La giusta motivazione?

luciacc

Messaggio da luciacc »

la mia migliore amica allatta il suo 4enne per farlo dormire e lui sta benissimo. E' intelligente, indipendentee e con i suoi capricci... insomma assolutamente normale. Questo per tranquillizzarti che non succede nulla ai bambini se vengono addormentati al seno anche molto avanti.
Inoltre io non ci trovo proprio nulla di "pigro" nell'allattare. Anzi, penso sia un gran lavoro da parte della mamma.
Per questo io capisco benissimo che tu possa essere "atterrita" all'idea di allattare una 3enne (nel senso che magari sei stanca). E allora e' giusto che insieme troviate nuove forme di coccole. Ovviamnte la relazione deve essere a due e allattare deve far piacere sia a lei che a te.
Da quello che dici pero' non e' il tuo caso. Ti piace e lo trovi comodo (al punto da definirti pigra) e allora forse non vuoi smettere ma hai solo bisogno di assicurarti che e' la cosa piu' giusta. Si' e' la cosa piu' giusta perche' dai quello che lei ti chiede.

Un bacione


Avatar utente
ziaco
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3228
Iscritto il: mer set 16, 2009 10:53 am

Messaggio da ziaco »

se per te non è un problema, lascerei che sia lei a decidere.

Un tempo si allattava ben oltre i 2 anni, non credo si possano creare danni di alcun genere per la bambina.
E poi non ha ancora 3 anni, ce n è ancora di tempo...
Continuate a godervi questi momenti bellissimi, prima o poi finiranno.
Avatar utente
Patrizia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6591
Iscritto il: lun dic 18, 2006 8:31 am
Contatta:

Messaggio da Patrizia »

Cate ...Letizia ha quasi 29 mesi, ciuccia con regolarità per ogni nanna che non sia al nido o in auto, ciuccia nei risvegli notturni (min 1), ciuccia al ritorno a casa e ciuccia spesso come dessert a fine pasto se siamo in casa.

E' comodo, è dolce, è il nostro momento.

"mamma peppiacele mi dai ciuccia?"
Avatar utente
caterina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17805
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:55 am
Contatta:

Messaggio da caterina »

stasera alle 21 ha ciucciato.
poi però voleva ancora.
e ancora.
le ho spiegato che aveva già ciucciato e che adesso era ora di dormire.
ha gnolato, nemmeno pianto.
si è rimessa giù e si è messa a dormire.
cercherò almeno di arginare il troppo, il di più..
Rispondi