1/4 di mela

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

matiti ha scritto:Cmq Matilde mangia tanto,ad oggi non tiene più di 2 ore 1/2 max 3 e la notte è uguale.
Considera che spesso a 4 mesi i tempi tra le poppate DIMINUISCONO, non aumentano.

E' una leggenda.


Avatar utente
matiti
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2752
Iscritto il: gio mar 10, 2011 11:43 am

Messaggio da matiti »

Sheireh ha scritto:Considera che spesso a 4 mesi i tempi tra le poppate DIMINUISCONO, non aumentano.

E' una leggenda.
Speriamo diminuiscano perchè la notte è dura....
Avatar utente
matiti
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2752
Iscritto il: gio mar 10, 2011 11:43 am

Messaggio da matiti »

intendo speriamo diminuiscano le poppate,sento di gente che fin dall'inizio l'intervallo tra una poppata e l'altra è anche di 4/5 ore.....
Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

matiti ha scritto:intendo speriamo diminuiscano le poppate,sento di gente che fin dall'inizio l'intervallo tra una poppata e l'altra è anche di 4/5 ore.....
Sono più rari i bimbi che hanno intervalli simili, e molto spesso sono bimbi "costretti" a mantenere questi intervalli, nel senso che se anche si lamentano non viene proposto il seno prima di una certa ora.

C'è un motivo naturale per cui attorno ai 4 mesi i bambini tendono a ciucciare di più, soprattutto di notte: il sonno della mamma torna ad essere più profondo e quindi il bambino, per essere sicuro di non venire abbandonato o rapito dai predatori, tende a svegliare più spesso la mamma in modo da rassicurarsi della sua presenza.
Avatar utente
matiti
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2752
Iscritto il: gio mar 10, 2011 11:43 am

Messaggio da matiti »

Sheireh ha scritto:Sono più rari i bimbi che hanno intervalli simili, e molto spesso sono bimbi "costretti" a mantenere questi intervalli, nel senso che se anche si lamentano non viene proposto il seno prima di una certa ora.

C'è un motivo naturale per cui attorno ai 4 mesi i bambini tendono a ciucciare di più, soprattutto di notte: il sonno della mamma torna ad essere più profondo e quindi il bambino, per essere sicuro di non venire abbandonato o rapito dai predatori, tende a svegliare più spesso la mamma in modo da rassicurarsi della sua presenza.
Non lo sapevo,ecco perchè è da una settimana che di notte continua a svegliarsi,non solo per ciucciare ma è ritornata come all'inizio,vuole dormire sul mio petto!
Per quanto riguarda l'allattamento, fin dall'inizio sono sempre andata a richiesta e lo faccio tutt'ora.
Avatar utente
Lamu
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 97
Iscritto il: dom gen 09, 2011 5:32 pm

Messaggio da Lamu »

Sheireh ha scritto:Sono più rari i bimbi che hanno intervalli simili, e molto spesso sono bimbi "costretti" a mantenere questi intervalli, nel senso che se anche si lamentano non viene proposto il seno prima di una certa ora.

C'è un motivo naturale per cui attorno ai 4 mesi i bambini tendono a ciucciare di più, soprattutto di notte: il sonno della mamma torna ad essere più profondo e quindi il bambino, per essere sicuro di non venire abbandonato o rapito dai predatori, tende a svegliare più spesso la mamma in modo da rassicurarsi della sua presenza.
sonno più profondo? Magari ^^
:ok:
Rispondi