credo di non farcela

Il luogo del pensiero, dell'approfondimento, della discussione; società, politica, religione e tanto altro su cui riflettere, un occhio critico sul mondo che ci circonda.
cuccibau
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 451
Iscritto il: mar ago 25, 2009 2:42 pm

Messaggio da cuccibau »

grazie.
non so che fare.
mi sento sconfitta a chiedere aiuto, lo so che è un sentimento sbagliato e che è da stupidi non chiedere aiuto quando davvero ce n'è bisogno, ma mi ci vuole forse ancora un pò di tempo.
per ora grazie di cuore.
ora vado perchè per fortuna tra poco torna il mio bambino, non vedo l'ora di riabbracciarlo.


Silvia

Messaggio da Silvia »

cuccibau ha scritto:grazie.
non so che fare.
mi sento sconfitta a chiedere aiuto, lo so che è un sentimento sbagliato e che è da stupidi non chiedere aiuto quando davvero ce n'è bisogno, ma mi ci vuole forse ancora un pò di tempo.
per ora grazie di cuore.
ora vado perchè per fortuna tra poco torna il mio bambino, non vedo l'ora di riabbracciarlo.


guarda ti dico un'ultima cosa. sbagli in questo. siamo esseri umani, solo per questo già animali sociali. non siamo fatti per cavarcela sempre da soli. questo è un insegnamento assolutamente sbagliato che ci hanno dato. è sano essere autonomi questo sì ma non si è autonomi facendo sempre tutto da soli.
un in bocca al lupo.
Avatar utente
Lupina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5906
Iscritto il: mer mar 19, 2008 10:45 pm
Contatta:

Messaggio da Lupina »

Non è una sconfitta avere paura di non farcela e chidere aiuto.
E' il primo passo verso la liberazione.
Avatar utente
cica
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 934
Iscritto il: dom giu 13, 2010 9:39 pm

Messaggio da cica »

cerca tutto l'aiuto che ti serve.

non puoi crollare, per te stessa e per il tuo bambino.
cuccibau
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 451
Iscritto il: mar ago 25, 2009 2:42 pm

Messaggio da cuccibau »

vi chiedo subito scusa se non rispondo spesso ma riesco poco a connettermi.
grazie ancora, ora vedrò di far passare questo periodo della separazione legale e poi deciderò in base a come mi sento...
purtroppo è difficile perchè quello stronzo mi tratta male, più è nel torto e più alza la voce.
solo l'altra sera quando vi ho scritto è andato via sbattendo pugni contro l'ascensore, perchè io ho "osato" dirgli di fare attenzione alla guida visto che fa molti km e ogni tanto mio figlio mi dice che "papà mi siede lì" e per lì intende il sedile del passeggero e non il suo seggiolino....
insomma, è una persona di merda.
e io sono davvero preoccupata per mio figlio.
cuccibau
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 451
Iscritto il: mar ago 25, 2009 2:42 pm

Messaggio da cuccibau »

una domanda alle esperte:
ma come scelgo una psicoterapeuta piuttosto che un'altra?
ho pensato di chiedere al mio medico di base, è l'unica idea che mi è venuta in mente.
non conosco nessuno che ne abbia avuto bisogno e che possa consigliarmi...o forse queste cose ognuno se le tiene per sè,non so.
ho guardato su internet un elenco degli specialisti della mia città ma al di là di quello non so...
beatrix

Messaggio da beatrix »

Non so aiutarti ma ti lascio un abbraccio.

Chiedi al tuo medico di base, può essere un'idea di partenza...
Avatar utente
Mareluna
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1595
Iscritto il: lun ago 31, 2009 6:19 pm

Messaggio da Mareluna »

ti abbraccio forte forte
spero che passi quanto prima questo periodo e nei migliori dei modi...con l'aiuto di qualcuno quando vorrai tu
intanto ci siamo noi
e fai in modo soprattutto che questa storia si chiuda quanto prima anche dal punto di vista legale così ci mette un bel punto
meriti ben altro nella vita....pensa a tuo figlio e solo a lui e alla tua serenità il resto verrà da se
Rispondi