un gattino?

Cani, gatti, formiche, iguane e ora anche cactus e piante carnivore!
Avatar utente
Alessia M.
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7233
Iscritto il: gio gen 17, 2008 4:27 pm

Messaggio da Alessia M. »

Lelia mio marito non dormirebbe mai con un animale, di questo sono sicura, che gli cammini ovunque non è un problema, ma il dormire non gli piace.

Per il chiuderlo non dovrebbe essere una cosa frequente, ma solo quando vengono i miei suoceri o amici da catania o anche amici con bimbi pestiferi che romperebbero le palle al gatto e che se poi il gatto li graffia è lui che ha sbagliato... non sono casi frequenti comunque, li ho elencati tutti, ma capita davvero di rado...

Per la cuccia intendevo anche solo un tappeto, qualcosa per lui se vuole starci, quando dite che decidono loro dove stare intendete dire che potrebbero scegliere anche il pavimento freddo e nudo????


Avatar utente
Lelia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3781
Iscritto il: ven lug 03, 2009 10:00 am

Messaggio da Lelia »

No, di solito scelgono sedie, divani, poltroni, in certi casi mobili (Grace per un periodo dormiva sopra la credenza), tappeti e così via.

Allora, il gatto è abitudinario. Puoi insegnargli a dormire in una stanza se ce lo metti TUTTE le sere. Ma lasciarlo libero di norma, e poi pretendere che quando hai ospiti stia buonino in una stanza, è utopistico con la maggioranza dei gatti.
Stessa cosa con la vostra camera da letto, se non volete che dorma con voi dovete essere tassativi e chiuderlo sempre fuori. Il che significa anche dormire sempre con la porta di camera chiusa, ovviamente se la porta è aperta il gatto entra (sono curiosi di natura, niente di più allettante di una stanza di norma chiusa che improvvisamente è aperta).
Cmq conosco tanti mariti che non volevano il gatto nel letto, e che ora piuttosto che rinunciare al gatto nel letto rinuncerebbero alla moglie nel letto :cisssss:
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

noi dormiamo con la porta chiusa perchè se no fra gatti e bimbi non sarebbe gestibile, ma sono 3 e si fanno le coccole fra di loro.
Il gatto non si educa.
E il gatto a educare te :cisssss:
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Lelia ha scritto:No, di solito scelgono sedie, divani, poltroni, in certi casi mobili (Grace per un periodo dormiva sopra la credenza), tappeti e così via.

Allora, il gatto è abitudinario. Puoi insegnargli a dormire in una stanza se ce lo metti TUTTE le sere. Ma lasciarlo libero di norma, e poi pretendere che quando hai ospiti stia buonino in una stanza, è utopistico con la maggioranza dei gatti.
Stessa cosa con la vostra camera da letto, se non volete che dorma con voi dovete essere tassativi e chiuderlo sempre fuori. Il che significa anche dormire sempre con la porta di camera chiusa, ovviamente se la porta è aperta il gatto entra (sono curiosi di natura, niente di più allettante di una stanza di norma chiusa che improvvisamente è aperta).
Cmq conosco tanti mariti che non volevano il gatto nel letto, e che ora piuttosto che rinunciare al gatto nel letto rinuncerebbero alla moglie nel letto :cisssss:
Quoto il discorso della porta SEMPRE chiusa.
Se dimentico 30 secondi la porta di camera aperta ci sono subito 3 gatti dentro (visto che non dormono con noi preferisco evitare così almeno una stanza è peli esente)
Così come se apro la porta di casa ci sono 3 gatti sul pianerottolo e una giù dalle scale nel giro di 3 secondi
Avatar utente
Alessia M.
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7233
Iscritto il: gio gen 17, 2008 4:27 pm

Messaggio da Alessia M. »

ragazze io vi leggo e studio, ma tanto lo so che se ci convinceremo a prendere un gatto poi farà quello che vuole...

i cani di casa mia sono stati educati da mio padre a dormire in corridoio... le prime due notti di vita in casa nostra, poi ogni angolo è diventato loro e quello attuale dorme pure sul tavolo!!!
Hyla

Messaggio da Hyla »

Noi coslippiamo pure con i gatti.
Quando arriva a casa mio papà che non ama gli animali in genere in questa casa si capisce che ci sono gatti solo perchè ci sono le ciotole perchè loro proprio non li vedi nemmeno da lontano. E non che mio papà abbiama mai fatto loro nulla eh. Però lo sanno e vanno altrove
Sul rinchiudere un gatto la vedo dura. I miei rugano per farsi aprire le porte solo per il piacere di entrare e uscire e poi rientrare e poi mettercisi in mezzo. Così perchè la porta chiusa li mette a disagio e vogliono che io me lo ricordi
Come ti hanno detto le altre le cucce sono perloppiù raccoglipolvere, molto meglio il divano o le tue gambe. A me tengono molto compagnia mentre allatto, soprattutto il maschio riccio temo che sia proprio convinto di essere il fratellino di Samuele. Le coccole che faccio a uno devo farle anche all'altro.
Io penserei forse più a un gatto di razza in questo caso, ma da un allevamento di cui ti fidi. Che ti dia precise garanzie sul carattere del gatto che prendi
Avatar utente
Alessia M.
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7233
Iscritto il: gio gen 17, 2008 4:27 pm

Messaggio da Alessia M. »

Hyla ha scritto: Io penserei forse più a un gatto di razza in questo caso, ma da un allevamento di cui ti fidi. Che ti dia precise garanzie sul carattere del gatto che prendi
è che io sono più in stile san francesco, non hai idea di quanti cuccioli (cani e gatti) ho raccattato e poi sistemato... ogni tanto spuntavo a casa con un gattino o un cagnolino per la felicità dei miei che facevano finta d'incavolarsi :cisssss:
Sandy
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1323
Iscritto il: mar feb 12, 2008 10:31 pm
Contatta:

Messaggio da Sandy »

Il mio gatto si faceva le unghie su divano. Grrrrrr

Cmq ora abbiamo il divano nuovo in pelle e quindi nisba......

PeRÒ come è gia stato detto il gatto è sicuramente meno impegnativo del cane.
Rispondi