E' normale che... (lista)

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Vero190980
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 612
Iscritto il: gio mar 24, 2011 4:19 pm

E' normale che... (lista)

Messaggio da Vero190980 »

L'ultimo incontro con la pediatra nonchè il libro di Gonzales che mi è arrivato martedì mi stanno facendo venire dei dubbi.
1) la pediatra dice che lo svezzamento inizia di solito quando i bambini mangiano 4 pasti al giorno. Ora, la mia a 5 mesi e una settimana mangia 5 volte di fisso, e a volte anche di più. E' normale? Non è che sono io che interpreto per fame atteggiamenti che vogliono dire altro?? non sono al 100% sicura di interbretare correttamente i pianti di mia figlia e questo mi mette un po' in crisi.
2) quando ho detto che mangia in mezz'ora da un solo seno mi ha detto che non va bene, che deve mangiare per meno tempo e da entrambi i seni. Perchè altrimenti si affatica di più per succhiare la stessa quantità..a me balla un occhio veramente, pero' se lo dice lei... E la mezz'ora che la allatto mica mangia in continuo. Di solito fa i primi 8-9 minuti filati e poi 5 minuti staccata a guardarsi intorno/giocare/ridere/ e 30 secondi a mangiare ancora.. è troppo 30 minuti? dovrei concederle meno? e poi ho cura che mangi se è lei a girarsi cercando il seno, non sono mai io che la spingo o le giro la testa o simili... voi cosa dite va bene?
3) sempre la pediatra dice che il primo pasto di solito lo fanno verso le 6.30 del mattino. La mia lo fa dopo le 8.00. E abbiamo anticipato, per via del matrimonio-battesimo, se no prima erano le 8.30..ma in uesto modo dice che, per lo svezzaento, non sa dove mettere la frutta, perchè andrebbe a mezza mattina, ma lei fa 8.00 e poi 11.15 di solito e a quest'ora la pediatra vuole che introduca il pasto non latteo (cosa che non faro', almeno non subito e non così)

Scusate la lungaggine, ma non voglio rischiare di far forzature sulla bambina con tutte queste regole, regolette, numerini... :red:


pinnagialla
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1529
Iscritto il: ven ott 29, 2010 1:35 pm

Messaggio da pinnagialla »

Complimenti hai vinto un altro dei numerosi pediatri standard. Ossia cazzone. Purtroppo sei in buona compagnia. Non temere, se non hai voglia di replicare fai sì con la testa e poi continua a fare come istinto ti suggerisce.
annaviola
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1048
Iscritto il: gio ott 21, 2010 10:33 am

Messaggio da annaviola »

pinnagialla ha scritto:Complimenti hai vinto un altro dei numerosi pediatri standard. Ossia cazzone. Purtroppo sei in buona compagnia. Non temere, se non hai voglia di replicare fai sì con la testa e poi continua a fare come istinto ti suggerisce.
:ok:


:bacio:
Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

E' il classico pediatra che di alimentazione e allattamento non sa un tubo :cisssss:

1) 4 pasti sono una FOLLIA, da un punto di vista nutrizionistico. Ci pensi che pure a noi sono consigliati almeno 5 pasti durante il giorno? Come mammiferi primati dovremmo mangiare ogni volta che il nostro corpo ci spinge a farlo, poco ma spesso. Un bambino lasciato mangiare a richiesta può mangiare 6 volte, ma anche 15 volte al giorno, a 6 mesi come prima o dopo. L'importante è che possa decidere il bambino. Non importa poi se non è fame, ma solo sete o voglia di coccola. Il seno è tutto questo.

2) Al prossimo pasto conviviale che fa la pediatra, poniti dietro la sua sedia e se non mangia tutto il pranzo in 15 minuti, portale via le pietanze.
A parte il fatto che ogni bambino mangia con i ritmi che trova giusti per sé (e per i ritmi della suzione e del seno stesso), prendere il seno non è solo mangiare, ma è relazione, è affetto, è crescita psicologica... pensa solo agli sguardi che vi scambiate e ai suoi giochi.
Lasciale tutto il tempo che vuole e lascia che prenda il seno che preferisce, uno o due.
Ci sono bambini che per ANNI non prendono MAI tutti e due i seni, altri che li prendono sempre per molto tempo entrambi.

3) Se i bambini dovessero mangiare a determinati orari, sarebbero nati con un orologio al polso.
Se tua figlia mangia alle 8.30, bene. Se il giorno dopo mangia alle 7, bene lo stesso. Lo spuntino di metà mattina può andar bene, ma la frutta non è obbligatoria, potrebbe farlo ancora tranquillamente a latte. Il pasto può farlo alle 11, alle 12, alle 13... quando mangi tu? Ecco, quello è il momento migliore. Mangiare INSIEME.

