Basta, oggi compro il latte di proseguimento!

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Cabopino
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1165
Iscritto il: gio ago 20, 2009 9:45 am

Basta, oggi compro il latte di proseguimento!

Messaggio da Cabopino »

Non ce la faccio più...
stanotte Anita si svegliava ogni ora e mezza per tittare...

oggi compro il latte di proseguimento e vediamo se lo prende...

sono distrutta

:testata:


Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

Piuttosto prendi il latte 1, che è più simile al latte materno e meno difficile da digerire.

Ma non aspettarti che non si svegli di notte, o che si svegli di meno. Non cerca "il latte", cerca te o la rassicurazione che ci sei (visto anche il periodo classico da sindrome dell'abbandono) e prende il seno perché sa che c'è ed è il modo più semplice per consolarsi e tranquillizzarsi, ma togliendole quello rischi che resti sveglia ancora di più perché devi trovare un altro modo per consolarla e in più devi farle capire che non la rifiuti (per lei non poter prendere il seno sarà inteso in questo modo).
Cabopino
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1165
Iscritto il: gio ago 20, 2009 9:45 am

Messaggio da Cabopino »

Sheireh ha scritto:Piuttosto prendi il latte 1, che è più simile al latte materno e meno difficile da digerire.

Ma non aspettarti che non si svegli di notte, o che si svegli di meno. Non cerca "il latte", cerca te o la rassicurazione che ci sei (visto anche il periodo classico da sindrome dell'abbandono) e prende il seno perché sa che c'è ed è il modo più semplice per consolarsi e tranquillizzarsi, ma togliendole quello rischi che resti sveglia ancora di più perché devi trovare un altro modo per consolarla e in più devi farle capire che non la rifiuti (per lei non poter prendere il seno sarà inteso in questo modo).
grazie Sheireh!
innanzitutto complimenti! leggo ora che aspetti!! in bocca al lupo per qusta nuova avventura.. :bacio:

per quanto riguarda il latte... lo so, quel che dici lo penso anche io ma sono veramente stanca... e vorrei fare il tentativo.
il latte 1 esiste già diluito? mi ricordo che Martina nn voleva quelli in polvere perchè avevano un odoraccio e lei ha iniziato a 8 mesi con il latte Plasmon di proseguimento. poi il david come latte di crescita dopo i 12 mesi.
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Il latte 1 esiste già diluito sì.
Il latte per la crescita è inutile (sempre meglio latte 1 o al massimo latte 2)

Su "help allattamento" c'è un discorso su "aggiunta e latte materno"

Ovviamente ora non c'è più il problema della produzione, ma rimane il fatto che dare altro latte potrebbe fare effetto 2-3 sere (magari mangia di più e rimane appesantita) e poi basta (perchè impara a prenderne meno dal seno magari ciucciando lo stesso numero di volte).

Non valutare il latte artificiale come sonnifero perchè non lo è
Avatar utente
nanny
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1109
Iscritto il: ven giu 25, 2010 12:01 pm

Messaggio da nanny »

lenina ha scritto:Il latte 1 esiste già diluito sì.
Il latte per la crescita è inutile (sempre meglio latte 1 o al massimo latte 2)

Su "help allattamento" c'è un discorso su "aggiunta e latte materno"

Ovviamente ora non c'è più il problema della produzione, ma rimane il fatto che dare altro latte potrebbe fare effetto 2-3 sere (magari mangia di più e rimane appesantita) e poi basta (perchè impara a prenderne meno dal seno magari ciucciando lo stesso numero di volte).

Non valutare il latte artificiale come sonnifero perchè non lo è
Lenina e Sheireh ti hanno già detto tutto, io posso confermarti che Ruggero si svegliava ogni ora perchè perdeva il ciuccio, Vittoria non mi ha mai fatto perdere una notte, tutti e due allattati con l'artificiale...non è il latte che fa la differenza ma il bambino...
Avatar utente
sol
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1209
Iscritto il: sab set 19, 2009 4:19 pm

Messaggio da sol »

nanny ha scritto:Lenina e Sheireh ti hanno già detto tutto, io posso confermarti che Ruggero si svegliava ogni ora perchè perdeva il ciuccio, Vittoria non mi ha mai fatto perdere una notte, tutti e due allattati con l'artificiale...non è il latte che fa la differenza ma il bambino...

E straquoto anch' io. Luca, allattato artificialmente, aveva risvegli molto frequenti non per il latte, ma cercava rassicurazioni
Cabopino
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1165
Iscritto il: gio ago 20, 2009 9:45 am

Messaggio da Cabopino »

lenina ha scritto:Il latte 1 esiste già diluito sì.
Il latte per la crescita è inutile (sempre meglio latte 1 o al massimo latte 2)

Su "help allattamento" c'è un discorso su "aggiunta e latte materno"

Ovviamente ora non c'è più il problema della produzione, ma rimane il fatto che dare altro latte potrebbe fare effetto 2-3 sere (magari mangia di più e rimane appesantita) e poi basta (perchè impara a prenderne meno dal seno magari ciucciando lo stesso numero di volte).

Non valutare il latte artificiale come sonnifero perchè non lo è
grazie Lenina. mi spinge a provare il latte di proseguimento anche il fatto che lei titta un po' nervosamente, si contorce tutta. che stia magari diminuendo la produzione? lei in fondo si attacca solo durante la notte.

non considero il latte artificiale come sonnifero però Martina ha iniziato a dormire meglio con quello e mi baso sulla mia esperienza personale.
Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

Cabopino ha scritto:grazie Lenina. mi spinge a provare il latte di proseguimento anche il fatto che lei titta un po' nervosamente, si contorce tutta. che stia magari diminuendo la produzione? lei in fondo si attacca solo durante la notte.
Come mai si attacca solo di notte? Durante il giorno non prende mai latte? Se è così, è giusto e normale che si attacchi tanto di notte, perché ne ha ancora necessità (dovrebbe ancora essere una buona parte della sua dieta giornaliera e da quello che capisco non le dai altro latte).

Comunque no, non sta diminuendo la produzione, la produzione si assesta sui ritmi, quindi se ciuccia tanto di notte, di notte c'è tanto latte.
Può essere agitata per mille altri motivi.
Rispondi