aiutatemi con mia suocera

Il luogo del pensiero, dell'approfondimento, della discussione; società, politica, religione e tanto altro su cui riflettere, un occhio critico sul mondo che ci circonda.
Avatar utente
sol
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1209
Iscritto il: sab set 19, 2009 4:19 pm

Messaggio da sol »

Lenni, scusa se infierisco, ma tua suocera è improponibile come nonna! Per fortuna il tuo compagno/suo figlio ha saputo affrancarsi da lei..Siate chiari fin da adesso( lui soprattutto) sul fatto che deciderete voi e solo voi per vostro figlio. Una tipa così opprimente e invasiva va subito ridimensionata.


Avatar utente
lenni
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2477
Iscritto il: ven gen 28, 2011 4:29 pm

Messaggio da lenni »

si si avete ragione, ma io l'ho aiutato ad uscire dal periodo buoio e non voglio che si smarrisca di nuovo per colpa di quella strega.. mal che vada le mie porte non saranno più aperte per lei...

comunque si, lavoro a tempo pieno...fortuna sto dai miei a lavorare e mi hanno già detto che se riesco a venire anche il nono mese, posso fare cinque mesi di maternità dopo... o meglio, mia mamma mi lascerebbe lo stesso, mio padre no..

ma io non la capisco mia suocera... lei è una donna splendida, la vedi e sembra super giovanile, anche se ha 60 anni, cerca sempre di fare del bene... e sono certa che anche con andrea abbia fatto tutto a fin di bene, ma cacchio ti renderai pur conto ch stai sbagliando tutto dopo un pò... o no?
soprattutto se tuo marito te lo dice in mille mlioni di modi!
ha allontanato tutta la famiglia, poi nel 2009 andrea ha fatto il compleanno e gli ho detto: inviti anche gli zii così li conosco visto che fin'ora li ho visti di striscio?... da li sua mamma si è resa conto che sono brave persne, dopo 35 anni però, alla faccia!!!
però quando si tratta di suo figlio, sì, lei agisce per far del bene, ma diventa pazza... iper protettiva, iper apprensiva, lo tratta come un bambino, gli fa fare ciò che vuole ma allo stesso tempo lei controlla tutto... sarà uguale con suo nipote, lo sta già dicendo ora, indirettamente ma lo dice...

pensavo di capire male io ma certe affermazioni non lasciano dubbi!

oggi andrè mi ha detto: basta farti tutti sti pensieri, il bambino è nostro e facciamo quello che vogliamo noi, mia mamma si appende, se non voglio che lo veda lei non lo vede..se proprio vuole le regalo un ciccio bello parlante...

si lui dice così, ma fin'ora è stata una guerra...
grrrrrrrr
Avatar utente
Agnese G. Pupa
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2014
Iscritto il: mar mar 29, 2011 1:03 am

Messaggio da Agnese G. Pupa »

ciao Lenni,
azz che bella situazioncina facile che hai!!!
Allora senti, premetto che io la suocera ce l'ho a 800km di distanza e la mamma non ce l'ho piu (purtroppo) mi permetto di dirti la mia.
Quoto innanzitutto : PALETTI, PALETTI,PALETTI! ci sono persone che non ce la fanno!magari non sono nemmeno cattive, ma nn ce la fanno! E TU NON SEI OBBLIGATA A :suka: rtela! (scusa la banale volgarità :ihih: ) !!!
NON DIVENTARCI PAZZA tu non le devi niente, nn le devi nessun nipote affinchè lei si possa redimere! Tu e il tuo compagno DECIDETE e stop. imponiti o con le buone o con le cattive! spesso funziona con persone così (poraccia sta donna, ma che infanzia ha avuto!??!) CHE SE NN LO CAPISCONO CON LE BUONE SI MINACCIANO DI ESSERE ESTROMESSE...e se non si vede nemmeno un po di buona volontà RAUS!
Crescere un figli@ è un attività intensissima e nn si possono avere altre "distrazioni" in mezzo, una suocera così è altro che una distrazione.
I libri e la psicologia non servono! ringrazia solo che Andrea non è diventato pazzo pur avendo una madre così. Infatti lui NON PUO' minimamente SBOLOGNARTI la madre ma va anche capito perchè probabilmente, ama sua mamma perchè è sua mamma e la odia al tempo stesso perchè è così..ovvio che nn è facile nemmeno per lui, MA VOI DOVETE FARE SQUADRA e nn cedere nemmeno di un millimetro.
Mia suocera è una brava donna, ma siccome non ha una sua personalità ne una sua identità a prescindere dalla famiglia VIVE attraverso gli altri, specie i figli! si è sostituita ad entrambi e ads a 33 anni mi tocca svegliarle il figlio dal torpore (però lui ha una grande buona volontà!!) quando ha cercato di avere un rapporto assillante con me, come coi figli l'ho messa al suo posto con molta sincerità "tu sei fantastica ma io sono abituata a farmi i fatti miei...con tutto il rispetto sentiamoci meno, ma con piu qualità".
Alla fine lei è la nonna del mio Pupazzetto e io nn posso negarglielo, ma se prova a mettersi in mezzo l'azzanno...e cmq non lo fa per carattere...
Lenni "esci gli artigli, ma con rispetto" non gli devi niente se non il figlio!!! :ehehe:
E' un controsenso lo so, ma Andrea è di sè stesso e nn suo idem tu e il pup@ in arrivo!
stai concentrata su questo e non andare in ansia : nessuno può sostituirsi a te!
Tu e il tuo compagno scegliete. punto.
Se ti fai trovare "indecisa" ti fotte e ti ribalta come una frittata.
Siate uniti e vedrai che rimbalzerete la sua pazzia e magari tirerà fuori una sua parte migliore che magari esiste!!
ps. stai vicina al tuo Andrea, per lui dev'essere un casino aver avuto una mamma così!!!
:ok:

