cucina senza lievito, latte, grano

Idee culinarie per grandi e bambini
Avatar utente
ginger
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2829
Iscritto il: mer ott 14, 2009 8:27 pm

Messaggio da ginger »

Ok.

Il cremor tartaro al posto del lievito lo puoi usare o meglio evitare anche quello?

Eccezionalmente in qualche dolce sei disposta a usare la margarina?


Avatar utente
veruz
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4280
Iscritto il: mar gen 05, 2010 9:53 am

Messaggio da veruz »

ginger ha scritto:Ok.

Il cremor tartaro al posto del lievito lo puoi usare o meglio evitare anche quello?

Eccezionalmente in qualche dolce sei disposta a usare la margarina?
per la margarina direi di si anche se so che non è il massimo, forse quasi quasi a questo punto preferisco un pò di burro sai..tanto sarebbe un'eccezione.

e il cremor tartaro...non lo so perchè anche io non ho cpaito se devo evitare solo lievito di birra o tutti...chiederò al dottore che vedo tra un mese circa.
Avatar utente
ginger
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2829
Iscritto il: mer ott 14, 2009 8:27 pm

Messaggio da ginger »

Base per torte salate.

E' la pasta al vino da fare con il bimby, ma puoi mettere tutto dentro un qualunque robot da cucina o impastare a mano.

Come farina usa farro oppure kamut.

PASTA AL VINO PER TORTE SALATE

300 g di farina
100 g di vino bianco
80 g di olio
pizzico di sale

Tira la pasta con il mattarello, fodera una teglia.
Aggiungi a piacimento le verdure stufate che preferisci, eventualmente con dei dadini di prosciutto o pancetta se vuoi dare un sapore più robusto (non ricordo se sei completamente vegetariana o se ne limiti solo il consumo, perdonami!).
Sbatti 2 uova con qualche cucchiaio di panna di soia, versa sopra le verdure e inforna mezz'ora a 180°.
Avatar utente
veruz
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4280
Iscritto il: mar gen 05, 2010 9:53 am

Messaggio da veruz »

ginger ha scritto:Base per torte salate.

E' la pasta al vino da fare con il bimby, ma puoi mettere tutto dentro un qualunque robot da cucina o impastare a mano.

Come farina usa farro oppure kamut.

300 g di farina
100 g di vino bianco
80 g di olio
pizzico di sale

Tira la pasta con il mattarello, fosera una teglia.
Aggiungi a piacimento le verdure stufate che preferisci, eventualmente con dei dadini di prosciutto o pancetta se vuoi dare un sapore più robusto (non ricordo se sei completamente vegetariana o se ne limiti solo il consumo, perdonami!).
Sbatti 2 uova con qualche cucchiaio di panna di soia, versa sopra le verdure e inforna mezz'ora a 180°.
gesù grazie grazie...cose semplici, veloci ecco ciò di cui ho bisogno. cose che si preparino possibilemnte ocme le cose che mangiavo prima(e che mi mancanoo tanto) e che le ricordino..ma solo più leggere!

tra l'altro sono proprio contneta perchè dallo svezzamento proiettiano siamo passati definitivamente ad un autosvezzamento, proprio in virtù dei nostri cambiamenti nell'alimentazione.

certo che cambiare da adulti non è semplice, soprattutto mi complica la vita l'essere sempre di corsa.

ancora grazie!
Avatar utente
veruz
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4280
Iscritto il: mar gen 05, 2010 9:53 am

Messaggio da veruz »

propongo di cambiare il titolo al 3d

cucina senza latticini, grano, lievito?
Avatar utente
ginger
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2829
Iscritto il: mer ott 14, 2009 8:27 pm

Messaggio da ginger »

veruz ha scritto:per la margarina direi di si anche se so che non è il massimo, forse quasi quasi a questo punto preferisco un pò di burro sai..tanto sarebbe un'eccezione.

e il cremor tartaro...non lo so perchè anche io non ho cpaito se devo evitare solo lievito di birra o tutti...chiederò al dottore che vedo tra un mese circa.
Se puoi usare il cremor tartaro puoi usarlo in tutti i dolci che prevedono il lievito.

Senza lievito puoi fare l'apple pie.

APPLE PIE CON PASTA AL VINO
Puoi usare la pasta al vino di cui sopra sostituendo il sale con un cucchiaio di zucchero. Foderi una teglia, riempi di fettine di mela, scorza d'arancia grattugiata oppure cannella, zucchero di canna. Copri con altra pasta, fai qualche incisione per fare uscire il vapore e cuoci in forno a 160 gradi per 45 minuti.


Oppure la crostata con l'olio.

CROSTATA CON FROLLA ALL'OLIO
300 gr di farina (io farei un misto farro e riso, però devi fare dei tentativi per trovare la combinazione che preferisci, o anche mais e riso)
1 uovo + 1 tuorlo
100 gr di olio di riso
1 cucchiaio di grappa
mezzo cucchiaino di bicarbonato (o cremor tartaro o nulla se non puoi)
un pizzico di sale

Metti in una ciotola zucchero, uova e grappa e mescola con un cucchiaio. Poi aggiungi l'olio e mescola ancora.
Aggiungi la farina, il sale e il bicarbonato e mescola velocemente con le mani.
Metti a riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Stendila, non preoccuparti se si spezza, metti i vari pezzi nella tortiera premendo leggermente con le mani, cucendo poi si sistema.
Copri con marmellata e cuoci 30-40 minuti a 180.
Avatar utente
ginger
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2829
Iscritto il: mer ott 14, 2009 8:27 pm

Messaggio da ginger »

veruz ha scritto:propongo di cambiare il titolo al 3d

cucina senza latticini, grano, lievito?
Direi di sì, ma se non riesci tu devi chiedere a un mod.
Avatar utente
veruz
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4280
Iscritto il: mar gen 05, 2010 9:53 am

Messaggio da veruz »

ginger ha scritto:Se puoi usare il cremor tartaro puoi usarlo in tutti i dolci che prevedono il lievito.

Senza lievito puoi fare l'apple pie.

APPLE PIE CON PASTA AL VINO
Puoi usare la pasta al vino di cui sopra sostituendo il sale con un cucchiaio di zucchero. Foderi una teglia, riempi di fettine di mela, scorza d'arancia grattugiata oppure cannella, zucchero di canna. Copri con altra pasta, fai qualche incisione per fare uscire il vapore e cuoci in forno a 160 gradi per 45 minuti.


Oppure la crostata con l'olio.

CROSTATA CON FROLLA ALL'OLIO
300 gr di farina (io farei un misto farro e riso, però devi fare dei tentativi per trovare la combinazione che preferisci, o anche mais e riso)
1 uovo + 1 tuorlo
100 gr di olio di riso
1 cucchiaio di grappa
mezzo cucchiaino di bicarbonato (o cremor tartaro o nulla se non puoi)
un pizzico di sale

Metti in una ciotola zucchero, uova e grappa e mescola con un cucchiaio. Poi aggiungi l'olio e mescola ancora.
Aggiungi la farina, il sale e il bicarbonato e mescola velocemente con le mani.
Metti a riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Stendila, non preoccuparti se si spezza, metti i vari pezzi nella tortiera premendo leggermente con le mani, cucendo poi si sistema.
Copri con marmellata e cuoci 30-40 minuti a 180.
sto trascrivendo tutto.
Diego ,in piena crisi di dolcezze, ti è grato.
Rispondi