Parlare di un fratellino/sorellina

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
vinziana
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2650
Iscritto il: ven lug 10, 2009 4:01 pm

Messaggio da vinziana »

hai fatto benissimo Ila, ne è conferma la reazione di Arianna


magica_emy
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 881
Iscritto il: mer ago 19, 2009 11:24 am

Messaggio da magica_emy »

credo che il tuo cuore ti abbia fatto dire le cose giuste e seguire la strada giusta.
Vedrai che stavolta sarà un bel lungo viaggio.
Avatar utente
LauraDani
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2545
Iscritto il: mar set 21, 2010 11:54 am

Messaggio da LauraDani »

Sheireh che dolcezza, la tua e quella della tua bimba!
Quoto anche io chi dice che, se hai sentito di fare così, hai fatto bene
Hai usato parlole bellissima e lei ha capito senz'altro, certo non tutto
Avatar utente
ziska
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1234
Iscritto il: ven apr 09, 2010 2:20 pm

Messaggio da ziska »

She, concordo con tutte le altre nel dire che hai fatto benissimo e che la reazione di Arianna conferma il fatto che sicuramente ha capito che c'è una novità in arrivo.
E sei stata talmente dolce e carina nel raccontarle le cose che spero prima o poi di poter prendere spunto da te nel raccontare un avvenimento del genere a Lorenzo...
Un bacio e buona avventura!
Avatar utente
Linda Eva
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2985
Iscritto il: dom gen 09, 2011 5:46 pm

Messaggio da Linda Eva »

Si, sono d'accordo, e il fatto che pur avendoci pensato molto, alla fine tu abbia sentito l'impulso di farlo l'ha reso naturale e magico.
Era un momento tra voi 2 ed era "il momento giusto".
L'unico consiglio che mi viene in mente in questo momento (ora sono commossa) è dii non fare l'errore che fanno molti di cominciare a dirle che lei è/sarà grande e che dovrà aiutarti ecc. ecc.
Tutto questo, secondo me, sarà lei a capirlo da sola con il tempo....per ora è più facile che lo veda come un regalo, un bimbo/a piccolo come lei che verrà a farle compagnia.
Almeno è quello che ho fatto io e riscontrato positivo con mio figlio senior, che aveva 2 anni e nove mesi quando "il fratellino è uscito dalla pancia" come diceva lui!

Per esempio, né prima né dopo la nascita,
"abbiamo mai detto (e lo vietiamo a chiunque sia controllabile!) che lui è grande: a me da piccolina dicevano sempre "tu sei grande, ormai" (2 anni di differenza da mia sorella e 3 e 1/2 da mio fratello) e a me non andava giù, perché fino alla sorellina ero io la piccola e poi all'improvviso ero diventata grande e non meritavo più il "trattamento" per me semplicemente normale da "piccoli"!!!
Quindi con lui, volontariamente né prima della nascita, né tantomeno dopo, abbiamo mai dato ad intendergli che le cose sarebbero dovute o potute cambiare e forse questo lo ha, parzialmente, rassicurato.

L'unica cosa è che ogni tanto precisava: "anche io sono piccolo, però" perchè di fatto qualche cambiamento c'era e lo vedeva da solo. E abbiamo coniato insieme l'espressione "piccolo-grande", semplicemente perché sapeva già camminare, parlare....
mangiare!
Solo dalla festa del papà ha cominciato a dire spontaneamente, qualche volta, che è grande perché in casa abbiamo fatto un quadretto/lavoretto per il papà con le impronte di piedini e manione a confronto dei 2 e si è intenerito vedendo come sono piccole quelle del fratellino rispetto alle sue!"
Linda Eva ha scritto:(spiegazione autocitata da altra discussione!)
MariannaMJ

Messaggio da MariannaMJ »

hai fatto benissimo. e manco a dirlo sto piangendo pensando ad Arianna :cry:
tra questa e la foto di Marialisa mi sa che adesso vado a prendermi una boccata d'aria ;)
Avatar utente
Marì
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1916
Iscritto il: ven dic 15, 2006 5:18 pm

Messaggio da Marì »

Che tenera Arianna. certo che ha capito tutto.
Anche Elettra a volte ascolta ascolta e lì per lì non sai se ha capito poi qualche giorno più tardi si ricollega a quello che tu le hai detto o lo ripete. E lì si hanno le conferme.
Conferme te ne ha date anche il paciugo. :)
Che tenerezza mi viene a pensare ad Arianna sorellona; proprio stamattina mi sono riguardata l'arrivo di Elettra e mi sono ritrovata in lacrime a osservare il fratellone (l'ho visto così piccino... ora mi sembra quasi un ragazzo a confronto) nei suoi primi incontri con la sorellina.
Rispondi