Lascia perdere QUALSIASI regola e segui tua figlia.
Avatar utente
kri
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 1292
Iscritto il: ven gen 01, 2010 1:00 am

Messaggio da kri »

Per allattamento e svezzamento io semplicemente lo ignorerei.
Avatar utente
Lupina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5906
Iscritto il: mer mar 19, 2008 10:45 pm
Contatta:

Messaggio da Lupina »

IL sistema dell'annuire e della menzogna sono la tecnica migliore, in certi casi.

Tu ovviamente devi fare come ti pare (e come pare alla tua creatura), qualunque cosa decida di fare andrà benissimo per entrambe. Assecondala e vedrai che andrà bene.
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Vero190980 ha scritto:L'ultimo incontro con la pediatra nonchè il libro di Gonzales che mi è arrivato martedì mi stanno facendo venire dei dubbi.
1) la pediatra dice che lo svezzamento inizia di solito quando i bambini mangiano 4 pasti al giorno. Ora, la mia a 5 mesi e una settimana mangia 5 volte di fisso, e a volte anche di più. E' normale? Non è che sono io che interpreto per fame atteggiamenti che vogliono dire altro?? non sono al 100% sicura di interbretare correttamente i pianti di mia figlia e questo mi mette un po' in crisi.
5 pasti per un bimbo allattato al seno sono addirittura pochi, e anche per un bimbo allattato con LA è meglio che mangino poco e spesso.
E comunque TUTTI i nutrizionisti consigliano 5 pasti anche per gli adulti.
In tutti i casi l'allattamento (al seno o meno che sia) è bene che sia a richiesta e quindi non si contano i pasti e gli altri alimenti si danno non in sostituzione ma in aggiunta
2) quando ho detto che mangia in mezz'ora da un solo seno mi ha detto che non va bene, che deve mangiare per meno tempo e da entrambi i seni. Perchè altrimenti si affatica di più per succhiare la stessa quantità..a me balla un occhio veramente, pero' se lo dice lei... E la mezz'ora che la allatto mica mangia in continuo. Di solito fa i primi 8-9 minuti filati e poi 5 minuti staccata a guardarsi intorno/giocare/ridere/ e 30 secondi a mangiare ancora.. è troppo 30 minuti? dovrei concederle meno? e poi ho cura che mangi se è lei a girarsi cercando il seno, non sono mai io che la spingo o le giro la testa o simili... voi cosa dite va bene?
fargli prendere entrambi i seni è un ottimo metodo per fargli prendere solo primo latte (quello meno nutriente)
Allattamento a richiesta significa anche permettere al bambino di ciucciare come e quanto vuole.
3) sempre la pediatra dice che il primo pasto di solito lo fanno verso le 6.30 del mattino. La mia lo fa dopo le 8.00. E abbiamo anticipato, per via del matrimonio-battesimo, se no prima erano le 8.30..ma in uesto modo dice che, per lo svezzaento, non sa dove mettere la frutta, perchè andrebbe a mezza mattina, ma lei fa 8.00 e poi 11.15 di solito e a quest'ora la pediatra vuole che introduca il pasto non latteo (cosa che non faro', almeno non subito e non così)
Tutti gli adulti mangiano alla stessa ora?
Perchè tutti i bambini dovrebbero mangiare alla stessa ora?
Scusate la lungaggine, ma non voglio rischiare di far forzature sulla bambina con tutte queste regole, regolette, numerini... :red:
Ad occhio direi che come molti questa pediatra sa nulla di allattamento (ma proprio nulla nulla) e poco di nutrizione infantile.

Non significa che sia una cattiva pediatra lo sarebbe se non fosse in grado di curare correttamente la salute dei bambini.

Però per quanto riguarda questi discorsi eviterei decisamente di ascoltarla sai?
Avatar utente
Franc.isa
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 831
Iscritto il: lun feb 28, 2011 6:59 pm

Messaggio da Franc.isa »

lenina ha scritto:5
E comunque TUTTI i nutrizionisti consigliano 5 pasti anche per gli adulti.
In tutti i casi l'allattamento (al seno o meno che sia) è bene che sia a richiesta e quindi non si contano i pasti e gli altri alimenti si danno non in sostituzione ma in aggiunta
Infatti..Mia cognata dagli Stati Uniti ha allattato al seno 4 figli, tutti ben oltre l'anno, e c'e' questo modo di dire "food before one, is just for fun" - cioe' che il cibo prima dell'anno, e' solo per divertimento, scoperta..

Io mi trovo nella stessa situazione, solo che con il LA. Visita dei 6 mesi qualche giorno fa e il pediatra fantozziano mi scrive la ricetta della pappa che devo somministrare alle 12 (max 12:30) :grsm: . Il fatto e' che Isabella sembra soddisfatta dei suoi 5 pasti di latte, e visto che mangia ogni 3 ore, io non so bene quando inserire il famigerato "pasto". :occhiodibue:
Rispondi