La giusta motivazione?

Avatar utente
caterina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17805
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:55 am
Contatta:

La giusta motivazione?

Messaggio da caterina »

Faccio una breve pausa del lavoro e racconto.

Rachele ha 26 mesi, tra poco 27.
Lo stop al seno è lontano anni luce.
Di giorno non ci pensa più. Ma dalle 21 alle 7 di mattina...ci pensa eccome.
Ciuccia davvero solo alle 21, tutto il resto è...noia.

Si sveglia un paio di volte per notte, prende il seno tra le labbra e si volta dall'altra parte.

Verso le 7 di mattina, invece, un turbinio di mammalattemammalatte si volta e si rivolta e si volta e si rivolta e ciuccia e si addormenta ecc ecc.

Comunque, ormai è consolazione e stop.

Io la vivo bene, non mi ha mai pesato allattare e non mi pesa nemmeno ora.
Mi chiedo solo perchè io lo stia facendo. Perchè sto tirando avanti questa tarantella.
Per me.
Si si, per me stessa.

Ancora adesso, la sua bocca spalancata sul mio seno mi dà una fortissima emozione, mi fa sentire viva, utile, mamma.

Ma questa, cribbio, non è la giusta motivazione, non è il giusto modo.

Ha 27 mesi, ed è ora che ci diamo un taglio, forse, no?
Per lei, ovviamente.
Forse, a 27 mesi, una madre dovrebbe trovare altri modi notturni per far dormire la sua bimba.
Forse a 27 mesi una bimba dovrebbe sentirsi dire no, ogni tanto.

Ho le idee molto confuse, non so se sto sbagliando, se invece sto facendo il suo bene.
L'idea di una 3enne che ciuccia, sono sincera, mi atterisce.

Insomma, aiutatemi a capire.


Avatar utente
Elisa
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4310
Iscritto il: sab giu 06, 2009 9:55 pm

Messaggio da Elisa »

ale di mesi ne ha 30, da un mesetto ha smesso di ciuciare di notte.

da sola ma sotto mio incitamento (basta ciuciare di notte, di notte si dorme) e magari provavo a dirle di no alle 13 e alle 17 quando si svegliava per ciuciare (10 minuti).

gradualmente ha estinto le ciuciate, che sono cessate del tutto da quando ha deciso (da sola) di andare a dormire in cameretta.

alle 6,30\ 7 si sveglia comunque , ciucia e dorme ancora un'oretta - come noi.

tutto questo per dire che noi abbiamo aspettato lei, incitandola a staccarsi, però.

devo dire che io ho proprio "aspettato" lei, ma per me avrei smesso ben prima...
secondo me quando sono pronti per staccarsi, si staccano.
Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

Perché dovresti? Se a lei va bene e se a te va altrettanto bene, che problema c'è? La natura ci ha create così e l'istinto vi indica questa strada.

Diverso sarebbe se a te desse fastidio.
Avatar utente
caterina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17805
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:55 am
Contatta:

Messaggio da caterina »

Il fatto che ci renda serene però non dovrebbe essere l'ancora di espiazione al mio peccato di pigrizia.
Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

caterina ha scritto:Il fatto che ci renda serene però non dovrebbe essere l'ancora di espiazione al mio peccato di pigrizia.
Ma perché la chiami pigrizia e non naturalità?

Perché la giudichi in negativo invece di vederla come qualcosa di normale?
Avatar utente
caterina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17805
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:55 am
Contatta:

Messaggio da caterina »

Mi sembra che dovrei fare qualcosa, mi sembra che dovrei agire in qualche modo, che dovrei aiutarla a crescere e non continuamente assecondarla per la pigrizia di dire <<ficcati sta tetta in bocca e dormi>>.
Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

caterina ha scritto:Mi sembra che dovrei fare qualcosa, mi sembra che dovrei agire in qualche modo, che dovrei aiutarla a crescere e non continuamente assecondarla per la pigrizia di dire <<ficcati sta="" tetta="" in="" bocca="" e="" dormi="">>.
Sarà lei a decretare quando deve crescere, Cate, non sei tu che lo devi decidere.

Se non c'è motivo per accelerare il distacco, la cosa migliore è lasciare che sia lei a farlo.
</ficcati>
ManuMel

Messaggio da ManuMel »

Melissa l'ho allattata 19mesi e gliel'ho tolta dalla disperazione.ciucciava sempre,non mangiava nulla(non che ora mangi molto eh :grsm: )ma io ero stressatissima e un'acciuga. Spero di allattare molto anche il prossimo arrivo. Ciò x dirti che ti sostengo,ma credo che se cominci ad avere questi pensieri e' perché forse e' arrivato il momento di toglierla.visto che già di giorno non ciucca più e la notte poco,prova a farglielo capire, spiegale che e' grande. Ad esempio meli dopo averla tolta si addormentava con le mani nel seno,oppure vedi se vuole un pupazzo. Io comunque quando vedo qualcuno allattare ho la nostalgia!x noi e' stata un'esperienza stupenda :clap:
Prova a spiegarle tutto vedrai che capirà :ok:
Rispondi