Bagno in mare

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Sere83

Messaggio da Sere83 »

caterina ha scritto:Credimi, forse dopo un inverno non ci si ricorda di quanto caldo possa fare.
Te ne accorgi da sola quando è ora di prendere e andare via :-)
Tra l'altro è due anni che non vado al mare :-))


Sere83

Messaggio da Sere83 »

caterina ha scritto:Io sempre la 50, che ha preso il posto della protezione totale.
Mai messa 30.
Io comincio anche a maggio, per dire, nei giri in passeggino.
Al mare total body, protezione 50, da rimettere ogni paio d'ore e comunque dopo essere stati in acqua.
Ma anche quello, vedrai che è più facile farlo che dirlo.
Te ne accorgi da sola quando è ora di mettergliela e quando no..
Ecco invece il pediatra mi ha detto di usare da subito la 50 e poi scendere...
Avatar utente
Linda Eva
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2985
Iscritto il: dom gen 09, 2011 5:46 pm

Messaggio da Linda Eva »

Sheireh ha scritto:L'importante è la gradualità, non lo getti tutto di colpo, no?.
Penso anch'io, il mio aveva 9 mesi e aveva mo fatto attività acquatiche in piscina dai 4 e mezzo.
Lo sapevo mandare anche sott'acua (un attimo, un tuffetto, naturalmente) e a lui è piaciuto tanto.
Anche con l'acqua fredda allungava i piedini e cercava di raggiungerla!!!!

L'importante secondo me, è la gradualità non solo come detto da She per immergerlo in acqua, ma anche per abituarlo.
Se inizia a familiarizzare, anche a casa in un terrazzo, con una piscinetta ad acqua riscaldata o se già è abituato in casa a fare il bagno e giocare in molta acqua (es. vasca piena o piscinetta, appunto) sarà lui stesso a mostrare di volere l'acqua, anche quella del mare che comunque è sempre più fredda di quella!!!!

Il secondo, aveva 2 mesi, e sinceramente non aveva neanche bisogno, non mostrava interesse, ovviamente, e ha fatto solo qualche bagno nella piscinetta gonfiabile in terrazzo, tuttavia facevo qualche micro passeggiata con lui lungo la riva e qualche volta gli bagnavo i piedini. Quest'anno sarà sicuramente più partecipe.

3 cose mi hanno insegnato:
-non pretendere che abbiano piacere in acqua se hanno fame (basta anche latte LM LA) e non serve aspettare (è digeribile e non ci sono problemi)
-dopo hanno fame, comunque (e questo lo sanno già tutte le mamme!)
- asciugarli subito bene, magari facendosi portare un telo già alla riva, soprattutto se c'è aria!!!!
Avatar utente
ziska
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1234
Iscritto il: ven apr 09, 2010 2:20 pm

Messaggio da ziska »

Sere83 ha scritto:Si io andrei in Sardegna, non mi preoccupa l'acqua pulita quanto la temperatura. Qui dove abitiamo manco un dito gli farei mettere nell'acqua.
Sere, ma se ci vieni ad agosto in Sardegna l'acqua è calda da fare paura (e anche parecchio a luglio)... quindi non mi preoccuperei affatto.

Lorenzo ha iniziato a fare i suoi primi bagni intorno agli 8/9 mesi, ma solo perchè è nato ad agosto e quindi a 15 giorni il bagno non me la sono sentita di farglielo fare.... :grsm:
Avatar utente
ziska
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1234
Iscritto il: ven apr 09, 2010 2:20 pm

Messaggio da ziska »

Io non ho usato magliette, ma solo ed esclusivamente protezione solare 50 e berretto sempre in testa.
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Lorenzo lo ha fatto a 7 mesi Luglio.
Non vedo rischi di prendere freddo quando ci sono 30 gradi, ovviamente non è che ce lo tenessi ore nell'acqua.
A volte si usava anche la piscinetta, ancora più spesso si andava direttamente in piscina (all'aperto)

Protezione 50 e sulla spiaggia sempre maglietta perchè lui è molto chiaro
Rispondi