Emicrania e allattamento

Rispondi
Avatar utente
michimatti
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 659
Iscritto il: mer mag 20, 2009 4:19 pm

Emicrania e allattamento

Messaggio da michimatti »

Soffro da sempre di emicrania.

Sono due anni che prendo per gli attacchi Tachipirina 1000 ma non mi fa praticamente niente, prima di gravidanza e allattamento prendevo un farmaco della categoria dei Triptani (Rilamig) ed era molto efficace.

Che voi sappiate oltre alla tachipirina posso prendere altri antidolorifici e/o antinfiammatori ? C'è un triptano sicuro in allattamento? Quanto rimane nel sangue un farmaco? L'Oki mi fa un pò di effetto ma non so per quanto tempo duri nel sangue. Io allatto alla sera alle 22.00 e durante la notte.

Grazie


Avatar utente
nove
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3106
Iscritto il: lun ago 20, 2007 4:06 pm

Messaggio da nove »

Io prendo un antinfiammatorio a base di flurbiprofene.
Allatto prevalentemente la sera, cerco di prenderlo solo in casi estremi perché non è consigliato in allattamento, ma non posso fare altrimenti. Quando lo prendo cerco di stare 8 ore circa senza allattare, tanto mio figlio ha due anni e regge bene anche un no, ora non si può perché mamma ha preso la medicina.
Non conosco i triptani. So che è permesso l'ibuprofene, ma io l'ho provato e non mi ha fatto effetto.
Tachipirina idem.
Invece il flurbiprofene in 15 minuti mi libera dal dolore.
Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

Puoi cercare sulle FAQ di http://www.allattare.net se parlano del tipo di farmaci di cui dici, oppure scrivere direttamente a loro il quesito (risponde una consulente medico).

In ogni caso l'ibuprofene è consentito, hai già provato col Brufen?
pinnagialla
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1529
Iscritto il: ven ott 29, 2010 1:35 pm

Messaggio da pinnagialla »

Io ho chiesto in proposito una consulenza sul sito segnalato da sheireh. Il mio triptano è il relpax e mi hanno risposto che posso prenderlo, in sostanza. Strano ma vero, ora a volte a me fa più effetto il brufen. Chiedi a loro per il tuo triptano!
Avatar utente
michimatti
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 659
Iscritto il: mer mag 20, 2009 4:19 pm

Messaggio da michimatti »

Sheireh ha scritto:Puoi cercare sulle FAQ di http://www.allattare.net se parlano del tipo di farmaci di cui dici, oppure scrivere direttamente a loro il quesito (risponde una consulente medico).

In ogni caso l'ibuprofene è consentito, hai già provato col Brufen?
pinnagialla ha scritto:Io ho chiesto in proposito una consulenza sul sito segnalato da sheireh. Il mio triptano è il relpax e mi hanno risposto che posso prenderlo, in sostanza. Strano ma vero, ora a volte a me fa più effetto il brufen. Chiedi a loro per il tuo triptano!
Non sapevo che si potesse prendere il Brufen, e sicuramente invierò un quesito al sito indicato da Sheireh.

Grazie mille.
Avatar utente
Kitiara
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1148
Iscritto il: gio lug 15, 2010 4:33 pm

Messaggio da Kitiara »

Soffro anche io di grave cefalea, ti capisco. Ti sconsiglio di usare l'Oki perchè, a parte perchè non va proprio assunto in allattamento, anche perchè ha effetti collaterali piuttosto pesanti. Il Brufen ha meno effetti collaterali "pesanti" ma è comunque un inibitore degli stessi ormoni ed è sconsigliato anche in allattamento, il che vuol dire che se lo prendi con moderazione non dovrebbe dare chissà che problemi... So che la tachipirina fa poco (io prendo normalmente una bomba anticefalgica di nome Migpriv, una roba assurda, ma ho avuto due crisi di cefalea a grappolo da quando sono incinta e ho potuto prendere solo la tachi...) però è l'unica cosa che puoi prendere davvero in tranquillità e fa comunque da cuscinetto contro la crisi grossa...
Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

Kitiara ha scritto:Soffro anche io di grave cefalea, ti capisco. Ti sconsiglio di usare l'Oki perchè, a parte perchè non va proprio assunto in allattamento, anche perchè ha effetti collaterali piuttosto pesanti. Il Brufen ha meno effetti collaterali "pesanti" ma è comunque un inibitore degli stessi ormoni ed è sconsigliato anche in allattamento, il che vuol dire che se lo prendi con moderazione non dovrebbe dare chissà che problemi... So che la tachipirina fa poco (io prendo normalmente una bomba anticefalgica di nome Migpriv, una roba assurda, ma ho avuto due crisi di cefalea a grappolo da quando sono incinta e ho potuto prendere solo la tachi...) però è l'unica cosa che puoi prendere davvero in tranquillità e fa comunque da cuscinetto contro la crisi grossa...
Anche l'ibuprofene in allattamento può essere preso davvero con tranquillità (nel senso: come faresti anche se non stai allattando, quindi con la moderazione di un qualsiasi farmaco).

Qui: http://www.allattare.net/allattamento_s ... qID=74#cat trovi tutto quello che si sa al momento di antinfiammatori e allattamento.
La consulente è medico e l'International Board Certified Lactation Consultant di cui fa parte è la fonte più attendibile in merito.

In ogni caso, si può sempre chiamare il Mario Negri allo 800883300 (fondazione no-profit per la ricerca, la formazione e l'informazione sulle scienze biomediche al servizio dell'ammalato, ha un numero di telefono riservato ai problemi della compatibilità fra farmaci e gravidanza/allattamento): http://www.lllitalia.org/index.php?opti ... Itemid=109
Rispondi