con il tempo le cose andranno migliorando e sarà bello quando tommy potrà interagire con gas (per ora riesce a "vederlo", prima neanche quello, l'altro giorno gas gli ha fatto miao e lui gli ha sorriso, prima volta che succedeva!)

Io più che delle allergie (anzi ho letto che i bimbi che nascono dove ci sono degli animali si "autoimmunizzano") sono un pò preoccupata che gas graffi tommy per gioco...però credo anche che abbiano una certa sensibilità verso i cuccioli (in fatti fino ad ora non è successo!)
voi che esperienze avete in questo senso?
Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

bubina ha scritto:sono un pò preoccupata che gas graffi tommy per gioco...però credo anche che abbiano una certa sensibilità verso i cuccioli (in fatti fino ad ora non è successo!)
voi che esperienze avete in questo senso?
Bombo è un'orientale, e se conosci i gatti sai che hanno un caratterino non da poco. Nonostante tutto, con Arianna è stato sempre molto pacato. Come ti dicevo, ogni tanto dormiva con lei nella culla e cose di questo genere.
Quando Arianna ha cominciato ad interagire, si sono conosciuti un po' alla volta come fanno tra animali. Se Arianna si avvicinava troppo o faceva qualcosa che non andava, Bombo le dava una zampata in testa o sulla mano, senza unghie. Se lei imperterrita continuava, le graffiava la mano. Lei rideva e capiva che non doveva farlo.
Io non sono mai intervenuta, si sono arrangiati benissimo da soli.

Pepe invece è talmente pacifico che si fa trascinare per la coda...
Avatar utente
bubina
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1117
Iscritto il: gio mar 24, 2011 9:51 pm
Contatta:

Messaggio da bubina »

[quote="Sheireh"]Bombo è un'orientale, e se conosci i gatti sai che hanno un caratterino non da poco. Nonostante tutto, con Arianna è stato sempre molto pacato. Come ti dicevo, ogni tanto dormiva con lei nella culla e cose di questo genere.

Non conosco questo tipo di gatti, io mio invece è un "valsusino", viene dalla val di susa, ed è molto grintoso!
Purtroppo lo abbiamo educato un pò male, abbiamo sempre fatto dei giochi molto aggressivi e lui non ci ha mai risparmiato di graffi (ma sempre per gioco, eh)
Confido nell'istinto animale, così come adesso non ha mai torto un capello a Tommy, penso che continuerà così in futuro. Forse mi devo preoccupare di quello che farà tommy al gatto appena sarà in grado di interagire...ne vedrò delle belle...

Mentre spero con il tempo di essere in grado di dare le mie attenzioni e il mio amore non solo a tommy, ma anche al resto della famiglia, infondo l'amore dovrebbe essere così, contagioso, infinito e non una quantità da dividere...
provo a immaginare te Sheireh, due gatti, un coniglio lanoso in arrivo (congratulazioni!)

:bacio:
Rispondi