Un consiglio importante

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
Linda Eva
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2985
Iscritto il: dom gen 09, 2011 5:46 pm

Messaggio da Linda Eva »

Nicky75 ha scritto:INFATTI!!!! Sapessi quanti mihanno detto di "iniziare" a provare e io gli ho risposto....scusa ma io sto cercando di non farlo piangere per una notte e tu mi chiedi di farlo piangere per un mese???Che cavolo di discorso è?
Brava!
:bacio:


rita2

Messaggio da rita2 »

Nicky, non so consigliarti, ma ti abbraccio forte, sicura che tutto si svolgerà per il meglio. Stai serena!!!
Avatar utente
candyda
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2278
Iscritto il: mer gen 12, 2011 9:50 am
Località: TORINO

Messaggio da candyda »

Concordo con chi dice di parlare direttamente con il personale medico del reparto, alla fine solo loro posso darti le informazioni precise del caso.
Sul dove dormire, da ignorante completa che sono, posso dirti che io opterei per l'ospedale, in modo che al mattino siete gia lì. Pazienza se la tua sarà una notte terribile, cerca di metterci taaaaanta pazienza.
Ti abbraccio, e sono con voi.
Nicky75
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 599
Iscritto il: sab set 19, 2009 8:11 pm

Messaggio da Nicky75 »

candyda ha scritto:Concordo con chi dice di parlare direttamente con il personale medico del reparto, alla fine solo loro posso darti le informazioni precise del caso.
Sul dove dormire, da ignorante completa che sono, posso dirti che io opterei per l'ospedale, in modo che al mattino siete gia lì. Pazienza se la tua sarà una notte terribile, cerca di metterci taaaaanta pazienza.
Ti abbraccio, e sono con voi.
Il personale ha parlato chiaro,resta una mia scelta...per il resto è da decidere.
Avatar utente
la yle
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3291
Iscritto il: gio ago 23, 2007 3:03 pm

Messaggio da la yle »

Ma perché devi svegliare per forza il bambino? Mia figlia è stata operata alla stessa età di paolo e abbiamo fatto la stesa identica trafila per andare in ospedale visto che è la prassi…..
….io e mio marito ci siamo preparati per uscire e ho preso in braccio la bambina che dormiva. Mi sono seduta in macchina dietro con lei in braccio e mio marito che guidava. Siamo arrivati all’ospedale con lei in braccio che dormiva. Una volta arrivati mi sono detta che sarebbero stati “cavoli” del personale se lei si svegliava e faceva capricci.
La sera l’avevo messa a letto con una tuta così non l’ho dovuta vestire.
L’unica cosa di diverso è stato il fatto che avevo un piccolo biberon di camomilla (concessami dall’anestesista) che le avrei cacciato in bocca se nel tragitto auto si fosse svegliata. Cosa che non è successa.
Dahlia non era una dormigliona, anzi. E neppure una bambina di facile gestione ari-anzi
E poi… pensa agli interventi di urgenza che si fanno…di sicuro si opera gente che non era digiuna dalle 8 ore…..
Tranquilla e forza che ormai ci siete
Avatar utente
la yle
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3291
Iscritto il: gio ago 23, 2007 3:03 pm

Messaggio da la yle »

Nicky75 ha scritto:gliene parlerò quando sarò lì..ma anche l'altra volta quando fece l'anestesia non ebbi scelta.lo stesso anestesista mi disse che di LM non ne capiva quindi 8 ore.....
quanto alla flebo non se ne è parlato. ...ma come la gestirei se di notte nello svegliarsi per chiedere il seno nella "lotta" se la strappasse?


in caso di necessità, un reparto pediatrico che funziona, puà aggiungere alla flebo anche un farmaco tranquillante....si fa spesso ai bambini la "pre-anestesia".
giraffa
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1186
Iscritto il: dom set 27, 2009 12:50 pm

Messaggio da giraffa »

Cesare si deve operare per testicolo ritenuto.
L'inetrvento è stato già rimandato 3 volte causa raffreddore, la prossima data è il 28 aprile.
L'anestesista mi ha detto di farlo ciucciare l'ultima volta verso l' una di notte però sul libretto che mi hanno dato c'è scritto fino alle tre.
Io, considerato che difficilmente sarà operato per primo (vanno in ordine di età) mi regolerò in base hai risvegli di quella notte tenedo come limite le tre.
Per il resto saranno URLA.
Noi entriamo in ospedale il mattino dell'intervento alle 7.45.
Quello che io non ho ancora deciso è se rimanere io la notte con lui urlante e negargli il seno o rimanere nascosta e farlo stare con il papà.....vedrò.

Io non passerei la notte con lui in ospedale, mi sembrerebbe un doppio trauma.
Avatar utente
nanà
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7359
Iscritto il: dom dic 07, 2008 4:35 pm

Messaggio da nanà »

cara nicki,
lo sai come la penso.
io ti consiglio di rimanere nel residence se te lo permettono.
come ti dicevo il mio bimbo cerca il seno di notte...e negarglielo è stata una tragedia,perchè lui aveva fame ed era spaventato.
i medici mi hanno fatto pressione,spaventandomi come con te.
ho pensato di tenere solo 5 ore di digiuno dalla tetta...perchè lo avevo letto sul libro di gonzales e cercato su internet.
ma ti assicuro che le madri di bimbi allattati al biberon hanno avuto lo stesso problema,dei pianti e delle urla dei loro bimbi.
solo alcune mi hanno capito,e mi hanno consolato il giorno dopo dicendomi che i loro figli piangevano ugualmente...perchè togliergli quello che per loro è un abitudine e cibo li spaventa.
anche provare con un latte art.per riempire il pancino è inutile...se si sveglia di notte...serve a poco.
tu non fasciarti la testa prima...continua come stai facendo...magari invece di 8 ore tienilo 6 ore-...credo sia un compromesso sicuro no?
inoltre la caposala mi disse che solo la mamma puo sapere se prende il seno come breve coccola,ciucciatina o poppatona...solo tu puoi saperlo.
Rispondi