Meglio quello di una malattia

...linee, punti, sfere, in essere e in divenire
Avatar utente
madda77
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 947
Iscritto il: gio apr 16, 2009 10:56 pm

Messaggio da madda77 »

Aggiungo in ogni caso chem, fatta la triste constatazione, anch'io come te me ne infischio.
Anzi, ti dirò, mi sento ancora più forte, perché in cuor mio, tanta è la gioia di questa attesa, voluta, desiderata e cercata tanto quanto la prima (e forse, se possibile, anche di più, perchè stavolta sapevo e conoscevo quale è l'immensa emozione di diventare mamma), che sono "loro" a farmi tristezza.
Incrocio i loro sguardi ed in cuor mio sorrido, perché, nonostante siano forti delle loro convinzioni/convenzioni, non hanno capito una "mazza", oltre a non avere la più pallida idea di quanto si possa star bene ed essere felici anche fuori dagli "schemi".
E questa cosa mi fa sentire un gradino sopra rispetto alla piccolezza dei loro pensieri :cisssss:


Avatar utente
madda77
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 947
Iscritto il: gio apr 16, 2009 10:56 pm

Messaggio da madda77 »

Linda Eva ha scritto:Beh, però non generalizziamo troppo, eh.....ci sono opinioni "preconcette" socialmente consolidate radicalmente opposte rispetto, per esempio, a questa (evidenziata).

Il punto è che a proposito di figli ognuno mette bocca secondo la sua testa e con saccenza!!!! Chissà poi perché!?
Per carità, non volevo "assolutizzare" il discorso, e non è che "tutti" la pensano così (per fortuna), però, almeno per quella che è stata ed è la mia esperienza ed il mio contesto di raffronto, posso dirti che "gran parte" ragiona in tal senso (oh, li avrò incontrati tutti io :sticazzi: )
Ci si sposa a 30 anni (perché se lo fai prima ti bruci parte della spensieratezza e della libertà di cui puoi ancora godere); preferibilmente aspetti un'annetto o anche due - non di più per non dare adito a malignità di sorta - a fare un figlio (così da poterti godere il maritino, dedicarti ai viaggi e alla carriera); dopo il primo, te lo godi per benino per qualche anno, dedicando le tue energie fisiche, mentali e materiali solo a lui (in modo da non fargli mancare nulla, e perché no, in modo da "riconquistare" i tuoi spazi e riprendere fiato); dopo di che puoi pensare al secondo per chiudere il cerchio e per dare "compagnia" al primo.
Certo, lo so, indicizzato così sempra troppo rigico ed eccessivo, e non voglio dire che tutti programmino secondo quest'ordine e queste tempistiche, ma credimi, molte della generazioni precedente alla mia (sopratutto donne), e tante mie coetanee considerano questo il percorso "ottimale" da seguire.
mammangi

Messaggio da mammangi »

si è vero è capitato spesso anche a me quando aspettavo il secondo, che è nato a 2 anni quasi esatti dal primo.
i commenti non erano così tristi come ora col terzo ma certo non erano di grande entusiasmo. Della serie "eh vabbè, li fai vicini così ti togli il pensiero". Ma il pensiero de che???

Avere due figli vicini di età secondo me è bello per loro, che possono giocare e crescere insieme, e per la mamma, che fatica sì tanto, ma poi riprende anche subito un po' di indipendenza, e se vogliamo aggiungere, ai colloqui di lavoro possono anche pensare "ok questa i figli li ha già fatti, non rimarrà più incinta".

Se vogliamo, io conosco molte ma molte mamme che hanno due figli molto vicini tra loro, e anche mamme con 3 figli. Quindi oggi come oggi non sono proprio un caso strano!

Resta di certo il fatto che la gente dovrebbe proprio farsi gli affari suoi.
Avatar utente
willy69
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2271
Iscritto il: mer nov 18, 2009 11:44 am

Messaggio da willy69 »

Se li hai vicini non va bene,se troppo distanti neanche...Guarda la gente ha sempre da dir la sua e rompere i c....a me che l'ho avuto dopo nove anni a 41 anni hannodetto sul muso che era una matta!Io invece ti faccio tanti auguri e ti invidio un pochettino perchè il 3° non mi arriverà mai..
Avatar utente
Linda Eva
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2985
Iscritto il: dom gen 09, 2011 5:46 pm

Messaggio da Linda Eva »

Comunque a me è capitato pure che per il secondo, mi dicessero cose tipo:
-capisco,sai vorresti la femmina, ma per il bene della famiglia è meglio la coppia (che je possino!!!! m'hanno gufato! :cisssss: );
-Dai, adesso ci vuole la femmina e poi sei a posto;
-beh, sì, meglio almeno due figli, non sia mai, ma almeno se ne dovesse morire uno!!!! :metal: :metal: :metal:


.....e non gli aveva chiesto niente nessuno!
Avatar utente
Allibita
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1731
Iscritto il: sab gen 15, 2011 1:01 am

Messaggio da Allibita »

Quando si parlava della mia firma... quella di cui parlate è la "bella gente".

Gioisco perchè quando farò un figlio io sono sicura che la mia età e il sesso del nascituro saranno argomenti di pettegolezzo marginali.
Avatar utente
Linda Eva
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2985
Iscritto il: dom gen 09, 2011 5:46 pm

Messaggio da Linda Eva »

Allibita ha scritto:Quando si parlava della mia firma... quella di cui parlate è la "bella gente".

Gioisco perchè quando farò un figlio io sono sicura che la mia età e il sesso del nascituro saranno argomenti di pettegolezzo marginali.
Capisco, ma 'cchissene!!!!
Sei abbastanza tosta da tenere testa a tutto e tutti!!!!
Te lo auguro prima possibile (ovviamente nei tempi, i modi e CON CHI -facoltativo il "con chi"- vorrai tu!!!!)
:ok:
Avatar utente
Allibita
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1731
Iscritto il: sab gen 15, 2011 1:01 am

Messaggio da Allibita »

Monica71 ha scritto: Il peggio è stato che dato che una mia amica aveva perso il secondo bambino e una mi aveva detto non potevi perderlo tu al posto suo! Si è scusata subito dopo ma sul momento ci sono rimasta malissimo.
:occhiodibue: La gente è proprio fuori!
Rispondi