Tutti i fratellini sono stati gelosi?

...linee, punti, sfere, in essere e in divenire
beatrix

Messaggio da beatrix »

PULCINO07 ha scritto: Ho letto in un libro un paragone molto simpatico "tu moglie come ti sentiresti se un bel giorno tuo marito tornasse a casa dicendoti- Amore questa è un'altra mia moglie, da oggi in poi potrà aiutarti,potrete chiacchierare assieme, condividere le cose e staremo tutti insieme felici e contenti", la risposta credo sia ovvia.....i nostri bimbi si sento coaì
:eeeeeeeeeee. :eeeeeeeeeee.


Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Lorenzo i giorni di ospedale li ha patiti poco.
ci sono stata solo 2 notti però (sono entrata il lunedì per l'induzione il pomeriggio Marzia è nata e dopo 48 ore sono stata dimessa)

Sta passando ora un periodo più difficile in cui è molto attaccato a me e non vuole andare all'asilo però comunque gestibile.

è giusto e normale che siano gelosi l'importante è cercare dei giusti equilibri
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

PULCINO07 ha scritto:Concordo con Bea, la gelosia è necessaria e fisiologica ed è anche un bene, può manifestarsi in modi diversi a seconda del carattere e dell'età del primogenito, di eventuali difficoltà del secondo e dei genitori, ma c'è sempre.
Ho letto in un libro un paragone molto simpatico "tu moglie come ti sentiresti se un bel giorno tuo marito tornasse a casa dicendoti- Amore questa è un'altra mia moglie, da oggi in poi potrà aiutarti,potrete chiacchierare assieme, condividere le cose e staremo tutti insieme felici e contenti", la risposta credo sia ovvia.....i nostri bimbi si sento coaì
Besame mucho ;)
losbanos

Messaggio da losbanos »

Il maggiore ha dimostrato un po' di gelosia con la nascita della seconda, più che altro era più scatenato e cercava di mettersi in mostra. Con la nascita del terzo, invece, non era cambiato.
La seconda quando è nato il fratellino aveva solo 19 mesi, il piccolino era una patata ed era come non averlo, quindi la cosa è passata sotto tono.
Per la mia degenza in ospedale non ci sono stati problemi, mio marito ed io siamo sempre stati interscambiabili e quindi tutto è filato liscio, anche perché hanno sempre dormito a casa
kida

Messaggio da kida »

Andrea aveva 4 anni quando è nata la sorella e ti dirò quando ero in ospedale stava da mia mamma e lui era tranquillo anzi è venuto a trovarci in ospedale ma lui voleva andare a casa e in credimi ci ho sofferto perchè credevo di mancargli invece lui era sereno e tranquillo, meglio così

per la gelosia lui l'ha esternata verso i sei mesi della sorella quando lei iniziava a relazionarsi con il mondo prima era calmo anzi non la considerava neanche dopo è normale è uscita e c'è anche adesso ma quoto bea è normale e fisiologica
Avatar utente
la eli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5046
Iscritto il: lun set 28, 2009 12:03 pm
Contatta:

Messaggio da la eli »

Sì, la gelosia è normale.
Non nego che ci saranno momenti difficili con il primogenito.
Sarà dura gestire la rabbia, il nervosismo e la "paura" del figlio "grande", soprattutto perché tutto questo sarà rivolto alla mamma.

Nel nostro caso si è andati e si va a cicli.

Per ora, i momenti più difficili sono stati:
- i primi tempi a casa con la piccola che occupava quasi tutto il mio tempo
- il momento in cui la piccola ha cominciato a gattonare e quindi ad "invadere" gli spazi del fratello

Ora la gelosia di Tommy è appena accennata.
Quella che è emersa prepotente da qualche mese è la gelosia di Linda verso il fratello.
Cabopino
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1165
Iscritto il: gio ago 20, 2009 9:45 am

Messaggio da Cabopino »

concordo con le altre: una sana gelosia è normale ed è giusto che ci sia.

Martina ha un po' sofferto la mia mancanza mentre ero in ospedale anche perchè purtroppo è potuta venire a trovarmi solo Solo il primo giorno quando è nata Anita perché dopo le è venuta la febbre.

Fin dall'inizio è sempre stata molto affettuosa con Anita, nessuna bimba o bimbo poteva toccargliela o solo guardarla.
Però era gelosa del tempo che dedicavo solo a lei, in particolare andava su tutte le furie quando l'allattavo. Se non c'era qualcuno a casa con noi, era davvero difficile gestirla perché si metteva a urlare proprio vicino a lei.. :red:

Dopo il primo mesetto però si è tranquillizzata e ora noto solo che cerca molto di più rispetto a me le mie attenzioni o prova a fare le cose che fa la sorellina tipo tirare la tovaglia, sputare la pappa… :ehehe:

Un altro sintomo classico della gelosia mal espressa o di un disagio è quando fanno la pipì a letto (nel caso di bimbi già senza pannolino)..

In ogni caso, non ti preoccupare, sono tutti momenti risolvibli. Ed è importantissimo che tu sia serena e che dedichi il più tempo possibile anche al bimbo/a più grande. Importante coinvolgerli anche nella cura del nuovo cucciolo.

:bacio:
MAMMANANCY

Messaggio da MAMMANANCY »

beatrix ha scritto: :eeeeeeeeeee. :eeeeeeeeeee.
esatto!!! letto il libro ho capito perfettamente la sensazione che proverà Sara al concretizzarsi dell'OGGI adorato fratellino....e ho anche capito cosa provai io quando arrivò mia sorella.....nonostante avessi già 7 anni....quindi armiamoci di tanta pazienza e ringraziamo che qui vige la monogamia.....almeno ufficialmente :cisssss:
Rispondi