Bimbi "vivi"

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Rispondi
Elisa1978
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 160
Iscritto il: lun ago 30, 2010 4:30 pm

Bimbi "vivi"

Messaggio da Elisa1978 »

Perchè i bimbi "vivi" vengono sempre etichettati come bimbi "non bravi"?

Ieri ero al parco con Filippo e ho incontrato una ragazza che conosco che ha un bimbo di 2 mesi più di Filippo. Lei si è sempre lamentata che suo figlio è molto agitato, che non sta mai fermo: ieri invece stava lì accanto alla mamma senza giocare, un po' in braccio e un po' per mano. Allora gli dico: "ma come siamo tranquilli oggi!" e sua mamma per tutta risposta mi dice che lui è diventato un bimbo bravo, guardando il mio che invece continuava ad andare sullo scivolo da solo, che giocava con i bimbi più grandi (5/6 anni).
Ma a me piace che Filippo corra, si diverta e abbia sempre il sorriso sulle labbra. Non mi sembra che solo perchè un bambino vuole giocare e divertirsi (insomma essere "vivo") debba essere etichettato come bimbo "non bravo".


Avatar utente
Patrizia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6591
Iscritto il: lun dic 18, 2006 8:31 am
Contatta:

Messaggio da Patrizia »

quoto in toto

il problema dei bimbi VIVI è che danno fastidio...a chi è meglio che di bimbi non ne abbia
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

a me stupiscono i bimbi veramente troppo calmi, li trovo tendenzialmente innaturali.
Un bimbo deve correre, deve insistere quando vuole qualcosa, deve essere spontaneo...

Ovvio che poi ci sono bimbi più calmi di carattere e altri meno, ma l'eccesso mi fa più effetto dalla parte del bimbo eccessivamente calmo che da quello molto agitato
Elisa1978
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 160
Iscritto il: lun ago 30, 2010 4:30 pm

Messaggio da Elisa1978 »

Anch'io rimango sempre stupida da quei bimbi che sono eccessivamente calmi: non mi sembra naturale che un bimbo al parco giochi stia per mano alla mamma o in spalla senza voler andare su una giostra oppure giocare con una palla o correre un po' ... Filippo farebbe tutte e tre le cose insieme se ci riuscisse ....

E comunque secondo me un bimbo può essere agitato nel momento in cui sta giocando, ma poi anche essere capace di essere un po' tranquillo in quei momenti che lo richiedono: ad esempio, Filippo al parco corre come un matto, ma poi per strada quando cammina tiene sempre la mano di chi è con lui ...
marzia80
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4645
Iscritto il: lun lug 14, 2008 5:38 pm

Messaggio da marzia80 »

lenina ha scritto:a me stupiscono i bimbi veramente troppo calmi, li trovo tendenzialmente innaturali.
Un bimbo deve correre, deve insistere quando vuole qualcosa, deve essere spontaneo...

Ovvio che poi ci sono bimbi più calmi di carattere e altri meno, ma l'eccesso mi fa più effetto dalla parte del bimbo eccessivamente calmo che da quello molto agitato

Quoto in pieno.
Rispondi