:metal:
Avatar utente
lenni
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2477
Iscritto il: ven gen 28, 2011 4:29 pm

Messaggio da lenni »

andrea la odia solo... per questo reagisce così... vuol più bene a mia mamma che a lei...

ma è di mentalità vecchia per questo non ci si ragiona, mi ha detto che sua mamma le ha detto che deve fare certe coe perchè lei le ha fatte con mia suocera e la nonna le ha fatte con la madre di mia suocera :eeeeeeeeeee. ma n'dove semo?nel medioevo?

ha tutti i vestitini di andrea di 25 anni fa! ha il vestito di battesimo del nonno di andrea! ma siamo matti?è celebroLESSA!
Avatar utente
Linda Eva
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2985
Iscritto il: dom gen 09, 2011 5:46 pm

Messaggio da Linda Eva »

Agnese, penso abbia ragione su tutto, tranne forse sul discorso del libro.
Vedi, per un'insegnante il libro è spesso uno strumento di comprensione della realtà e con quello giusto si potrebbe almeno aiutare lenni a trovarsela meno "ignara" quando affronterà il problema.
Voglio dire che potrebbe far finta di non capire, ma dentro di lei potrebbe invece avere una "chiave" in più per renderdsi conto di essere dalla parte del torto.
Potrebbe non ammetterlo, ma secondo me varrebbe la pena di non lasciare niente di intentato.

I miei sono insegnanti e sono abituati ad usare termini "libreschi" per parlare di dinamiche affettive/familiari (e insegnavano materie artistiche!), lo vedo anche con molte mie colleghe maestre. Io sono un po' un'eccezione, ma confermo la regola!!!!

Comunque alla fine potrai sempre rinfacciarle che ha avuto la sua occasione con il figlio, e, nonosante il suo buon proposito di volersi redimere, se davvero ti servisse una governante la vorresti con le referenze e, certo, le sue non sono buone!!!!!

PS. @ lenni cosa insegna? in che ordine di scuola?
Avatar utente
lenni
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2477
Iscritto il: ven gen 28, 2011 4:29 pm

Messaggio da lenni »

appunto perchè è un insegnante credo che un libro, lmeno dentrose stessa, non le passi inosservato... magri poi non lo ammette...

se le parlo non mi lascia finire, se le scrivo una lettera non so se sia il caso... deve capire da sola, ho altro a cui pensare... allora il libro mi pareva la giusta via di mezzo...

(la lettera l'ho pensata perchè lei ad andrea ne ha scritte molte, lui?mai aprte, usate per accendere la griglia :occhiodibue: )

insegna matematica alle superiori, potrebbe anche all'università ma ha scelto le superiori...
Avatar utente
Giusy79
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 321
Iscritto il: mar feb 22, 2011 10:40 am

Messaggio da Giusy79 »

:occhiodibue: :occhiodibue:rimango basita, ma secondo me dovresti stare tranquilla e non angosciarti vedrai che tu e il tuo compagno saprete imporvi per il vostro bambino..cerca di goderti se puoi questo momento che è uno dei più belli nella vita di un a donna..io il libro glielo regalerei...
Avatar utente
Linda Eva
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2985
Iscritto il: dom gen 09, 2011 5:46 pm

Messaggio da Linda Eva »

lenni ha scritto:appunto perchè è un insegnante credo che un libro, lmeno dentrose stessa, non le passi inosservato... magri poi non lo ammette...
Si, brava, è quello che intendevo io (avevo usato la seconda persona perché mi riferivo all'obiezione di Agnese)!!!

Peccato che io non sappia aiutarti sul libro giusto!!!
Sarebbe da chiedere a qualche NoiNonna!!!! :cisssss:
Rispondi