Cani da caccia.

Cani, gatti, formiche, iguane e ora anche cactus e piante carnivore!
Avatar utente
valedirimini
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5117
Iscritto il: mar lug 14, 2009 5:00 pm
Contatta:

Messaggio da valedirimini »

Dilly ha scritto:Non fanno la guardia.
Abbaiano molto questo si, quindi diciamo che ti avvisano se c'è qualcuno, ma abbaiano per tutto.

Non sono adatti ad esempio alla difesa della persona, perchè son stracoccoli con tutti.
un po' coglioni quindi..... :sdent: :abbraccio:


Dilly
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6079
Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:21 pm

Messaggio da Dilly »

valedirimini ha scritto:un po' coglioni quindi..... :sdent: :abbraccio:
No...solo estremamente socevoli..
Poi, ad esempio, la prima setter che aveva mio padre era un po' più riservata, ma solo lei, tutti gli altri che abbiamo avuto magari ti abbaiano subito, ma appena ti vedono amichevole ti si appiccicano per farsi coccolare!

Anche la mia Desy è decisamente socevole, ma solo se ci sono io e poi di notte è molto più reattiva, pensa che una sera è venuto il pediatra di Marta alle 19 e c'era già buio, lui è un omone e lei non lo lasciava entrare in casa, continuava a spingere me dentro la porta e a stare tra me e lui.
Avatar utente
Kitiara
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1148
Iscritto il: gio lug 15, 2010 4:33 pm

Messaggio da Kitiara »

Quando ero piccina mio nonno aveva un bracco italiano, tenuto libero di gironzolare nel giardino comune come più credeva, sbavoso ma affettuosissimo e dolcissimo. Per fortuna poi si è smesso di andare a caccia :cisssss:
Dilly
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6079
Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:21 pm

Messaggio da Dilly »

Kitiara ha scritto: Per fortuna poi si è smesso di andare a caccia :cisssss:
Io credo che praticata in modo corretto non sia una cosa così tanto contro natura.
CHe differenza c'è tra il pollo della conad e la lepre del prato? (a parte che la lepre del prato è cresiuta mangiando il suo cibo naturale e senza ormoni della crescita)
Avatar utente
valedirimini
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5117
Iscritto il: mar lug 14, 2009 5:00 pm
Contatta:

Messaggio da valedirimini »

Dilly ha scritto:Io credo che praticata in modo corretto non sia una cosa così tanto contro natura.
CHe differenza c'è tra il pollo della conad e la lepre del prato? (a parte che la lepre del prato è cresiuta mangiando il suo cibo naturale e senza ormoni della crescita)
concordo poi ricordiamoci che di alcune specie, daini, cervi ecc....è lo stato che dic quanti ucciderne, perchè altrimenti troppi sarebbero dannosi per altri animali o vegetali, e aggiungo ricordiamoci che il cacciatore è quasi sempre ( non si può dire certo la totalità) un amante della natura.
FEDETRICE

Messaggio da FEDETRICE »

Io adesso ho un cocker si chiama Giotto che è buonissimo con i bimbi e molto paziente, però di solito non sono così, anzi sono un po' mordaci quindi meglio di no.
Il mio primo cane è stato un breton, inteligentissimo e buonissimo, magari meno bello esteticamente,ma a me ha rubato il cuore!
Dilly
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6079
Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:21 pm

Messaggio da Dilly »

valedirimini ha scritto:concordo poi ricordiamoci che di alcune specie, daini, cervi ecc....è lo stato che dic quanti ucciderne, perchè altrimenti troppi sarebbero dannosi per altri animali o vegetali, e aggiungo ricordiamoci che il cacciatore è quasi sempre ( non si può dire certo la totalità) un amante della natura.
Esatto.
Nella zona dove abito io ad esempio i cinghiali hanno rovinato tutti i campi, mio auocero ha avuto nmila euro di danni...
FEDETRICE

Messaggio da FEDETRICE »

valedirimini ha scritto: e aggiungo ricordiamoci che il cacciatore è quasi sempre ( non si può dire certo la totalità) un amante della natura.
questa te la quoto, perchè mio padre era cacciatore (adesso per motivi di salute no va più). Io no ho mai visto rispettare la natura e gli animali come lui. Mi ha insegnato ad allevare gli uccellini trovati caduti dai nidi, a curare i coniglietti e i vari animali che sono passati da casa mia.
ci sono anche quelli che sparano e non raccolgono gli animali e il mio babbo detestava certa gente. Lui ha sempre raccolto gli animali cacciati.
Rispondi