Croissant

Idee culinarie per grandi e bambini
Avatar utente
Ipomea
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 1354
Iscritto il: sab dic 16, 2006 9:24 am
Contatta:

Messaggio da Ipomea »

BABA ha scritto:ricetta velocissimissima.
corri al carrefour reparto surgelati ne prendi una confezione...

a parte gli scherzi io una volta ho provato a farli ma è veramente difficile..mi sono usciti una schifezza
Non li trovo mica qui.... ho sempre il problema della colazione capperi.


Avatar utente
Ipomea
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 1354
Iscritto il: sab dic 16, 2006 9:24 am
Contatta:

Messaggio da Ipomea »

No simo, quelli li faccio se devo fare salato.
La pasta sfoglia non va bene per i cornetti, sono davvero troppo sbriciolosi.

(per le torte salate è buonissima anche la pasta al vino...).
Avatar utente
Saramik
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3682
Iscritto il: lun lug 26, 2010 8:44 am

Messaggio da Saramik »

E farli di pasta brioche??
Avatar utente
Babbi
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1130
Iscritto il: lun set 21, 2009 11:30 pm
Contatta:

Messaggio da Babbi »

Eccomi, reduce dal corso...
Vi posto la ricetta che ci han fornito ieri sera, ma il procedimento è lungo:

1°impasto (biga)
100 g farina (forte, percio proteine sopra i 9)
60 g acqua
10 g malto (o miele)
30 g lievito birra

2°impasto
400 g farina forte
25 g zucchero
25 g miele (se non c'è va bene anche tutto zucchero)
40 g burro
10 g sale
50 g uova (circa un uovo)
130g acqua
1 bacca di vaniglia

Massa per sfogliatura:
375 g burro

-preparare l'impsto per la sfogliatura, farne un panetto rettangolare, pellicolare e mettere in frigo
- procedere con la biga (1°impasto) farina e lievito, poi malto ed aggiungere l'acqua un po alla volta. La consistenza è molto morbida. Lascire lievitare fino al raddoppio del volume iniziale
-Per il secondo impasto, aggiungere alla biga precedentemente preparata, gli altir ingredienti, e mescolare fino ad avere una pasta liscia ed omogenea.
FAr lievitare a temperatura ambiente per 1 ora 1/2 o in frigo per una notte (ovviemante :ehehe: , la seconda ipotesi è quella che lo chef predilige)..
A quel punto si procede con la sfogliatura come per la pasta sfoglia, ma invece che due giri da 3 e due da 4 ( se fate la pasta sfoglia in casa sapete di cosa parlo), se ne fanno tre da tre...ovvero..
Si stende in forma rettangolare l'impasto e ci si appoggia nel centro il panetto di burro e farina che era stato messo nel frigo, si chiude con la pasta mettendo un lembo sopra ed uno sotto in modo da avere la stessa quantita di pasta su entrambi i lati..
Con il mattarello si stende, e si fa la prima piega, cioè si ripiega l'impasto in tre parti..
In teoria tra una piega e l'altra ci vorrebbe mezz'oretta di frigo per evitare che il burro scaldandosi esca dall'impasto creando delle zone non sfogliate.
Finiti i tre cicli di pieghe, si stende, taglia e si formano i croissant...si fan lievitare qualche ora a Tamb, o una notte in frigo e si cuociono...
Si posson congelare, o prima dell'ultima lievitazione o da cotti..

Ora..si posson accelerare i tempi..
La Biga non è necessaria, è preferibile, ma si posson far senza, percio si salta il primo impasto, e si fa un impasto unico. I croissant dureranno meno nel tempo.

Secondo me si puo fare, anche quando ho imparato a fare la sfoglia sembrava un procedimento fuori portata, invece è fattibilissimo, basta fare un po di pratica con i tempi :ghgh:
NoireLigeia
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 418
Iscritto il: mar gen 04, 2011 1:39 pm

Messaggio da NoireLigeia »

grazie!
Avatar utente
Ipomea
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 1354
Iscritto il: sab dic 16, 2006 9:24 am
Contatta:

Messaggio da Ipomea »

Salvo tutte le ricette.
Stasera provo a fare quelli con il philadelphia, che mi parevano davvero furbi, poi vi dico.
Rispondi